Bici della settimana: la MDE Stray di MasterOfSilence

42

cc


Montaggio


.

Telaio: Stray 29 Alluminio 7005 T6 idroformato – Fatto a mano in Italia
Sistema di sospensione: I-Link 2.0
Forcellini: 148 x 12 mm + 14 mm
Colore: GUN METAL GREY
Colore dettagli: NERO
Colore decalcomanie: LITE-GREY Taglia: L
Forcella: Rock Shox LYRIC Select 29″ 160mm
Ammortizzatore: Rock Shox Deluxe Ultimate RCT 210x55mm, escursione alla ruota 150mm Guarnitura: SRAM GX Eagle Lunar Dub Boost 175 mm
Movimento centrale: SRAM DUB BSA 73 mm
Corona (numero denti): 32
Deragliatore: SRAM GX Eagle Lunar 12s
Cassetta: SRAM PC 1275 nera 12s 11-50T
Manettino: SRAM GX Eagle Lunar Trigger
Catena: SRAM GX 12v
Pedali: Crank Brother Mallet DH
Reggisella: SWITCH SWR170 170mm
Sella: WTB Silverado
Serie sterzo: MDE HS ZS44-EC56
Attacco manubrio: SWITCH Taboga 45mm
Manubrio: SWITCH Whip Riser Carbon 780mm rise 20mm
Manopole: MDE Lock-on Piramid
Freni: FORMULA Cura
Dischi (diametro): 203 ant – 180 post
Cerchi: MDE ROVER 29″| Larghezza cerchi 27mm | 110x15F | 148x12R Sram SH
Mozzi: Novatec
Inserti: Vittoria Airliner M
Gomma anteriore: MAXXIS DHF 29X2.5 3C MaxGrip EXO TR
Gomma posteriore: MAXXIS DHR 29X2.4 3C MaxGrip EXO TR
Multitool integrato serie sterzo: ONEUP EDC LITE
GPS integrato: Apple Airtag
Peso: telaio 3.10 kg, bici completa 15.10 kg

Proponi la tua bici per la rubrica “Bici della settimana” cliccando qui!

 

Commenti

  1. torakiki.gt:

    Più che altro ci sono meno e-bike personalizzate perché generalmente ti vendono la e-bike completa e non si trova solo il telaio in vendita, rispetto alle mtb dove è più facile prendere il telaio e montarlo a piacimento.
    Poi nulla vieta di cambiare componenti anche sulle e-bike, ma penso che alla maggior parte dei proprietari vadano bene così
    torakiki.gt:

    Più che altro ci sono meno e-bike personalizzate perché generalmente ti vendono la e-bike completa e non si trova solo il telaio in vendita, rispetto alle mtb dove è più facile prendere il telaio e montarlo a piacimento.
    Poi nulla vieta di cambiare componenti anche sulle e-bike, ma penso che alla maggior parte dei proprietari vadano bene così
    Non avevo pensato a questo, si in effetti puri telai di ebike non se ne sente parlare. Poi ci sono casi eccezionali, un mio amico ha preso una Mondraker top di gamma (che già costa 13.000) ed è riuscito a farla arrivare a 16.000, gli ha cambiato praticamente ancora tutto ..... (pazzo); ecco magari quella meriterebbe di essere considerata come bici della settimana
  2. robydr4.0:

    se hai bisogno 220 240vuol dire che hai un telaio piccolo x te..come detto prima si può fare tutto ma è un componente al pari dei freni x girare bene..se fai park o giri tutta salita e poi discesa allora ok, se no non se ne può fare a meno...è come non avere il divano a casa, puoi stare seduto per terrà, però non siamo più nel medioevo
    Il mio telaio è perfetto per come lo voglio, tutti gli altri sarebbero inutili per me. Come detto sono abituato a tenere la sella molto bassa in discesa, quindi mi trovo perfettamente con il mio telaio (che non è standard, dato che quelli standard non mi piacciono).

    detto questo concordo com te sul fatto che il reggisella telescopico è un pezzo molto comodo. Tuttavia senza il telescopico si fa esattamente ogni cosa che si farebbe con (ovviamente parlo per me che non faccio gare, sennò sarebbe diverso chiaramente). Ho provato eh, mica parlo tanto per parlare…avuto e venduto…ed i soldi non c’entrano.

    senza freni però ti sfido a scendere…dai su è stata una “rivoluzione”, ma lo metti al pari delle ruote…una bici senza ruote non funziona, una bici senza telescopico è meno pratica in alcune situazioni…c’è ne passa.

    in ogni caso ad ognuno il suo :) quando uscirà quello che mi piacerà lo prenderò tranquillamente ;) per ora faccio tutto quello che devo fare senza problemi.

    e si, i miei giri sono principalmente salita e poi discesa…fatto più volte se serve. I saliscendi mi rompono e non fanno per me
Storia precedente

Prove Enduro World Cup Australia

Storia successiva

Rottura di cambio e cerchio per i leader della Cape Epic 2023

Gli ultimi articoli in Bici della settimana

La bici dell’anno 2023

Archiviato il 2023, passiamo in rassegna tutte le bici della settimana presentate in quell’arco di tempo…