[Bike Check] La Radon Jealous di Mathias Flückinger

[Bike Check] La Radon Jealous di Mathias Flückinger

20/05/2017
Whatsapp
20/05/2017

Inizia la coppa del mondo di cross country in quel di Nove Mesto, in repubblica Ceca. Abbiamo sguinzagliato i nostri paparazzi nel paddock del Radon Factory Team, per fotografare la Jealous di Mathias Flückinger.

La Jealous è la front da gara in carbonio del marchio tedesco. Acquistabile online, la gamma comprende 8 modelli, nonchè il telaio da acquistare separatamente (qui il link).

Trasmissione Shimano XTR Di2.

Con monocorona. Flückinger rinuncia alla doppia e al Synchro Shifting.

Il comando del cambio a manubrio, nonché quello elettronico per il lockout della forcella.

Una Fox 32 SC.

Stem negativo e display del Di2.

Shimano sono anche i pedali.

Nonché i freni.

Le gomme sono delle Schwalbe Thunder Burt, mentre i cerchi non sono stati svelati da Ralph Näf, il team manager che si occupa dei contatti con i media.

Il profilo minimalista delle gomme, nonché la loro carcassa iperleggera, non le rendono molto affidabili a livello di forature.

Manopole Esi Grips, molto comode e con un ottimo grip anche senza guanti.

Niente reggi telescopico sulla hardtail. Domenica probabilmente Flükinger correrà sulla full, in ogni caso la Jealous così montata pesa solo 8.1 kg.

[ad12]