Radon presenta la nuova gamma in alluminio

27

Radon amplia la sua gamma con un paio di opzioni ulteriormente economiche basate su due nuovi telai in lega di alluminio, la Skeen Trail AL e la Slide Trail AL.

Le due nuove bici in alluminio riprendono fedelmente le caratteristiche delle corrispettive bici con telaio in fibra di carbonio, ma oltre al telaio in alluminio offrono componenti più abbordabili, riducendo il prezzo a 2.200 o 2.700 euro, in base all’allestimento tra i due disponibili per ciascun modello.

La Skeen Trail AL monta forcelle da 130mm di escursione che si abbinano alla corsa della ruota posteriore di 120mm. Entrambe le ruote sono da 29 pollici e il peso varia da 14,35 per l’allestimento 8.0 a 14,50kg per l’allestimento 7.0.

La Slide Trail AL ha invece 140mm di escursione posteriore e monta forcelle da 150mm. Anche in questo caso entrambe le ruote sono da 29 pollici e il peso è uguale a quello della Skeen Trail AL, con 14,35 e 14,50kg in base all’allestimento.

Maggiori informazioni sul sito Radon.

 

Commenti

  1. impeto72:

    Sono un fedele seguace di questo marchio, tanto da averne prese più di 4 modelli nell'ultimo quinquennio, oltre ad averle fatte acquistare ad altri miei amici!
    Rapporto qualità/prezzo imbarazzante, in senso positivo.
    A differenza dei marchi più blasonati, magari denunciano qualche "ritardo" nell'aggiornamento delle misure (se sei una pertica come me, sono bici corte) oltre a qualche ingenuità nell'assemblaggio, ma tutto facilmente risolvibile.
    L'assistenza è poi eccezionale e vanno un gran bene; ho la Skeen, la Slide e la Swoop ed entrambe hanno un comportamento vivace, non sono cioè degli schiacciasassi con un carro che flette un po', almeno per i miei 95kg ignudi.
    Certo, provi una Megatower e la differenza la cogli, ma poi vedi il costo e ti passano tutte le incertezze.
    Visto che ci siamo e poichè mi interessa la slide, alla fine dei conti, come ti sei trovato?Sono simile a te a quanto pare (92 kg ignudo per 190) con un cavallo leggermente basso (= schiena lunga) e ho timore di finire su una bici troppo corta.
  2. giouncino:

    per le mie misure antropometriche la taglia L di cube è perfetta mentre con quella di radon mi sono trovato meno a mio agio (solo questo per me vale la scelta).
    Esteticamente trovo la stereo 150 più bella della slide che ha forme molto spigolose
    Cube non ha il problema della flessione del carro che affligge la Slide
    trovo le Newmen SL ruote superiori in gamma rispetto a quelle di radon (radon le ha solo la top di gamma carbon)
    non ha un Fox X2 in gamma (miglior ammo ad aria a mio parere)
    la stereo pesa meno ed ha 10mm di escursione in più al posteriore
    la stereo ha anche il carro e il bilanciere in carbonio mentre sulla radon sono in alluminio
    per il resto sono simili
    Vero, infatti Radon è la sorella “povera” di Cube. Di contro Cube ha delle misure da pigmeo, dannazione! Parlo per la tg XL paragonabile ad una M moderna
  3. Robibz:

    Dici che Cube sono così piccole? La Radon XL é ancora più piccola se per quello :)
    Non mi risulta, di reach siamo 481mm per la Slide contro i 477mm della Stereo ed è anche più chiusa di angolo sterzo di mezzo grado.
Storia precedente

300 rider all’Amiata per il Partyride di CPGang e Torquato

Storia successiva

Bici della settimana: la Stanton Switch9er FS di Nekro

Gli ultimi articoli in News

La miniera

Le miniere di carbone del Belgio, da dove proviene Thomas Genon, il protagonista di questo video,…