BMC Fourstroke 01 con reggisella telescopico integrato

BMC Fourstroke 01 con reggisella telescopico integrato

07/09/2018
Whatsapp
07/09/2018

La Fourstroke 01 è la nuova full da XC della casa svizzera. Tra i diversi aggiornamenti ricevuti dal modello, la novità più interessante è forse il reggisella telescopico integrato.

Il relativo, immancabile, acronimo è RAD (Race Application Dropper).

Reggisella RAD

Pesa 345 g ed essendo integrato ha il vantaggio di non essere vincolato ai diametri standard. Questo reggisella in verità non ha nemmeno sezione rotonda: è stato fatto ovale per resistere meglio a rotazioni e flessioni, il tutto mantenendo basso il peso.

L’altezza della sella (col reggisella tutto esteso) può essere variata su un intervallo di 90 mm (senza necessità di tagliare il reggisella) e l’escursione è di 80 mm. L’uso di una camera pneumatica positiva relativamente voluminosa permette al reggisella di lavorare con basse pressioni e l’assenza di parti idrauliche (il funzionamento è completamente meccanico) rende più semplice la manutenzione.

Geometrie

BMC ha lavorato per disegnare una bici al passo con le recenti tendenze: sterzo aperto (67.5 °), carro corto (429 mm), tubo sella verticale (75.5 °). La forcella ha 100 mm di escursione e un offset di 44 mm.

Qui trovate i dettagli sulle geometrie.

Rispetto alla versione precedente della Fourstroke 01, la nuova bici ha una sospensione ridisegnata che, secondo BMC, ha permesso di risparmiare 51 g.

Altro peso è stato risparmiato usando calotte serie sterzo integrate (20 g) e un nuovo perno passante (9 g).

Il telaio pesa 2575 g, compreso il reggisella telescopico integrato.

Gli allestimenti proposti sono tre oltre al solo telaio e si chiamano semplicemente ONE, TWO e THREE. Quattro invece le taglie: S, M, L, XL.

I dettagli dei montaggi sono qui: Fourstroke MY19 Techsheet

 

 

 

POTRESTI ESSERTI PERSO