MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | Bryson Martin lascia Marzocchi per fondare DVO.

Bryson Martin lascia Marzocchi per fondare DVO.

Bryson Martin lascia Marzocchi per fondare DVO.

22/07/2012
Whatsapp
22/07/2012

Bryson Martin, fondatore di Marzocchi USA, assieme al figlio Bryson Martin Junior ed altri tre dipendenti Marzocchi USA, lascia il produttore di sospensioni per fondare una nuova società dal nome di DVO Suspension, abbreviazione per developed suspension.

L’annuncio dell’abbandono di Marzocchi USA da parte dei cinque dipendenti risale ormai a Maggio, in seguito a divergenze con i vertici della società. Da allora il mercato nordamericano di Marzocchi è rimasto scoperto e provvisoriamente affidato ad Andrea Pierantoni, direttore marketing e vendite in Italia (vedi bicycleretailer.com).

Al termine delle trattative dell’anno scorso per l’acquisto di Marzocchi da parte di Suntour, conclusesi con un nulla di fatto, l’azienda Taiwanese ha deciso di smettere di fabbricare sospensioni per Marzocchi.

Bryson commenta: “Dopo aver perso il fornitore SR Suntour senza avere un piano di riserva, ho capito che il mio futuro in Marzocchi sarebbe stato molto difficile e che la cosa migliore sarebbe stata andare nella mia direzione con il mio programma per le sospensioni”.

La nuova azienda di concentrerà su prodotti a lunghe escursioni, che verranno fabbricati proprio da SR Suntour, su una nuova linea di produzione dedicata a DVO. DVO prevede inoltre di cominciare quanto prima a supportare team di downhill in coppa del mondo.

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Notificami