Cambiare l’inclinazione della sella con un click

Cambiare l’inclinazione della sella con un click

Francesco Mazza, 15/01/2021
Whatsapp
Francesco Mazza, 15/01/2021

L’avvento dei reggisella telescopici ebbe un risultato straordinario sulle prestazioni, sulla tecnica e sullo stile di guida nel trail riding e nell’enduro, soprattutto con i moderni reggisella a lunga escursione che permettono di abbassare la sella quanto si farebbe su una bici da DH. Tuttavia, in DH si tiene la sella inclinata all’indietro per facilitare il fuorisella e ridurre l’ingombro della parte posteriore della sella tra le gambe, mentre questo, con un normale reggisella telescopico, non è possibile perché la sella scende mantenendo la posizione orizzontale impostata per pedalare. Specialized aveva già pensato a risolvere il problema, ammesso che di problema si possa parlare, con il suo telescopico Command Post WU che inclina la sella posteriormente quando lo si fa scendere, ma non ha mai riscosso molto successo e soprattutto non ha mai spinto i competitor a seguire la stessa strada.

Ora invece un’azienda canadese, Aenomaly Constructs, ha presentato un prototipo di una testa da montare sul proprio telescopico, compatibile con un’ampia gamma di modelli sul mercato, che porta questo concetto a un livello successivo. Sì, perché lo SwitchGrade, questo il nome del prodotto, non solo inclina la sella posteriormente ma è in grado di cambiare l’inclinazione della sella su tre posizioni fisse rispetto alla posizione di partenza, quella ottimale impostata per pedalare, una a -10° e una a +10°, tutto semplicemente azionando una piccola leva sotto alla sella.

Il risultato è che si può variare l’angolo della sella sia per la discesa, inclinandola posteriormente, che per le salite ripide e tecniche, inclinandola anteriormente, per ottenere il massimo appoggio e quindi concentrarsi esclusivamente sulla pedalata, distribuendo meglio il peso ed evitando di gravare sul perineo. Un prodotto certamente non rivoluzionario e indispensabile a tutti ma che potrebbe risolvere con estrema semplicità i problemi di quei rider che si trovano a dover modificare l’inclinazione della sella durante ogni uscita, per la salita o per la discesa.

Lo SwitchGrade al momento è ancora in forma di prototipo ed è formato da componenti di alluminio 6061 T6 ricavati dal pieno. Il progetto è comunque in una fase avanzata e il prodotto finito dovrebbe vedere la luce nei prossimi mesi. Maggiori informazioni e dettagli sul sito ufficiale: Aenomaly Constructs

 

Commenti

  1. lorenzom89:

    E poi guardandolo bene c è un problema di fondo..
    Questo sistema mi sembra alzi la posizione della sella di 10mm (circa.. o forse anche più) quindi il vantaggio che si avrebbe in discesa inclinando la sella all indietro viene totalmente annullato
    E se lo guardi meglio invece ti accorgi che non cambia nulla... La sella si abbassa tanto quanto prima perché l'escursione del telescopico non viene modificata e l'altezza sella per pedalare deve essere impostata alla stessa altezza alla quale era impostata con la testa standard.
  2. Mi sembra un'ottima idea.
    Ci pensavo proprio stamattina... Ho una Glider che va portata già bella inclinata verso il basso... Perfetta in salita o falsopiano ma in discesa andrebbe assolutamente inclinata verso l'alto.
    Appena esce se non costa n botto lo prendo sicuramente.
 

POTRESTI ESSERTI PERSO