Colnago lancia una nuova bici da gravel racing: G4-X

Colnago presenta la G4-X da gravel, una bici di derivazione racing, parente molto stretta del V4Rs utilizzato da Pogačar e compagni nel World Tour. E’ una monoscocca in carbonio pensato per il gravel veloce, per chi compete e esce su sterrato per cercare il massimo della performance.



.

[Comunicato stampa] Colnago è lieta di presentare la G4-X, il suo nuovo modello di bici da gravel veloce. Perfettamente bilanciata, pensata per dare il massimo in ogni contesto. Il contesto naturale in tutte le sue forme, più o meno selvagge, è il palcoscenico del gravel. Ecco allora che le livree del G4-X si ispirano proprio alla natura.

È facile raccontare una bicicletta con i numeri: quanto pesa, che angoli ha, che coefficiente di drag aerodinamico presenta. Eppure, alla fine, non sono i numeri a far la pedalata, ma è l’esperienza di guida.

Questa è il risultato di tanti fattori, in particolare quelli che determinano la performance su sterrato, ed è proprio su questi che ci siamo concentrati per disegnare la nostra bici da gravel veloce:

 

  • Maneggevolezza

  • Leggerezza

  • Guidabilità in discesa

  • Stabilità

  • Reattività del telaio

  • e, come tutte le Colnago, sorprendentemente meravigliosa da pedalare.

 

È questo che rende unica una Colnago: la sensazione immediata di comfort e facilità di guida, anche in condizioni difficili.

La G4-X nel circuito del Gravel UCI e nel mondiale CX

La G4-X sarà la bici utilizzata dal Club of Aces – il team gravel di Colnago – negli eventi più importanti della Gravel UCI Series, a partire da The Traka 2024, che si terrà in questi giorni, dal 1 al 5 maggio.

Tra i membri di spicco del Club of Aces ci sono Nathan Haas, Amity Rockwell, Mattia Gaffuri, Asbjorn Hellemose e Elliot Phillips – content creator meglio conosciuto come @vcletsgetit.

La Colnago G4-X, nonostante nasca per il gravel veloce, è un telaio omologato e approvato anche dall’UCI come telaio da Ciclocross. Si rinnova così la presenza di Colnago nel palcoscenico del ciclocross, dove era prima presente con il G3-X, utilizzato ad esempio da Silvia Persico e da Ryan Kamp.

La tire clearance nominale massima del G4-X è di 45mm (rispetto ai 40mm del modello precedente). Ovviamente, è la combinazione cerchio-pneumatico a determinare poi in maniera effettiva la larghezza massima delle ruote montabili.

La Colnago G4-X può essere equipaggiata con qualsiasi tipo di gruppo elettronico e meccanico, sia monocorona che con doppia corona. Inoltre, sarà compatibile con UDH, un nuovo forcellino universale per deragliatore posteriore ideato da SRAM.

Il G4-X utilizza lo standard T47 per il movimento centrale. Inoltre, rispetto al precedente G3-X, presenta un nuovo morsetto reggisella, pensato per ammortizzare meglio gli urti derivanti dal terreno sconnesso.

Il G4-X presenta quattro mounting point rivettati, due nella posizione standard dei porta borracce sul triangolo principale, uno rivolto verso il basso sul tubo obliquo e uno sul tubo superiore.

Geometrie e taglie

Le geometrie del G4-X sono ispirate al V4Rs, per una posizione di guida più compatta. Rispetto al G3-X, è stato rivisto lo sterzo e il cockpit è più compatto.

In generale, la reach è aumentata, per una posizione di guida più allungata rispetto al modello antecedente.

La G4-X sarà disponibile in 5 taglie slooping: 450 – 480 – 520 – 540 – 570.

Gli allestimenti disponibili sono:

  • Gruppo SRAM Red XPRL, ruote Zipp 303S

  • Gruppo SRAM Force XPRL, ruote Fulcrum Rapid Red 500 DB

  • Gruppo SRAM Rival, ruote Fulcrum Rapid Red 900 DB

  • Gruppo Shimano GRX RD-RX820 2x, ruote Fulcrum Rapid Red 900 DB

  • Gruppo Shimano GRX RD-RX822 1x, ruote Fulcrum Rapid Red 900 DB

Prezzi: 

da 4330eu

Disponibilità

Il G4-X sarà disponibile nei negozi dalla seconda metà di giugno. Al momento, solo gli atleti del Club of Aces lo hanno a disposizione e lo useranno in gara.

Sito Colnago

Storia precedente

Come affrontare i diversi tipi di terreno

Storia successiva

[First ride] Nuovo ammortizzatore Formula Nebbia

Gli ultimi articoli in News

Il nuovo truck di Mondraker

Benvenuti al nostro tour esclusivo dell’impressionante truck Mondraker Factory Racing! Unisciti a noi per scoprire ogni…

La vita di un trail

Cumberland ospita una delle reti di sentieri più vivaci dell’Isola di Vancouver, ma una rete di…