• it
  • en
  • es

Cosa mettere nello zaino quando si va in montagna

Cosa mettere nello zaino quando si va in montagna

01/08/2019
Whatsapp
01/08/2019

Tempo di vacanze, tempo di giri in montagna. Ecco cosa portarsi dietro per essere sempre pronti in caso di maltempo, guasti meccanici o incidenti.

Materiale nel video

Maglia a maniche lunghe Endura MT500 LS Print LTD
Giubbino nero Endura mt500 thermo l/s jersey
Guscio Endura mt500 waterproof jacket II
Mini pompa
Multitool
Camera d’aria
Vermicelli
Kit pronto soccorso

In collaborazione con Bike Lab
#techcorner

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
G
gto
A vederla quella mini pompa sembra molto interessante , si può sapere il modello specifico perché il link manda a un generico riferimento di mini pompe .
Grazie
teoDH
Se intitolate "Cosa mettere nello zaino quando si va in montagna" perchè oltre ai completini da poser (che non servono a nulla e occupano spazio) che evidentemente dovete promuovere, non ci mettete quello che DAVVERO ci vuole per affrontare una situazione di emergenza? il kit di pronto soccorso magari fatelo vedere, così da capire cosa c’è dentro, ad esempio una tra le cose più importanti è la coperta termica in mylar, che pesa pochissimo e che davvero aiuta in casi di ipotermia, un COLTELLO, essenziale averlo in ogni zaino di montagna, tutto quel ciarpame di maglie, kway e softshell lo sostituisci con un pile e un poncho del decathlon da 5/10 euro l’uno, poi un’accendino o meglio un acciarino, una sacchetta impermeabile per il telefono, e magari una scorta d’acqua che non si limiti al mezzo litro di borraccia, ultimamente, se esco per gite lunghe, mi porto anche una powerbank, perchè se stai via delle ore e magari usi il telefono da GPS ti serve una carica di emergenza per chiamare eventuali soccorsi…
Altrimenti scrivete: "Ecco il necessaire per fare il poser sui trail", e allora va benissimo quel che avete descritto!
FOF
FOF

😂😂😂 non male…

G
gto
a volte trovo i tuoi commenti con un taglio provocatorio ma utili e intelligenti , in questo caso invece mi sembra solo voler effetto da rissa da bar .
H
Herman65
Allora il poncio della Decathlon ciarpame allo enne potenza meglio una giacca d’ alpinismo, filo per cambio ( da quando monto lo Sram ne rompo diversi ). il telefono lo uso per telefonare non per tracciare , che fa cagare invece portarsi una cartina che è più utile non si scarica( geo referenziata )
U
uomoscarpia
Grande teo
G
gek9a
E per curiosità cosa te ne faresti di un’accendino?
teoDH
non so, tipo rollarsi una canna e accenderla?
O magari più semplicemente per accendere un fuoco di emergenza…
S
spugna73
teo…sei un grande!
alestade
alestade
Immagino che questo spazio sia privato e reso pubblico gratuitamente attraverso gli sponsor, per cui direi che è abbastanza normale veder promuovere certi prodotti.
Gionata Secci
Gionata Secci
Ciao TeoDH, mi mi trovi pienamente d’accordo sull’ incompletezza delle info fornite. Il video va bene come spunto (e marchetta) . Le camere d’aria da portare son 2, visto che 2 son le ruote, un cavetto pesa poco e ti toglie da mille problemi, un kit di pezzette, un pezzo di plastica per eventuali squarci nei copertoni, 2 elastici molto forti, cibo, un forcellino di ricambio, una pina leatherman o simile. Una volta che abbiamo tutto possiamo ca rifarci anche i capi fashion e, perché no, sollazzare anche il nostro ego di rider….
Marco Toniolo
Se intitolate "Cosa mettere nello zaino quando si va in montagna" perchè oltre ai completini da poser (che non servono a nulla e occupano spazio) che evidentemente dovete promuovere, non ci mettete quello che DAVVERO ci vuole per affrontare una situazione di emergenza? il kit di pronto soccorso magari fatelo vedere, così da capire cosa c’è dentro, ad esempio una tra le cose più importanti è la coperta termica in mylar, che pesa pochissimo e che davvero aiuta in casi di ipotermia, un COLTELLO, essenziale averlo in ogni zaino di montagna, tutto quel ciarpame di maglie, kway e softshell lo sostituisci con un pile e un poncho del decathlon da 5/10 euro l’uno, poi un’accendino o meglio un acciarino, una sacchetta impermeabile per il telefono, e magari una scorta d’acqua che non si limiti al mezzo litro di borraccia, ultimamente, se esco per gite lunghe, mi porto anche una powerbank, perchè se stai via delle ore e magari usi il telefono da GPS ti serve una carica di emergenza per chiamare eventuali soccorsi…
Altrimenti scrivete: "Ecco il necessaire per fare il poser sui trail", e allora va benissimo quel che avete descritto!

niente ferie quest’anno?

luke-hazard
luke-hazard
ah ah ah
teoDH
Già fatte, a morzine, con lo zaino…
lollo72
Per essere sicuri ci vorrebbe lo zaino di Mary Poppins ! Bene e utile quanto descritto e se vogliamo anche le aggiunte di teoDH , ma farei una precisazione per chi utilizza i salsicciotti : se mi porto dietro una camera d’aria e per sfortuna mi tocca usarla devo anche avere un contenitore(sacchetto) per il salsicciotto per riportarlo a casa e non inquinare i monti !
Una considerazione fuori topic : certo utile il telefono (alcuni se integrati con sistemi gps e strumenti sulla mtb inviano automaticamente segnali di soccorso in caso di incidente) ma anche se i vari operatori ci dicono che la loro compagnia copre il 99% del territorio , quando siamo in alta montagna o per boschi non c’è mai una ricezione decente !
M
MaurizioA
aver una o piu pezze di emergerza in caso tagli grandi sul pneumatico (tipo Pach tool TB-2) aiuta.
Nastro isolante (basta un rotolino anche usato al 50%) idem
Anarko
Anarko
io pensavo che nello zaino portavate pure la carta igienica
pol hogan
pol hogan
sulla carta igienica pensavo di essere l’unico… 🙂 🙂
Dario679
Dario679

Ormai fanno le salviettine umidificate biodegradabili che occupano ancora meno spazio, così ti pulisci e fai il bidet tutto in una volta 😂

pk71
pk71
Io porto anche un telaio di scorta.
Non si sa mai!
Burìk
Burìk
La lista di quanto mi porto dietro è più lunga dell’articolo.
tunerz
tunerz
Ma ultimamente siete tutti mestruati?..ogni articolo che viene scritto,deve per forza essere criticato in qualche modo..mah..mi piacerebbe vedere tutti questi criticoni nei panni di redattori cosa farebbero,che argomenti saprebbero tirare fuori e come saprebbero presentarli..e naturalmente tutti sempre con la verità in tasca..

Io sono un semplice appassionato che si prepara lo zaino in base alle proprie uscite/necessità e guarda caso,oltre ad avere lo stesso zaino evoc,metto praticamente le stesse cose..unica eccezioni,la maglia felpata che non porto con me e una pompa per sospensioni che invece ho sempre dentro..interessante invece il consiglio sul powerbank

Luca De Antoni
Fascette e nastro americano (cavate parte del cartone interno al rotolo e lo schiacciate) sempre presenti in zaino
motobimbo
motobimbo
Se intitolate "Cosa mettere nello zaino quando si va in montagna" perchè oltre ai completini da poser (che non servono a nulla e occupano spazio) che evidentemente dovete promuovere, non ci mettete quello che DAVVERO ci vuole per affrontare una situazione di emergenza? il kit di pronto soccorso magari fatelo vedere, così da capire cosa c’è dentro, ad esempio una tra le cose più importanti è la coperta termica in mylar, che pesa pochissimo e che davvero aiuta in casi di ipotermia, un COLTELLO, essenziale averlo in ogni zaino di montagna, tutto quel ciarpame di maglie, kway e softshell lo sostituisci con un pile e un poncho del decathlon da 5/10 euro l’uno, poi un’accendino o meglio un acciarino, una sacchetta impermeabile per il telefono, e magari una scorta d’acqua che non si limiti al mezzo litro di borraccia, ultimamente, se esco per gite lunghe, mi porto anche una powerbank, perchè se stai via delle ore e magari usi il telefono da GPS ti serve una carica di emergenza per chiamare eventuali soccorsi…
Altrimenti scrivete: "Ecco il necessaire per fare il poser sui trail", e allora va benissimo quel che avete descritto!

ed io che pensavo che facevi solo DH….cmq boh….tutto sommato non hai tutti i torti…

Marco Toniolo

teoDH ha scritto: Se intitolate "Cosa mettere nello zaino quando si va in montagna" perchè oltre ai completini da poser (che non servono a nulla e occupano spazio) che evidentemente dovete promuovere, non ci mettete quello che DAVVERO ci vuole per affrontare una situazione di emergenza? il kit di pronto soccorso magari fatelo vedere, così da capire cosa c’è dentro, ad esempio una tra le cose più importanti è la coperta termica in mylar, che pesa pochissimo e che davvero aiuta in casi di ipotermia, un COLTELLO, essenziale averlo in ogni zaino di montagna, tutto quel ciarpame di maglie, kway e softshell lo sostituisci con un pile e un poncho del decathlon da 5/10 euro l’uno, poi un’accendino o meglio un acciarino, una sacchetta impermeabile per il telefono, e magari una scorta d’acqua che non si limiti al mezzo litro di borraccia, ultimamente, se esco per gite lunghe, mi porto anche una powerbank, perchè se stai via delle ore e magari usi il telefono da GPS ti serve una carica di emergenza per chiamare eventuali soccorsi… Altrimenti scrivete: "Ecco il necessaire per fare il poser sui trail", e allora va benissimo quel che avete descritto! Clicca per allargare… vediamo di rispondere alla tua solita ondata di tuttologia. Teo dh il downhiller, il telaista, l’allenatore di calcio, il politico e l’astronauta. – Il poncho della deca equivale ad un sacco della spazzatura con un foro, roba da panzoni su ciclabile coi sandali, quelli che vanno in bici a ferragosto e basta.… Read more »

Haran Banjo
Haran Banjo
Accendino per scaldarti lo scroto AHAHAHAH
Ma Marcooo sei IL diretùr tu, dàiii non abbassare il livello della conversazione
teoDH
Sempre simpatico direttore… certo meglio mettere nello zaino un po’ di markette così anche questo mese porti a casa due euri…
Il poncho della deca l’ho usato più volte, e mentre con la giacchetta tecnica tutti si bagnavano le gambine, io rimanevo asciutto… l’ho usato pure in seggiovia, e fa il suo lavoro meglio di qualsiasi giacchetta da poveri, il sacco dell’immondizia è un’ottima alternativa, ma non ha il cappuccio, è corto e per muovere le braccia lo devi bucare… la roba tecnica la uso per sciare, e di sicuro le mie giacche sono degne di tal nome…
il coltello serve a qualsiasi cosa, andare in giro in montagna senza un coltello è da dementi, e chiunque vada in montagna a camminare o in bici davvero e non a fare il poser te lo confermerà.
L’accendino, la coperta in mylar e il sacchetto impermeabile pesano pochi grammi e in caso di reale emergenza possono magari salvarti la vita, il preservativo vabbè, stendiamo un velo su chi avrebbe dovuto usarlo e quando…
Infine… in montagna ci vai anche senza bici, e ti diverti anche di più, e penso di essere stato più tempo io in montagna a piedi di quanto tu possa mai starci nella vita… magari con il completino endura che ti han regalato…
Geep
Geep
1-poncho della decathlon è una cavolata pazzesca.. buono pr le funivie, ma con quell"intralcio scendi rischiando di farti male seriamente
2-coltello.. anch’io l’ho preso, da buon appassionato di bear grills. Usato ZERO volte. E parlo di uscite con tenda anche di più giorni in autosufficientza. Ha anche l’acciarino, anche quello mai usato
3-perche per lo sci ti vesti con roba tecnica e per la bici no? Forse perché consideri la bici uno sport di montagna minore.. cosa che tra l’altro fai intendere nelle ultime tre righe. Secondo me non sai neanche di cosa si sta parlando.
4 – Uno è poser perchè ha l’abbigliamento tecnico adatto.. ma per piacere. Forse di poser ne hai visti troppi nelle file per le funivie..
nongio
nongio
Coltello e acciarino non si contano quando NON servono…si contano quando servono….meglio averli e non usarli piuttosto che il contrario…
B
biafano
ma non l’accendio!!!!! l’acciarino, così può accendere centinaia di fuochi e arrostire cervi e cinghiali che caccia con il coltello nei mesi invernali urante i quali aspetta i soccorsi…hahahhahahah
S
spugna73
ahahah…Finirà in cacciara!!! cmq la giacca mi piace un sacco!
nongio
nongio
Eì ormai molto tempo che su questo portale non si può scrivere quello che si pensa senza vedersi una risposta del direttore con deliri di onnipotenza, sfacciataggine ed arroganza… rispondere così a quegli utenti che, se mancassero, farebbero venir meno anche al portale stesso… trovo tutto molto triste…

Comunque un fischietto e cellulare con la funzione "trovami" di google / iphone che sia…
Tanto fate tutti gli spledidi… "il cellulare lo uso solo per chiamare cosa me ne faccio in bici"..

Poi succedono le disgrazie come quel povero turista francese che han ritrovato dopo 10gg senza vita…ed era pure riuscito a chiamare i soccorsi…

Ma no…noi facciamo i fighi tanto…

tunerz
tunerz
vediamo di rispondere alla tua solita ondata di tuttologia. Teo dh il downhiller, il telaista, l’allenatore di calcio, il politico e l’astronauta.

– Il poncho della deca equivale ad un sacco della spazzatura con un foro, roba da panzoni su ciclabile coi sandali, quelli che vanno in bici a ferragosto e basta. E spendi i tuoi soldi per una giacca degna del nome e che non costringa il soccorso alpino a venire a prenderti per lo schizzo di una pozzanghera fredda…
– Il coltello immagino sia per autoamputarti la gamba rimasta incastrata sotto una frana. In effetti mi ero dimenticato di scrivere che sei anche chirurgo.
– Accendino per scaldarti lo scroto quando aspetti sotto un albero (l’unico nel raggio di 5 km) che passi il temporale. Ma da lì a poco avrai fuoco a volontà in ogni caso.
– Ma usa un bel preservativo per mettere il telefono, così siamo sicuri che rimanga veramente asciutto. Eh si, perché il nostro esperto topografo usa il telefono come gps, tanto per mangiarsi via la carica il più in fretta possibile.
– Infine ti sei dimenticato la cosa più importante: la bici da enduro. Perché con il tuo trabiccolo da DH al massimo ti ritrovi su una pista da sci a fare il criceto in un bike park. Questo è un articolo pensato per chi pedala e va in montagna.

:yeah!:

Minchia oggi anche tu dormito male,eh..:smile:

gargasecca
gargasecca
e le protezioni?
Ma come…casco sempre in testa e nessuna menzione delle protezioni, guanti, cibo ecc?
Direi che è molto riduttivo questo articolo…chi ha avuto il piacere di uscire con me, sa come si organizza un vero zaino per la montagna…;-)
Sailman
Sailman
io pensavo che nello zaino portavate pure la carta igienica

Io non esco più senza qualche foglio: mi è bastata una volta in cui mi sono trovato a defecare, senza avere nulla per pulirmi bene, e ci ho poi fatto tre ore di bici sopra… esperienza fortemente sconsigliabile, credetemi!!! :paur::paur::paur:

giancazaza
giancazaza
mah … io mi porto dietro meno abbigliamento (con un guscio e una maglietta di ricambio ne ho sempre avuto d’avanzo) ma ci metto sacco di altre cose, ad esempio una pinza, un coltellino, una coperta termica nel kit p.s., le ginocchiere, un pò di mangime, la fiaschetta del genepy … a volte un mazzo di carte
motobimbo
motobimbo
vediamo di rispondere alla tua solita ondata di tuttologia. Teo dh il downhiller, il telaista, l’allenatore di calcio, il politico e l’astronauta.

– Il poncho della deca equivale ad un sacco della spazzatura con un foro, roba da panzoni su ciclabile coi sandali, quelli che vanno in bici a ferragosto e basta. E spendi i tuoi soldi per una giacca degna del nome e che non costringa il soccorso alpino a venire a prenderti per lo schizzo di una pozzanghera fredda…
– Il coltello immagino sia per autoamputarti la gamba rimasta incastrata sotto una frana. In effetti mi ero dimenticato di scrivere che sei anche chirurgo.
– Accendino per scaldarti lo scroto quando aspetti sotto un albero (l’unico nel raggio di 5 km) che passi il temporale. Ma da lì a poco avrai fuoco a volontà in ogni caso.
– Ma usa un bel preservativo per mettere il telefono, così siamo sicuri che rimanga veramente asciutto. Eh si, perché il nostro esperto topografo usa il telefono come gps, tanto per mangiarsi via la carica il più in fretta possibile.
– Infine ti sei dimenticato la cosa più importante: la bici da enduro. Perché con il tuo trabiccolo da DH al massimo ti ritrovi su una pista da sci a fare il criceto in un bike park. Questo è un articolo pensato per chi pedala e va in montagna.

:yeah!:

e dai…

tostarello
tostarello
e le protezioni?
Ma come…zaino sempre in testa e nessuna menzione delle protezioni, guanti, cibo ecc?
Direi che molto riduttivo questo articolo…chi ha avuto il piacere di uscire con me, sa come si organizza un vero zaino per la montagna…;-)

Vabbè tu oltre a tutto il resto porti appresso un servizio di catering :smile:

gargasecca
gargasecca
Vabbè tu oltre a tutto il resto porti appresso un servizio di catering :smile:

Eppure ho utenti qui sul Forum che senza le mie cose nello zaino…stavano ancora in giro per la montagna cercando di tornare alla macchina…:-|…vedi:
@bonfrizio
@sandrino
@gizzo72
@hmkid

La lista potrebbe allungarsi…ma sai meglio essere previdenti, non esagerati, ma previdenti… :prost:

superskinny
superskinny

Vero, io c’ero in Val d’Aosta e ho imparato la lezione: per qualsiasi evenienza riempire più possibile lo zaino di @gargasecca (o chi per lui) prima di partire 😁

Burìk
Burìk
io pensavo che nello zaino portavate pure la carta igienica

Sempre intero rotolo, di quelli piccoli, di fatto grandi quanto il cartoncino di quelli normali. Comodissimi.

gargasecca
gargasecca
Sempre intero rotolo, di quelli piccoli, di fatto grandi quanto il cartoncino di quelli normali. Comodissimi.

e aggiungo salviette umidificate…:-|

orso2016
orso2016
vediamo di rispondere alla tua solita ondata di tuttologia. Teo dh il downhiller, il telaista, l’allenatore di calcio, il politico e l’astronauta.

– Il poncho della deca equivale ad un sacco della spazzatura con un foro, roba da panzoni su ciclabile coi sandali, quelli che vanno in bici a ferragosto e basta. E spendi i tuoi soldi per una giacca degna del nome e che non costringa il soccorso alpino a venire a prenderti per lo schizzo di una pozzanghera fredda…
– Il coltello immagino sia per autoamputarti la gamba rimasta incastrata sotto una frana. In effetti mi ero dimenticato di scrivere che sei anche chirurgo.
– Accendino per scaldarti lo scroto quando aspetti sotto un albero (l’unico nel raggio di 5 km) che passi il temporale. Ma da lì a poco avrai fuoco a volontà in ogni caso.
– Ma usa un bel preservativo per mettere il telefono, così siamo sicuri che rimanga veramente asciutto. Eh si, perché il nostro esperto topografo usa il telefono come gps, tanto per mangiarsi via la carica il più in fretta possibile.
– Infine ti sei dimenticato la cosa più importante: la bici da enduro. Perché con il tuo trabiccolo da DH al massimo ti ritrovi su una pista da sci a fare il criceto in un bike park. Questo è un articolo pensato per chi pedala e va in montagna.

:yeah!:

Se teoDH risponde con lo stesso tono che fate?chiudete la discussione?

Marco Toniolo
Se teoDH risponde con lo stesso tono che fate?chiudete la discussione?

Se io ti do del venduto cosa fai, mi dici bravo?

FOF
FOF
Ma perché venduto Marco? fa parte del mestiere e ti capiamo, credo che Teo auspichi che questi articoli siano esenti da messaggi promozionali, il suo punto di vista è condivisibile ma troppo ingenuo e purista per un magazine che vive di pubblicità, da parte vostra potreste semplicemente mettere un disclaimer con l’indicazione della presenza di marchi e messaggi promozionali.
Marco Toniolo
e le protezioni?
Ma come…casco sempre in testa e nessuna menzione delle protezioni, guanti, cibo ecc?
Direi che è molto riduttivo questo articolo…chi ha avuto il piacere di uscire con me, sa come si organizza un vero zaino per la montagna…;-)

Stiamo parlando di un giro in mtb in montagna, non del picnic di ferragosto nella piazzola di fianco alla strada con la griglia :loll:

orso2016
orso2016
Se io ti do del venduto cosa fai, mi dici bravo?

Essendo tu il diretur potevi usare un po’ più di diplomazia….sicuramente ora lui risponderà a tono e non si finisce più.

andymcnab4
andymcnab4
Grande @teoDH :smile:
FOF
FOF
Ma perché venduto Marco? fa parte del mestiere e ti capiamo, credo che Teo auspichi che questi articoli siano esenti da messaggi promozionali, il suo punto di vista è condivisibile ma troppo ingenuo e purista per un magazine che vive di pubblicità, da parte vostra potreste semplicemente mettere un disclaimer con l’indicazione della presenza di marchi e messaggi promozionali.
motobimbo
motobimbo
i metto sempre il narcan (naloxone)

Stiamo parlando di un giro in mtb in montagna, non del picnic di ferragosto nella piazzola di fianco alla strada con la griglia :loll:

e quindi ovviamente ci si porta dietro:
Maglia a maniche lunghe Endura MT500 LS Print LTD
Giubbino nero Endura mt500 thermo l/s jersey
Guscio Endura mt500 waterproof jacket II

D
diquinonsipassa
io nello zaino metto un po’ di soldi così se mi gira mi fermo in baita a mangiare stinco e polenta… da vero sportivo
Marco Toniolo
Essendo tu il diretur potevi usare un po’ più di diplomazia….sicuramente ora lui risponderà a tono e non si finisce più.

Tutta audience. Almeno il suo commento serve a qualcosa

Marco Toniolo
Ma perché venduto Marco? fa parte del mestiere e ti capiamo, credo che Teo auspichi che questi articoli siano esenti da messaggi promozionali, il suo punto di vista è condivisibile ma troppo ingenuo e purista per un magazine che vive di pubblicità, da parte vostra potreste semplicemente mettere un disclaimer con l’indicazione della presenza di marchi e messaggi promozionali.

Mi sembra ben chiaro che Daniel abbia un negozio di bici. Lo scriviamo in ogni suo articolo. I marchi che vende quelli sono, e quello è il materiale che ha a disposizione per fare i video.

Giusto per ribadire.

FOF
FOF

Dove? Io leggo in collaborazione con BikeLab, non: “nel video compariranno i marchi e prodotti venduti presso BikeLab…”
Dai che oggi sono in spiaggia ed ho tempo di alimentarti la discussione 😂

gargasecca
gargasecca
Mi sembra ben chiaro che Daniel abbia un negozio di bici. Lo scriviamo in ogni suo articolo. I marchi che vende quelli sono, e quello è il materiale che ha a disposizione per fare i video.

Giusto per ribadire.


e mi sta pure bene…ma non mette un filo Inox del cambio…su…un set di pastiglie di riserva…su…un pacchetto di fazzoletti o di salviette…un fischietto per chiedere aiuto se sei in un fosso…dai…e mette 3 maglie inutili da mettere nello zaino???
Ma chi se le porta mai…io ho dietro solo la maglia con le protezioni che metto quando inizio la discesa ed un giacchetto/k-way anti pioggia…col [email protected] che mi porto dietro il guscio Salewa in GoreTex da 300euro… :il-saggi:

teoDH
garga, il fischietto quel tipo di zaini lo hanno di norma integrato nel laccetto sul petto, evoc su tutti ma anche molte altre marche
S
spugna73
anche nei kit di pronto soccorso
superskinny
superskinny
… che poi lo strappi con i rami e partono bestemmie così forti che dal cielo arrivano fulmini che costringono i soccorsi a venirti a prendere sempre che sei ancora vivo
ANDREAMASE
ANDREAMASE
al di là delle polemiche, prendetevelo un telo termico!
dopo che l’hanno usato su di me, io mai più senza!
e mi è già capitato di lasciarlo ad una signora che si era rotta una gamba camminando, era in attesa dell’elisoccorso e cominciava ad avere freddo.
mcpelo68
mcpelo68
E per curiosità cosa te ne faresti di un’accendino?

se ti vien freddo…appicchi un bel incendio nel bosco come fan tutti quei cretini tutte le estati.:paur:

gargasecca
gargasecca
al di là delle polemiche, prendetevelo un telo termico!
dopo che l’hanno usato su di me, io mai più senza!
e mi è già capitato di lasciarlo ad una signora che si era rotta una gamba camminando, era in attesa dell’elisoccorso e cominciava ad avere freddo.


C’ ho pure quello nello zaino…non preoccuparti… :-|

mago68
mago68
Non si offendono le persone anche se si pensa di avere ragione. Vergogna!
Marco Toniolo
e mi sta pure bene…ma non mette un filo Inox del cambio…su…un set di pastiglie di riserva…su…un pacchetto di fazzoletti o di salviette…un fischietto per chiedere aiuto se sei in un fosso…dai…e mette 3 maglie inutili da mettere nello zaino???
Ma chi se le porta mai…io ho dietro solo la maglia con le protezioni che metto quando inizio la discesa ed un giacchetto/k-way anti pioggia…col [email protected] che mi porto dietro il guscio Salewa in GoreTex da 300euro… :il-saggi:

Non viviamo tutti a Roma con le sue temperature. E dubito che un giro sui castelli romani ricada nella categoria ‘giri in montagna ‘

motobimbo
motobimbo
Non viviamo tutti a Roma con le sue temperature. E dubito che un giro sui castelli romani ricada nella categoria ‘giri in montagna ‘

e certo! quindi se vivo a Roma io la montagna non so nemmeno cosa sia!
quindi ad esempio Alberto Tomba di Bologna come ha fatto a diventare un campione?

giancazaza
giancazaza
…col [email protected] che mi porto dietro il guscio Salewa in GoreTex da 300euro… :il-saggi:

quando ti becchi un temporale sopra i 2000 metri ed hai solo il k-way ti penti amaramente di aver lasciato a casa il guscio in goretex da 300 euro
ma poi … che cacchio li spendi a fare 300 euro per una giacca se poi non la usi?

superskinny
superskinny
Aperitivo a St. Moriz naturalmente
Løre
Løre
… dopo una serie di esperienze negative, nel mio zaino non manca anche una bomboletta piccola di ghiaccio spray…
pol hogan
pol hogan
sulla carta igienica pensavo di essere l’unico… 🙂 🙂
gargasecca
gargasecca
Non viviamo tutti a Roma con le sue temperature. E dubito che un giro sui castelli romani ricada nella categoria ‘giri in montagna ‘

Marco…si vede che non vivi a Roma appunto…i Castelli non so neppure come sono fatti…vatti a vedere in TC i giri che faccio, poi ne riparliamo.
Penso che ricadano di diritto in "giri in montagna"… :il-saggi:

gargasecca
gargasecca
quando ti becchi un temporale sopra i 2000 metri ed hai solo il k-way ti penti amaramente di aver lasciato a casa il guscio in goretex da 300 euro
ma poi … che cacchio li spendi a fare 300 euro per una giacca se poi non la usi?


La usa per andarci in montagna…appunto…non per girarci in bici, ho un altro tipo di attrezzatura.
Sai quanto mi durerebbe il guscio in Gore-tex?
Forse 3 uscite…in bici si cade…sfreghi dappertutto, rocce, rami, passaggi stretti, poi lo sai tu meglio di me…;-)
Quando ti becchi il temporale…giri la bici e ti sbrighi a scender via, accaduto + di una volta…e sempre con il giacchetto antipioggia addosso…:prost:

gargasecca
gargasecca
… dopo una serie di esperienze negative, nel mio zaino non manca anche una bomboletta piccola di ghiaccio spray…


sostituita con del ghiaccio istantaneo da usare al momento…+ pratico…la bomboletta è soggetta agli sbalzi di temperatura e di pressione, nonchè un corpo duro e poco comprimibile in caso di caduta…:il-saggi:

pol hogan
pol hogan
birra … ok
patatine…. ok
adesso vorrei Teo…. 🙂 🙂
si scherza ovviamente……..
Haran Banjo
Haran Banjo
Czz ho finito i popcorn.

Aspettate, vado a prenderne degli altri!

Anarko
Anarko
E per curiosità cosa te ne faresti di un’accendino?

io lo uso per le sigarette

Anarko
Anarko
Oddio, qualche volta ci stappo pure qualche birrozza, cioè non puoi sapere quanto è utile un accendino talvolta, di notte ci puoi fare le segnalazioni se cadi in un burrone, tipo i concerti di Baglioni
Anarko
Anarko
E poi quanto cazzo pesa un accendino? Dai non ditemi che non lo mettete anche voi nello zainetto
gizzo72
gizzo72
Eppure ho utenti qui sul Forum che senza le mie cose nello zaino…stavano ancora in giro per la montagna cercando di tornare alla macchina…:-|…vedi:
@bonfrizio
@sandrino
@gizzo72
@hmkid

La lista potrebbe allungarsi…ma sai meglio essere previdenti, non esagerati, ma previdenti… :prost:

Mi senti tirato in ballo…..eh sì una barretta l’ ho scroccata!!! Garga mi fa stare in giro il doppio di quello che solitamente ci metto. Io pensavo di mettere le gambe sotto il tavolo…invece… :smile:

Marco Toniolo

motobimbo ha scritto: e certo! quindi se vivo a Roma io la montagna non so nemmeno cosa sia! quindi ad esempio Alberto Tomba di Bologna come ha fatto a diventare un campione? Clicca per allargare… ma cosa c’entra? teoDH ha scritto: Sempre simpatico direttore… certo meglio mettere nello zaino un po’ di markette così anche questo mese porti a casa due euri… Il poncho della deca l’ho usato più volte, e mentre con la giacchetta tecnica tutti si bagnavano le gambine, io rimanevo asciutto… l’ho usato pure in seggiovia, e fa il suo lavoro meglio di qualsiasi giacchetta da poveri, il sacco dell’immondizia è un’ottima alternativa, ma non ha il cappuccio, è corto e per muovere le braccia lo devi bucare… la roba tecnica la uso per sciare, e di sicuro le mie giacche sono degne di tal nome… il coltello serve a qualsiasi cosa, andare in giro in montagna senza un coltello è da dementi, e chiunque vada in montagna a camminare o in bici davvero e non a fare il poser te lo confermerà. L’accendino, la coperta in mylar e il sacchetto impermeabile pesano pochi grammi e in caso di reale emergenza possono magari salvarti la vita, il preservativo vabbè, stendiamo un velo su chi avrebbe dovuto usarlo e quando… Infine… in montagna ci vai anche senza bici, e ti diverti anche di più, e penso di essere stato più tempo io in montagna a piedi di quanto tu possa mai starci nella vita… magari con il completino… Read more »

Marco Toniolo
Accendi un fuoco con l’accendino dove non c’è neanche quasi più vegetazione…ganzo!

leggenda narra che @teoDH abbia vissuto 25 anni della sua vita a quote che noi umani non sappiamo neanche esistano, cibandosi di muschi e licheni e cacciando unicorni, munito solo di poncho in plastica e di coltello, rigorosamente acquistati alla Decathlon. Il fuoco lo produceva con l’acciarino, bruciando idrogeno che produceva nella sua fabbrica interrata in un ghiacciaio eterno.

teoDH
E tanto per completare, qua ci sono i consigli del soccorso alpino su cosa mettere nello zaino, certo è uno zaino da trekking e non da bici quindi si può portare molta più roba, ma almeno avete un idea REAL di cosa mettere nello zaino e se vi doveste perdere o rimanere bloccati da qualche parte non ci lasciate le piume mentre ringraziate questo illuminante quanto incompleto articolo.
http://soccorsoalpinopeio.blogspot.com/p/cosa-mettere-nello-zaino.html
teoDH
leggenda narra che @teoDH abbia vissuto 25 anni della sua vita a quote che noi umani non sappiamo neanche esistano, cibandosi di muschi e licheni e cacciando unicorni, munito solo di poncho in plastica e di coltello, rigorosamente acquistati alla Decathlon. Il fuoco lo produceva con l’acciarino, bruciando idrogeno che produceva nella sua fabbrica interrata in un ghiacciaio eterno.

Non so la leggenda cosa narri… ma di sicuro tu narri un sacco di minchiate!

Marco Toniolo
dove vai a girare, sul kilimangiaro? un fuoco, se ti perdi in montagna, ha funzione di segnalare la tua posizione, scaldarti, e permetterti di bollire dell’acqua di un torrente… non accendi fuochi per divertirti, ma in caso di emergenza o li accendi, o magari muori, vedi tu!

Allora alla tua lista manca il pentolone per far bollire l’acqua. Inoltre devi pregare di avere legna piccola e secca a portata di mano. Senza contare che così tanto male non puoi esserti fatto se riesci pure a fare legna.

Se proprio vuoi fare indiana jones, l’unica cosa che ti serve per segnalare la tua posizione è uno specchietto, di giorno e col sole, perché riflette la luce a km di distanza puoi puntarla su un elicottero che sorvola la zona.
Altrimenti nella maggior parte dei casi basta un telefono carico, ma sarebbe troppo semplice.

D-Lock
D-Lock
Questo articolo è oramai una ricorrenza annuale, così come l’immancabile deragliamento dei commenti, sia perché ognuno ha un qualcosa che altri non si portano dietro, sia perché si perde di vista secondo me la dimensione del "giro in mtb" e nessuno dice per quante ore sta in giro. Io faccio giri in giornata, senza portage, massimo 4-5 ore, in zone tutto sommato "civilizzate"; quindi ovvio che valuto certe cose come superflue rispetto a chi va in alta quota o addirittura resta fuori a dormire.
tunerz
tunerz
..e chissà appena di ricomincerà a parlare di abbigliamento invernale..
P
pheel1
:-|:-|:-|

esempio Alberto Tomba di Bologna come ha fatto a diventare un campione?

Corno alle scale (BO):mrgreen:

G
gek9a
dove vai a girare, sul kilimangiaro? un fuoco, se ti perdi in montagna, ha funzione di segnalare la tua posizione, scaldarti, e permetterti di bollire dell’acqua di un torrente… non accendi fuochi per divertirti, ma in caso di emergenza o li accendi, o magari muori, vedi tu!

dove vai a girare, sul kilimangiaro? un fuoco, se ti perdi in montagna, ha funzione di segnalare la tua posizione, scaldarti, e permetterti di bollire dell’acqua di un torrente… non accendi fuochi per divertirti, ma in caso di emergenza o li accendi, o magari muori, vedi tu!

Segnali la tua posizione a quelli che hai chiamato col cellulare,gli stessi che quando li chiami ti fanno inviare un sms che gli dà le coordinate gps o fai segnali di fumo stile indiani?ti scaldi mentre cristoni perché sei col cacchio di capo decathlon che non serve a niente e non hai portato dell’abbigliamento decente?e poi…scaldi l’acqua di un torrente?ma intero o a tratti?poi visto che giri per monti dovresti sapere che dai 2000 metri la vegetazione a fusto legnoso non c’è più,non serve andare sul kilimangiaro…mi sembra un messaggio un po’ tanto sconclusionato….

AlfreDoss
AlfreDoss
e le protezioni?
Ma come…casco sempre in testa e nessuna menzione delle protezioni, guanti, cibo ecc?
Direi che è molto riduttivo questo articolo…chi ha avuto il piacere di uscire con me, sa come si organizza un vero zaino per la montagna…;-)

Il titolo è cosa mettere nello zaino, io le metto fuori quindi non contano:hahaha:

AlfreDoss
AlfreDoss
E per curiosità cosa te ne faresti di un’accendino?

Non si sa mai, per quello che occupa meglio averlo.

fafnir
fafnir
Salviette umidificate per pulire occhiali/mascherine, le distribuisco regolarmente evidentemente fanno comodo
A
alexh1983
Sono davvero amareggiato per i commenti a questo post. Dico davvero, ma cosa ci rimane dello spirito della Mountain bike in questa cagnara degna della nostra mesta scena politica? Come si fa a dare del marchettaro al Mag e indirettamente a Daniel di cui adoro i tech corner che virtualmente ci insegna come fargli perdere quattrini (a lui) facendo da noi le manutenzioni? Come fa allo stesso tempo un diretur editur a mettersi sullo stesso piano di chi getta fiammiferi nella benzina? È evidente si può avere visioni diverse ma conta anche come si esprimono. Già fuori è un brutto mondo almeno qui volemose bene.
mirc0
mirc0
Mi pare che parecchi zaini siano pieni, pieni, pienissimi di ego
gargasecca
gargasecca
garga, il fischietto quel tipo di zaini lo hanno di norma integrato nel laccetto sul petto, evoc su tutti ma anche molte altre marche

Chiedo venia…non lo sapevo…dei miei 3 zaini Camelbak, 3 Decatlhon e 1 Dakine…nonchè 1 LowePro e 1 Tamrac…non ce l’ ha nessuno…e non è che li ho comprati 10 anni fa…per questo l’ ho comprato io e lo sposto di volta in volta asseconda dell’ utilizzo… :prost:

daneel67
daneel67
Sono davvero amareggiato per i commenti a questo post. Dico davvero, ma cosa ci rimane dello spirito della Mountain bike in questa cagnara degna della nostra mesta scena politica? Come si fa a dare del marchettaro al Mag e indirettamente a Daniel di cui adoro i tech corner che virtualmente ci insegna come fargli perdere quattrini (a lui) facendo da noi le manutenzioni? Come fa allo stesso tempo un diretur editur a mettersi sullo stesso piano di chi getta fiammiferi nella benzina? È evidente si può avere visioni diverse ma conta anche come si esprimono. Già fuori è un brutto mondo almeno qui volemose bene.

Ad onor del vero nei video la manutenzione sembra facilissima, poi quando il neofita ci prova gli tocca portare la bici mezza smontata dal mecca per farsela rimettere insieme :smile: :smile:

gargasecca
gargasecca
Il titolo è cosa mettere nello zaino, io le metto fuori quindi non contano:hahaha:


Certo…le mie sono attaccate allo zaino…ma ad un certo punto il tizio del video ha detto di mettersi il casco…
:roll:

daneel67
daneel67
Comunque sia, come dice giustamente @D-Lock uno zaino così (lasciam perdere il brand) è per chi fa un certo tipo di escursionismo, per quelli come me che sono sempre a meno di un ora a piedi da un paese non serve tutta quella roba.
P
pheel1
Comunque sia, come dice giustamente @D-Lock uno zaino così (lasciam perdere il brand) è per chi fa un certo tipo di escursionismo, per quelli come me che sono sempre a meno di un ora a piedi da un paese non serve tutta quella roba.

In alcuni paesi la domenica più che un telefono per fare una chiamata non trovi.
A giugno son volato in park, domenica, non ho pensato di avere il kit medico in macchina… Andalo, Molveno, Fai farmacie chiuse, supermercati chiusi, croce bianca chiusa. Ho rimediato disinfettante e OVATTA in albergo.
Un pochettino di peso in più non fa male, anzi "è più allenante" cit.

D-Lock
D-Lock
In alcuni paesi la domenica più che un telefono per fare una chiamata non trovi.
A giugno son volato in park, domenica, non ho pensato di avere il kit medico in macchina… Andalo, Molveno, fai farmacie chiuse, supermercati chiusi, croce bianca chiusa. Ho rimediato disinfettante e OVATTA in albergo.
Un pochettino di peso in più non fa male, anzi "è più allenante" cit.

Mi pare strano però che in un bike park non hanno direttamente loro il servizio di primo soccorso, dici davvero?

P
pheel1
Mi pare strano però che in un bike park non hanno direttamente loro il servizio di primo soccorso, dici davvero?

Guarda strano anche per me, infatti sono andato diretto a un punto noleggio a chiedere dove fosse l’infermeria e mi han detto che non c’è nel park e se avevo bisogno ps o croce bianca

Ps. Ero ad Andalo, a Molveno non sono andato a cercare

alegattis
alegattis
IL FORCELLINO ragazzi, ci vuole il forcellino!!
..comunque bruttino da vedersi questo insultame da tastiera, specie dalla redazione, ai miei occhi oggi avete perso qualche punto.
Dovreste chiedervi scusa e far si che non risucceta.
scratera
scratera
Chiedo venia…non lo sapevo…dei miei 3 zaini Camelbak, 3 Decatlhon e 1 Dakine…nonchè 1 LowePro e 1 Tamrac…non ce l’ ha nessuno…e non è che li ho comprati 10 anni fa…per questo l’ ho comprato io e lo sposto di volta in volta asseconda dell’ utilizzo… :prost:

..io qua lo vedo benissimo dove stà il fischiarello :prost:

gargasecca
gargasecca

..io qua lo vedo benissimo dove stà il fischiarello :prost:

Quel modello è un Kudu e ce l’ ha…io ho questi e non ce l’ ha nessuno :il-saggi: :

Decathlon 5l
Decathlon 10l
Decathlon 25l
Decathlon 30l
Decathlon paraschiena
Camelback Rogue
Camelback Mule NV b/n 12l
Camelback Mule NV r 12l
Camelback HAWG NV nero
Dakine Apex 25l
Lowepro flipside 20l Sport
Tamrac Adventure10
scratera
scratera
…buttali e aggiornati :yeah!::yeah!::yeah!:
B
biafano
ma non l’accendio!!!!! l’acciarino, così può accendere centinaia di fuochi e arrostire cervi e cinghiali che caccia con il coltello nei mesi invernali urante i quali aspetta i soccorsi…hahahhahahah
S
spugna73
teo…sei un grande!
D
diquinonsipassa
Quel modello è un Kudu e ce l’ ha…io ho questi e non ce l’ ha nessuno :il-saggi: :

Decathlon 5l
Decathlon 10l
Decathlon 25l
Decathlon 30l
Decathlon paraschiena
Camelback Rogue
Camelback Mule NV b/n 12l
Camelback Mule NV r 12l
Camelback HAWG NV nero
Dakine Apex 25l
Lowepro flipside 20l Sport
Tamrac Adventure10

urca quanti.. ma gli zaini li usi o li vendi? io ne ho uno e uso sempre quello…

gargasecca
gargasecca
urca quanti.. ma gli zaini li usi o li vendi? io ne ho uno e uso sempre quello…

Siamo in 4 a casa…che li possono usare…anche se l’ elenco all’ inzio li uso solo io…e poi mi piace averne parecchi, è un oggetto (lo zaino) che mi è sempre piaciuto…per questo evito di acquistarne altri…:rosik:

Ps…e non ho messo quelli della scuola delle figlie…:spetteguless:

S
spugna73
ahahah…Finirà in cacciara!!! cmq la giacca mi piace un sacco!
teoDH

marco ha scritto: Allora alla tua lista manca il pentolone per far bollire l’acqua. Inoltre devi pregare di avere legna piccola e secca a portata di mano. Senza contare che così tanto male non puoi esserti fatto se riesci pure a fare legna. Se proprio vuoi fare indiana jones, l’unica cosa che ti serve per segnalare la tua posizione è uno specchietto, di giorno e col sole, perché riflette la luce a km di distanza puoi puntarla su un elicottero che sorvola la zona. Altrimenti nella maggior parte dei casi basta un telefono carico, ma sarebbe troppo semplice. Clicca per allargare… Alla mia lista manca sicuramente meno roba che alla vostra… Per bollire l’acqua basta la borraccia in metallo che ho sempre dietro, per accendere un fuocherello non è necessario abbattere una foresta, bastano qualche rametto secco e un’esca, facilmente reperibili in montagna anche ad alta quota… certo se diluvia diventa tutto più complicato. Il telefono è un’ottima soluzione (ecco perchè porto anche la powerbank) quando prende il segnale, ma se rispetti le regole base di quando si va in montagna e lasci detto dove vai e per quali vie, anche solo un po’ di fumo può aiutare a rintracciarti. Siccome ho collaborato da fotografo per qualche anno con il soccorso alpino piemontese, qualcosina su cosa fare e cosa portarsi in montagna l’ho imparata grazie a loro… quindi invece di fare come al solito, dovreste fare un po’ meno i boriosi e accettare consigli sensati… non ho scritto di portarsi… Read more »

S
spugna73
anche nei kit di pronto soccorso
lagheè doc
lagheè doc
….secondo me bisogna far tesoro del consiglio del "Gazzi" che riferendosi al mio zaino "perfetto" mi dice:
"profilattico ce l’hai? metti che incontri una fighetta nel bosco e sei senza; invece io TAAAAAAC!"
:}}}::}}}:

e io muto! :omertà:

daneel67
daneel67
Apro un OT
Sul mio kit di primo soccorso c’è la scadenza. Come mai?
Hot
Hot
Apro un OT
Sul mio kit di primo soccorso c’è la scadenza. Come mai?

Per legge. La sterilizzazione delle garze e di altri materiali ha un limite temporale teorico.
Ma in principio se tutto è ancora intatto ci si può certamente fidare

P
pheel1
Apro un OT
Sul mio kit di primo soccorso c’è la scadenza. Come mai?

Perchè suppongono che dopo tot, il confezionamento ceda e la sterilità del contenuto va a farsi benedire

teoDH
Sul mio kit di primo soccorso c’è la scadenza. Come mai?

Tutti i materiali medici, comprese garze e cerotti, hanno una data di scadenza, questo serve più che altro per costringere le attività commerciali o chi DEVE avere un kit di pronto soccorso in sede ad avere materiale sempre efficiente e certificato, detto questo io ho utilizzato garze e cerotti scaduti senza farmi grandi problemi, mentre per i farmaci veri e propri mi attengo alle scadenze indicate

daneel67
daneel67
Ah ok ragazzi grazie. Il mio è scaduto nel 2018 ma ha ancora su la plastichina, me lo tengo. 🙂
gizzo72
gizzo72
…..e una bella dose di culo non la mettete!!! Basterebbe quella per poter girare belli leggeri e spensierati. Battute a parte, confesso di portare lo stretto necessario in base al giro. L’ altra sera, essendo dietro casa, non ho portato niente e……ho bucato!
Comunque non si può avere nello zaino di tutto. Fondamentale acqua e barrette nei giri lunghi, la crisi là si può prevedere ed evitare ed eventualmente combattere per il resto è anche questione di sfiga.
A riguardo, preparo lo zainetto che questo pome si pedala un po’ :-|
Blackdragon77
Blackdragon77
Posso chiedere che cosa usate come kit di PS? in giro ne vedo tanti, tipo quelli obbligatori x moto o auto, ma hanno dei contenuti che trovo inutili, poco disinfettante però ago e filo e un tot di bende, abbassalingua ecc
D
diquinonsipassa
disinfettante, cerotti, bende e fazzoletti umidi per pulire, però io faccio giri abbastanza corti
AlfreDoss
AlfreDoss
Quel modello è un Kudu e ce l’ ha…io ho questi e non ce l’ ha nessuno :il-saggi: :

Decathlon 5l
Decathlon 10l
Decathlon 25l
Decathlon 30l
Decathlon paraschiena
Camelback Rogue
Camelback Mule NV b/n 12l
Camelback Mule NV r 12l
Camelback HAWG NV nero
Dakine Apex 25l
Lowepro flipside 20l Sport
Tamrac Adventure10

Stica, hai quasi più zaini che gomme 😀

AlfreDoss
AlfreDoss
Posso chiedere che cosa usate come kit di PS? in giro ne vedo tanti, tipo quelli obbligatori x moto o auto, ma hanno dei contenuti che trovo inutili, poco disinfettante però ago e filo e un tot di bende, abbassalingua ecc

Io ho un sacchetto con un flacone piccolo di betadine, compresse sterili, cerotti e un po’ di benda elastica a tubo, della misura giusta per poterla calzare anche sulla gamba. Dovrei aggiungere anche una coperta in mylar e credo sia sufficiente.

motobimbo
motobimbo
ma cosa c’entra? :nunsacci:

niente ovviamente! era solo per romperti il cazzo! spero apprezzerai.

superskinny
superskinny
… che poi lo strappi con i rami e partono bestemmie così forti che dal cielo arrivano fulmini che costringono i soccorsi a venirti a prendere sempre che sei ancora vivo
superskinny
superskinny
Aperitivo a St. Moriz naturalmente
V
vitamin
…..e una bella dose di culo non la mettete!!! Basterebbe quella per poter girare belli leggeri e spensierati. Battute a parte, confesso di portare lo stretto necessario in base al giro. L’ altra sera, essendo dietro casa, non ho portato niente e……ho bucato!
Comunque non si può avere nello zaino di tutto. Fondamentale acqua e barrette nei giri lunghi, la crisi là si può prevedere ed evitare ed eventualmente combattere per il resto è anche questione di sfiga.
A riguardo, preparo lo zainetto che questo pome si pedala un po’ :-|

Anche a me è appena capitato, fa caldo, mi dico "tengo la zaino leggero" e non mi porto camera d’aria di scorta e pompetta e voilà, un bello sbrego sulla gomma posteriore

Geep
Geep
1-poncho della decathlon è una cavolata pazzesca.. buono pr le funivie, ma con quell"intralcio scendi rischiando di farti male seriamente
2-coltello.. anch’io l’ho preso, da buon appassionato di bear grills. Usato ZERO volte. E parlo di uscite con tenda anche di più giorni in autosufficientza. Ha anche l’acciarino, anche quello mai usato
3-perche per lo sci ti vesti con roba tecnica e per la bici no? Forse perché consideri la bici uno sport di montagna minore..
R
riomaratido
Daniele e’ sempre molto bravo pero’ si dai bisogna ammettere che stavolta ricordava molto il modo di fare della (finta) moglie di ace ventura….comunque che ridere grazie vi voglio bene
R
riomaratido
ho scritto ace ventura?? intendevo ovviamente Truman…
Burìk
Burìk
Toh, giusto perché l’ho svuotato per lavarlo.

Vedi l’allegato 280593

1 – Camera d’aria [ho i tubeless, ma una camera ti salva il giro anche con copertone tagliato]
2 – K-Way
3 – Gilet catarifrangente [è obbligatorio se vi trovate su asfalto fuori città prima dell’alba o dopo il tramonto, sapevatelo]
4 – Segaccio pieghevole
5 – Pompa
6 – Kit pronto soccorso con di tutto e di più, integrato con disinfettante, antizanzare, crema solare, accendino
7 – Ghiaccio spray
8 – Giacchetta
9 – Fazzoletti
10 – Carta igienica
11 – Sacchetti spazzatura
12 – Fascette
13 – Pastiglie
14 – Kit riparazione tubeless
15 – Kit riparazione camere d’aria [avete mai sentito di quello che a 2mila e fischia metri taglia il copertone tubeless, monta la camera e un’ora dopo buca anche quella? Ecco, ora ne avete sentito parlare]
16 – Pinza multitool [c’è anche il coltello, così se incrocio Teo non mi dà del demente]
17 – Multitool
18 – Smagliacatene
19 – Forcellino
20 – False maglie
21 – Tronchesina
22 – Powerbank
23 – Posacenere
24 – Faretto anteriore
25 – Luce posteriore
26 – Torcia
27 – Orologio con cardio e altre minchiate

12, 13, 14, 15, 17, 18, 19, 20, 21 e 22 non sono propriamente nello zaino ma in un borsello da telaio.

Non in foto: il cel che ho usato per far la foto [con gps + varie app in tema], portafogli + documenti + chiavi auto/casa. Conto di aggiungere al tutto un telo termico.

gargasecca
gargasecca
Direi che il 10 lo puoi sostituire con salviette umide.
Dimentichi il filo del cambio…qualche vite, nastro isolante, cacciagomme e fischietto.
Dal 23 in poi tutta roba inutile x me…poi nessuno parla mai di cibo e acqua
:prost:
Burìk
Burìk
Inutili i fari? Cibo e acqua son scontati, ovvio che li ho. I cacciagomme sono nel kit di riparazione.
gargasecca
gargasecca
Inutili i fari? Cibo e acqua son scontati, ovvio che li ho. I cacciagomme sono nel kit di riparazione.

Mica giro di notte :i-want-t:

Burìk
Burìk
Neanch’io ma se mi sorprende il buio non navigo a vista. E comunque ci sono giri dove ti servono in ogni caso per attraversare gallerie.
gargasecca
gargasecca
Neanch’io ma se mi sorprende il buio non navigo a vista. E comunque ci sono giri dove ti servono in ogni caso per attraversare gallerie.

In un anno forse e dico forse può capitare 1 volta…dalle mie parti solo in 1 giro c’è una galleria da 1200mt.
Se mi sorprende il buio…ho già chiamato i soccorsi…almeno x i giri da 6/7/8h che faccio.
Ma ripeto…ho scritto materiale inutile x me.

Burìk
Burìk
Per me irrinunciabile, d’inverno senza andare troppo lontano alle 5 è già tramontato, non mi arrischierei mai a stare al buio. Cavo del cambio e fischietto, hm.. domani devo giusto fare un salto al Deca. Mentre avendo già un mazzo di fascette non saprei bene che farci col nastro isolante.
E
emml
permesso che il video non lo vedo perché in campagna internet funziona male, Devo ammettere che tutti i commenti sono fantastici però quello che mi domando è:
ma con che c**** di roulotte girate appresso quando fate i vostri giri?
Oppure ma quanti sherpa utilizzate al vostro servizio quando uscite?
Premetto di avere tre zaini tecnici da 15, 20 e 30 litri ma anche utilizzando l’ultimo le cose veramente utile che sono saltate fuori non riesco a farcele stare….beati voi che ci riuscite!
Ciao belli e buone pedalate con o senza zaino ;-)
Burìk
Burìk
Io uso questo e ho ancora spazio per gomitiere + ginocchiere + cibo. Per l’acqua ho due borracce a telaio.
andymcnab4
andymcnab4
Direi che il 10 lo puoi sostituire con salviette umide.

Io se fossi in te non le userei. Spero tu sappia che sono fatte comunque di materiale plastico.
A meno che tu non faccia come le Forze Speciali!

Strelok
Strelok
Io porto tanto di quell’abbigliamento da poser (Alpinestars/Endura), che nello zaino non mi rimane mai spazio per altro! :-|

Scherzi a parte, il carico nello zaino cambia in relazione ai giri ed alla stagione.
Comunque, solitamente porto:
– nel borsello sottosella: camera d’aria, cacciagomme, pezze + pezza copertone, pinzetta (per levare le spine dai copertoni), fascette, multitool, falsa maglia, una coppia di pastiglie freni, sacchetto di plastica, guanti monouso e una moneta da 2 euri.
– nello zaino (Ferrino, con fischietto incluso) porto sempre: telefono spento, mappa cartacea, faretto d’emergenza da 250 lumen (gli imprevisti potrebbero causare ritardi), coperta termica, barrette e accendino. Per i vestiti, invece, dipende dalla quota e dalla stagione. L’estate, ho la ventina Helium Endura o il softshell Convert Endura (con maniche staccabili), oltre ad uno smanicato della Sportfull.
Una maglia strato-base di ricambio, una maglietta Alpinestars drop2 e una Endura Hummvee Ray II.
L’inverno, oltre ad aggiungere quasi sempre il faro da 4000 lumen (effettivi saranno un po’ meno….), porto il sofshell Alpinestars Milestone oppure, nei casi estremi, lo shell Salewa Alpine Extreme – Goretex Pro, che resiste agli strappi, essendo concepito per arrampicare su roccia e ghiaccio, oltre ad un paio di guanti in Goretex, da ghiacciaio, che ho utilizzato poche volte.

Dovrei aggiungere un forcellino e uno smaglia-catena, ma mi tira il c..o! :spetteguless:

gargasecca
gargasecca
Io se fossi in te non le userei. Spero tu sappia che sono fatte comunque di materiale plastico.
A meno che tu non faccia come le Forze Speciali!

O le metti in un sacchetto di plastica…o compri le compostabili ;-)

gargasecca
gargasecca
Io uso questo e ho ancora spazio per gomitiere + ginocchiere + cibo. Per l’acqua ho due borracce a telaio.


2 borracce?

1) non saprei che farmene
2) bere mentre si guida/sale/scende…oltre che essere difficile direi anche pericoloso
3) uso la sacca idreica…a parte per la comodità, ma avere 3 litri di acqua/sali per me è indispensabile…visto che ci arrivo "paro-paro" nelle uscite estive.

Ognuno ha le sue esigenze e/o abitudini…x carità.
@Strelok
Portare il cellulare spento non è una buona idea…e ti spiego il perchè.
1)…se ti perdi non puoi chiamare subito i compagni di uscita…magari uno salta un bivio o non vede un sentierino nascosto…capitato
2)…se te lo perdi sono caxxi…capitato anche questo…non hai modo di rintracciarlo e/o farlo suonare.:pirletto:
QUando mi è caduto a me…non me ne sono accorto subito…ed era in modalità "aereo"…quindi irragiungibile…ci ho messo 1h e 10 minuti per trovarlo, in quanto ero sicuro che fosse sul sentiero…ma essendo in discesa me lo dovetti rifare tutto a ritroso in salita…:specc:
:prost:

Burìk
Burìk
O le metti in un sacchetto di plastica…o compri le compostabili ;-)

Cioè prima ti ci pulisci e poi insacchetti e porti a casa? No grazie. Le salviette sono comunque troppo care, una confezione costa come dieci rotoli di carta igienica.

2 borracce?

1) non saprei che farmene
2) bere mentre si guida/sale/scende…oltre che essere difficile direi anche pericoloso
3) uso la sacca idreica…a parte per la comodità, ma avere 3 litri di acqua/sali per me è indispensabile…visto che ci arrivo "paro-paro" nelle uscite estive.

Ognuno ha le sue esigenze e/o abitudini…x carità.

Pericoloso bere dalla borraccia? Non è difficile andare con una mano sola. Mica ti metti a bere in discesa a palla sulle pietraie, non lo faresti manco con la sacca. E non vedo il problema nel fermarsi a bere. Per me la sacca è un inutile peso sulle spalle.

gargasecca
gargasecca
Cioè prima ti ci pulisci e poi insacchetti e porti a casa? No grazie. Le salviette sono comunque troppo care, una confezione costa come dieci rotoli di carta igienica.

Pericoloso bere dalla borraccia? Non è difficile andare con una mano sola. Mica ti metti a bere in discesa a palla sulle pietraie, non lo faresti manco con la sacca. E non vedo il problema nel fermarsi a bere. Per me la sacca è un inutile peso sulle spalle.

Punti di vista…nel bosco avrò [email protected] un paio di volte nella vita…poi…le salviette sono care?
Ci compriamo n° mila €uro di bici e risparmi sulle salviette??
Ma per piacere…e sì…bevo tranquillamente dalla sacca in discesa, pure tecnica…non vedo il problema.
Le borracce oltre ad avere le problematiche evidenziate…sono piccole…non raggiungeranno MAI 3 litri… :roll:

Cmq, ripeto…non voglio avere la verità assoluta…ognuno ha la sua esperienza…quello che va bene a te io non saprei che farmene…;-)

Burìk
Burìk
Sì, risparmio sulle salviette. Sono care, occupano troppo spazio, inquinano.
E che sei un cammello? Con 2l ci faccio tutto il giorno anche d’estate.

edit: passato al Deca e preso telo termico, cavo cambio e fischietto

gargasecca
gargasecca
Sì, risparmio sulle salviette. Sono care, occupano troppo spazio, inquinano.
E che sei un cammello? Con 2l ci faccio tutto il giorno anche d’estate.

edit: passato al Deca e preso telo termico, cavo cambio e fischietto

Beh…uscita da 6h…oltre 4mila calorie bruciate…mezzo litro di acqua/sali l’ ora direi che è ragionevole… :il-saggi:

mtbilly
mtbilly
aggiungerei un pezzo di salsiccia , un pezzo di formaggio , del pane carasau ed un bottiglia di cannonau….. mi spiace ragazzi ma in sardegna le escursioni si chiudono cosi
gattomiau
gattomiau

Burìk ha scritto: Toh, giusto perché l’ho svuotato per lavarlo. Vedi l’allegato 280593 1 – Camera d’aria [ho i tubeless, ma una camera ti salva il giro anche con copertone tagliato] 2 – K-Way 3 – Gilet catarifrangente [è obbligatorio se vi trovate su asfalto fuori città prima dell’alba o dopo il tramonto, sapevatelo] 4 – Segaccio pieghevole 5 – Pompa 6 – Kit pronto soccorso con di tutto e di più, integrato con disinfettante, antizanzare, crema solare, accendino 7 – Ghiaccio spray 8 – Giacchetta 9 – Fazzoletti 10 – Carta igienica 11 – Sacchetti spazzatura 12 – Fascette 13 – Pastiglie 14 – Kit riparazione tubeless 15 – Kit riparazione camere d’aria [avete mai sentito di quello che a 2mila e fischia metri taglia il copertone tubeless, monta la camera e un’ora dopo buca anche quella? Ecco, ora ne avete sentito parlare] 16 – Pinza multitool [c’è anche il coltello, così se incrocio Teo non mi dà del demente] 17 – Multitool 18 – Smagliacatene 19 – Forcellino 20 – False maglie 21 – Tronchesina 22 – Powerbank 23 – Posacenere 24 – Faretto anteriore 25 – Luce posteriore 26 – Torcia 27 – Orologio con cardio e altre minchiate 12, 13, 14, 15, 17, 18, 19, 20, 21 e 22 non sono propriamente nello zaino ma in un borsello da telaio. Non in foto: il cel che ho usato per far la foto [con gps + varie app in tema], portafogli + documenti + chiavi auto/casa. Conto… Read more »

gattomiau
gattomiau
permesso che il video non lo vedo perché in campagna internet funziona male, Devo ammettere che tutti i commenti sono fantastici però quello che mi domando è:
ma con che c**** di roulotte girate appresso quando fate i vostri giri?
Oppure ma quanti sherpa utilizzate al vostro servizio quando uscite?
Premetto di avere tre zaini tecnici da 15, 20 e 30 litri ma anche utilizzando l’ultimo le cose veramente utile che sono saltate fuori non riesco a farcele stare….beati voi che ci riuscite!
Ciao belli e buone pedalate con o senza zaino ;-)

Se ti organizzi non serve grande spazioVedi l’allegato 280652Vedi l’allegato 280651Vedi l’allegato 280650

Burìk
Burìk
No, gilet e fari valgono anche per loro. Si può stare in coppia [in 3 mai, in nessun caso] solo nei centri abitati, oppure se uno dei due ha meno di dieci anni, e in quel caso lui deve stare a destra.
gattomiau
gattomiau
Quindi su strada aperta al traffico tipo strada statale o provinciale è vietato viaggiare in coppia ai ciclisti? Lo dici con provata conoscenza? Grazie e scusate l’OT
Pietro.68
Pietro.68
Quindi su strada aperta al traffico tipo strada statale o provinciale è vietato viaggiare in coppia ai ciclisti? Lo dici con provata conoscenza? Grazie e scusate l’OT

lo dice il codice della strada.

Burìk
Burìk
Sì, vietato. Comma 1. Gilet al comma 9-bis, poco conosciuto poiché in vigore da pochi anni.
/ot
Strelok
Strelok
@gargasecca
Grazie per le tue indicazioni.
Però, nel mio caso, al massimo giro in coppia, sempre a vista, e dunque è impossibile perdersi. Poi, il telefono rimane spento in una tasca con cerniera, interna allo zaino e, di lì, non scappa.
Infine (so di essere una mosca bianca, non lapidatemi), l’idea di pedalare in montagna con una sorgente di microonde sempre attiva, non fa per me.
Il mondo è bello perché è vario! ;-)
gargasecca
gargasecca
@gargasecca
Grazie per le tue indicazioni.
Però, nel mio caso, al massimo giro in coppia, sempre a vista, e dunque è impossibile perdersi. Poi, il telefono rimane spento in una tasca con cerniera, interna allo zaino e, di lì, non scappa.
Infine (so di essere una mosca bianca, non lapidatemi), l’idea di pedalare in montagna con una sorgente di microonde sempre attiva, non fa per me.
Il mondo è bello perché è vario! ;-)

Ciao…anche io non giro MAI da solo…ma sai come si dice a Roma…il momento del cojone viene per tutti… :pirletto:

Cmq, io lo utilizzo sempre acceso in virtù del fatto che registro la traccia, la sessione POlar…ci faccio le foto…e quando siamo in un giro nuovo lo uso anche per vedere la traccia GPS e non perderci.
Poi sai…nella foga della discesa può capitare di lisciare un incrocio…:prost:

alestade
alestade
Immagino che questo spazio sia privato e reso pubblico gratuitamente attraverso gli sponsor, per cui direi che è abbastanza normale veder promuovere certi prodotti.
nongio
nongio
Eì ormai molto tempo che su questo portale non si può scrivere quello che si pensa senza vedersi una risposta del direttore con deliri di onnipotenza, sfacciataggine ed arroganza… rispondere così a quegli utenti che, se mancassero, farebbero venir meno anche al portale stesso… trovo tutto molto triste…

Comunque un fischietto e cellulare con la funzione "trovami" di google / iphone che sia…
Tanto fate tutti gli spledidi… "il cellulare lo uso solo per chiamare cosa me ne faccio in bici"..

Poi succedono le disgrazie come quel povero turista francese che han ritrovato dopo 10gg senza vita…ed era pure riuscito a chiamare i soccorsi…

Ma no…noi facciamo i fighi tanto…

nongio
nongio
Coltello e acciarino non si contano quando NON servono…si contano quando servono….meglio averli e non usarli piuttosto che il contrario…
Antox11
Antox11
Quindi se compro quella roba della Endura, piuttosto che un semplice impermeabile da poveri da 10/20 euro scarsi non va bene? no perchè con 200 euro mi compro lo zaino + altre 50 cose seconde me "più utili" di qualche giubbottino di marca, che altro non è che indumenti in goretex. ci aggiungi un pile da altri 5/10 euro ed hai risparmiato quasi 350 euro. boh..