Dainese Trail Masters: vinci un weekend a Canazei con Steve Ude!

Dainese Trail Masters: vinci un weekend a Canazei con Steve Ude!

Staff, 14/06/2021
Staff, 14/06/2021

[Comunicato stampa] Dainese ti porta sulle Dolomiti per una mountain bike experience indimenticabile. In palio ci sono 5 weekend all-inclusive a Canazei, dall’11 al 12 settembre 2021, dove prendere parte al primo Dainese Trail Masters con la guida e ambassador Stefano Udeschini di Epic Trail.

Una due giorni immersi tra i percorsi più belli della Dolomiti Bike Area, nei quali perfezionare le tecniche di guida e il controllo in sella. Ogni vincitore riceverà inoltre un equipaggiamento completo Dainese, abbigliamento e protezioni, per affrontare con la massima sicurezza e libertà di movimento ogni momento dell’esperienza.

Partecipare è semplicissimo: basta registrarsi sul sito dell’iniziativa ed entrare nella community bike Dainese (se sei già iscritto, compila i campi con i dati e l’indirizzo e-mail su cui ricevi già le newsletter). Tra tutti quelli che si iscriveranno, fino al 16 luglio 2021, saranno estratti i cinque fortunati che parteciperanno all’experience Dainese Trail Master.

Il concorso è valido dall’08.06.2021 al 16.07.2021. Estrazione finale entro il 31.07.2021. Il regolamento completo del concorso è disponibile qui.

 

Commenti

  1. Koroviev:

    Mi sono iscritto anche io. Fatemi vincere che sono anziano e non so se potrò partecipare di nuovo ad una iniziativa simile.
    Vedi che ci sarà da pedalare, non so se faccia al caso tuo
    Piuttosto devo informarmi se accettano i "motorini", spero che Steve-U venga con la Rise
  2. steve-U:

    haha quali bocce, ci facciamo 2 giorni in MTB tutti insieme :-?:
    C'è da dire che purtroppo in zona a parte i Trail del bike park c'è ben poco di pubblicizzato, i giri dei depliant che trovi presso gli uffici turistici sono con tutto il rispetto passeggiate su forestali o piste da sci, quelli belli e magari su sentieri naturali li devi cercare col lanternino.
    Anni fa sono riuscito ad avere un paio di dritte da alcune guide MTB e mi hanno suggerito due discese dal Col Rodella, una tecnica che parte da dove c'era lo yak gigante e che arriva in val Duron, un'altra praticamente parallela al Tuttifrutti, spettacolari.
    Un'altra trovata in explo partendo dall'arrivo della funivia Canazei-Pecol, un vert tra aghi di pino e radici da bruciare i freni
  3. ngrgnn:

    da amante della montagna e puri-decennale frequentatore dei luoghi non sarei proprio daccordo sulla mancanza di sentieri naturali.
    Se hai le capacità di Steve U, ogni traccia della cartina dei sentieri è un single track naturale.......
    Se hai la mia età, le mie fratture e le mie capacità risultano troppe anche quelle consigliate.
    Ricorda pure che la frequentazione della montagna è nata "a piedi" e solo di recente si è dedicata alla MTB.
    Lasciamo che il mondo montanaro maturi ed avremo piacevoli sorprese senza snaturare però il concetto primitivo dei monti....
    Forse non mi sono spiegato, intendo che a fronte della miriade di sentieri potenzialmente appetibili con la MTB, quelli che trovi sui vari siti ufficiali o cartine degli uffici turistici altro non sono che giri su carrarecce, forestali o peggio piste da sci, devi quindi trovare chi ti possa consigliare, accompagnare o passare qualche traccia GPS, oppure andare in esplorazione, ed in questo ultimi caso puoi trovare il Trail bellissimo o andarti male.
    Altro esempio la zona del Ciampac, bellissima ma gli impianti non portano su le bici, inoltre non ci sono notizie riguardanti la possibilità dei vari sentieri che scendono a valle, e fare una fatica immane per arrivare su e scendere dalla pista da sci non vale la pena.
 

TRAININGS AND ROUTES