Darfkest 2024: primi salti e Sam Reynolds infortunato

1

Con l’avvicinarsi della settimana dell’evento, continuano i lavori sul percorso del Darkfest. L’attenzione si concentra attualmente sul famoso step-up al centro della linea, una delle caratteristiche preferite da molti dei rider che sono abbastanza fortunati da essere invitati a percorrerlo!



.

Quest’anno sono state apportate alcune modifiche, in particolare la costruzione dell’atterraggio e il suo leggero spostamento per creare un pad più grande e renderlo un po’ più sicuro, consentendo più spazio per nuovi trick e ai rider di spingersi davvero oltre i limiti. Come sempre, non si tratta di un compito facile, data la portata della costruzione, e ha portato Justin, Duran e il resto della squadra a spostare e posizionare massi da tutta la collina sul retro dell’atterraggio.

Poi, una volta che tutto è stato posizionato, rimane solo una cosa da fare… il collaudo. Con Sam attualmente fuori dai giochi a causa di un infortunio alla caviglia che si è rivelato più grave di quanto si pensasse, è toccato a Theo Erlangsen essere il primo a testare e percorrere il nuovo atterraggio e il primo tentativo dello step up nel 2024!

Il conto alla rovescia è iniziato e, con i segni dei pneumatici su alcune dei salti, tutto inizia a diventare molto reale!

Commenti

Storia precedente

Vali Höll torna su YT

Storia successiva

Visita ad EXT, sospensioni made in Italy

Gli ultimi articoli in News

Brett Rheeder: Circles

Dal deserto di Atacama a Queenstown, alla ricerca di pendii intonsi da percorrere, alle sessioni di…