Desert Dreaming con la nuova RS-1

Desert Dreaming con la nuova RS-1

David Roilo, 27/03/2014
Whatsapp
David Roilo, 27/03/2014

Joe Parkin racconta una giornata insieme a i rider xc Kate Courtney e Russell Finsterwald, lontano da nastri e cronometri.

Nella vita di un rider xc non c’è molto tempo per guardarsi intorno e godersi i paesaggi. Anche se stabilisci delle priorità e ti sforzi ogni giorno di “fermarti un attimo ad odorare le rose”, le richieste del lavoro spesso intralciano il vero divertimento dell’off-road.

 

Così, nel tardo inverno, prima che il mondo torni confinato a giri in regime anaerobico assieme a un centinaio di altri rider, e tra nastro segnaletico che funziona sia da guida che da barriera per le acclamazioni (e le prese in giro!) degli spettatori, è una buona idea quella partire per ricordarsi quale sia il succo vero della mountainbike.

AM_RS1_PS-140126-969-Edit

Prima che la prima bandiera desse il via alla stagione di gare 2014, abbiamo invitato Kate Courtney e Russel Finsterwald ad unirsi a noi a Palm Springs, California, per un po’ di singletrack nel deserto, completamente libero da cronometri, allenatori ed avversari.

AM_RS1_PS-140126-286-Edit

Volevamo fare con loro un giro che non avrebbero dimenticato, così abbiamo scelto la Palm Canyon Epic.

La Palm Canyon Epic è una discesa da riders cross-country, con 1800 m di dislivello in discesa e oltre 600 metri in salita, su un percorso di circa 48 km.

AM_RS1_PS-140126-143-Edit

Senza numeri di gara, le stelle XC si sono rilassate e godute il panorama sul deserto ed il sentiero circondato dai cactus.

Alla fine, concordavano entrambi, tutto torna al visitare posti nuovi, nuovi sentieri e avventure diverse. E’ questo il motivo per cui hanno cominciato ad andare in bici e la ragione per cui sono bikers da una vita.

 

AM_RS1_PS-140126-979

AM_RS1_PS-140126-1002-Edit

AM_RS1_Lifestyle-140126-070-Edit

AM_RS1_Lifestyle-140127-129

AM_RS1_Lifestyle-140127-182

 

AM_RS1_PS-140126-151-Edit

 

AM_RS1_PS-140126-715