Enduro: 26, 27.5 o 29 pollici? Con fotogallery team Syndicate che gira in enduro

Ormai il segmento dell’enduro, cioé quello delle bici da 150-160mm di escursione, non é più prerogativa delle bici con ruote da 26 pollici. Dopo la presentazione della Specialized Enduro 29 e della Santacruz Bronson da 27.5 si cominciano a mischiare le carte, soprattutto in vista delle Enduro World Series 2013. Proprio qui, infatti, alcuni dei top rider useranno i nuovi mezzi con ruote maggiorate:

1) Il Syndicate Team, come si è potuto vedere in questo video:

2) Curtis Keene di Specialized, di cui vi proporremo un bike check della sua nuovissima Enduro 29 con nuovi componenti Rock Shox il 4 aprile.

3) Un’altra grande azienda presenterà a breve una 150mm da 29 pollici.

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=407511][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=407511&s=576&uid=1[/img][/url]

Già, proprio aziende come Rock Shox rendono il passaggio delle bici enduro ai ruotoni possibile, fornendo forcelle adeguate all’uso (sempre il 4 aprile potrete vedere di cosa si tratta, con nostre prime impressioni di riding), vale a dire da una parte con l’escursione richiesta dagli enduristi, dall’altra con la rigidità necessaria per resistere alle sollecitazioni di una gara enduro.

Anche dal punto di vista delle ruote si é fatto molto. Nomi blasonati come Enve forniscono materiali top dal punto di vista della rigidità e del peso (il nostro test delle Enve AM da 29), anche se i prezzi sono fuori dalla portata della maggior parte dei biker, e presto potremo (di nuovo) presentarvi un’altra novità in questo campo, ad un prezzo più abbordabile. Tanto per anticiparvi qualcosa, questa novità è stata scelta da Vouilloz per la fornitura delle ruote per la stagione enduro. Il materiale, anche qui, é il carbonio.

Infatti proprio questo é il problema delle bici con ruote da 29 o 27.5 pollici: il peso rapportato al prezzo. Se Specialized con il top di gamma non ha problemi a presentare una Enduro 29 da 12.7 kg, al portafogli viene chiesta una performance esagerata. Quindi i pro rider scorrazzano sui loro bolidi sponsorizzati, mentre il rider comune dovrà fare due conti e, presumibilmente, rimanere sulle 26 pollici ancora a lungo, se non per sempre, in questo segmento. Oppure smazzarsi una bici da 15 kg.

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=407479][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=407479&s=576&uid=1[/img][/url]

Quale il futuro? Difficile a dirsi, soprattutto a causa dell’attuale trend al carbonio e dei relativi prezzi molto alti. Presumibilmente la maggior parte della gente continuerà ad usare le 26 pollici, in ambito enduro, e a divertirsi comunque. Perché, alla fine, la differenza più grande la fa chi sta in sella.

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=407450][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=407450&s=576&uid=1[/img][/url]

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=407436][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=407436&s=576&uid=1[/img][/url]

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=407453][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=407453&s=576&uid=1[/img][/url]

Tutte le foto sono state scattate da Santacruz con il Syndicate. La foto gallery completa:

[slider]28572[/slider]

 

Storia precedente

Nuova Santacruz Bronson

Storia successiva

Tracey Hannah si rompe la clavicola

Gli ultimi articoli in News

La miniera

Le miniere di carbone del Belgio, da dove proviene Thomas Genon, il protagonista di questo video,…