EWS Aspen: Graves e Ravanel in testa dopo il giorno 1

[ad3]

Jared Graves sembra aver scacciato la sfortuna che lo perseguitava nel 2016: ad Aspe, in Colorado, ha vinto tutte le 3 prove speciali della prima giornata di gara, complice anche un infortunio a Richie rude, caduto sulla spalla giovedì durante le prove.

Secondo è Nico Lau, terzo Martin Maes. Fra le donne continua il dominio di Cecilie Ravanel.

28377163560_342b2b0617_h
Nico Lau
28377164610_f6c822ec60_h
Chi riuscirà mai a battere la ravanel?
28377166020_722d994db7_h
Con quella caduta Rude si è giocato la generale delle EWS 2016? Solo 41° oggi.
28377165010_fe9c291917_h
Jared Graves, finalmente una buona giornata.
28554873212_11b855764e_h
Martin Maes
28583014421_e513fb1312_h
Wyn Masters
Il motivo per cui Aspen si chiama Aspen: i pioppi (aspen in inglese, appunto). Remy Absalon in gran spolvero, settimo.
Il motivo per cui Aspen si chiama Aspen: i pioppi (aspen in inglese, appunto). Remy Absalon in gran spolvero, settimo.

[pdf-embedder url=”http://www.mtb-mag.com/wp-content/uploads/2016/07/Aspen_Results-Day-1.pdf”]

[ad12]

Storia precedente

[Video] EWS Aspen: preview con Fabien Cousinié

Storia successiva

Bici della settimana #181: la Commencal Meta HT di Capocchione

Gli ultimi articoli in News

La pioda

Brendan Fairclough aveva visto una placca di roccia spettacolare durante il suo trasferimento da Lenzerheide all’aeroporto…