Gamma FRM 2014 per l’Enduro con anteprima mondiale

Gamma FRM 2014 per l’Enduro con anteprima mondiale

10/12/2013
Whatsapp
10/12/2013

FRM Bike Technology sta distribuendo nei negozi, proprio in questi giorni, i suoi prodotti 2014. Tra questi ci sono alcune interessanti novità che riguardano l’Enduro, testate durante questi mesi dal Campione Italiano Enduro, Alex Lupato.

Ruote Urano Enduro Carbon

La novità più ecclatante è rappresentata dalle ruote in carbonio FRM Urano Enduro Carbon, disponibili nelle versioni 650b o 29″. Le Urano Enduro Carbon vengono vendute solo su ordinazione, con tempistiche di 30/40 giorni per la consegna. I cerchi FRM in carbonio sono realizzati a mano tramite stampi con autoclave, ottenendo un prodotto leggero e robusto. I raggi sono Sapim a doppio spessore, 32 per ruota. I mozzi sono gli FRM Urano Enduro, dotati di ingaggio a 4 cricchetti indipendenti e sistema di attacco del disco “No-Bolt”, con il quale un normale disco 6 fori viene fissato tramite una singola ghiera in modo veloce e sicuro. Lo standard dei mozzi è pp15 per l’anteriore e x-12 per il posteriore, che può essere modificato tramite gli adattatori forniti di serie.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il peso complessivo delle ruote è di 1.630g la coppia per la versione 650b e 1.720g per la versione 29″. Il set di ruote, per entrambi i diametri, costa € 2.091,00 di listino e viene venduto con gli adattatori per il mozzo posteriore a cui già abbiamo accenato, il body XD Driver per montare cassette XX1, nastro e valvole FRM per la trasformazione in Tubeless, compresa una confezione di 500cc di liquido sigillante FRM, estrattori dei cuscinetti, chiave per la chiusura della ghiera dei dischi e 2 raggi di scorta.

Stem HS-G50 Enduro Ti

Altra novità importante per il settore enduro di casa FRM è l’attacco manubrio da 50mm HS-G50 Enduro Ti, realizzato a CNC e dotato di viteria Torx in titanio, per un peso complessivo di 145 grammi. Viene venduto al pubblico al prezzo di € 83,00.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La particolarità di questo stem è di avere la coppiglia di chiusura nella parte superiore, per cui la culla di appoggio per il manubrio risulta essere un pezzo unico, parte integrante dell’attacco manubrio. L’obiettivo è quello di aumentare robustezza e rigidità nel punto in cui l’attacco manubrio viene maggiormente sollecitato.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

I bordi di chiusura sul manubrio sono accuratamente smussati per la massima sicurezza e compatibilità con l’uso dei manubri in carbonio.


OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Corone Syncro-Ring

FRM ha prodotto questo nuovo tipo di corona con denti a spessore alternato, ciascun più lungo di 2mm rispetto allo standard, per rendere ulteriormente efficace il sistema anticaduta introdotto da Sram.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Le corone, realizzate in Ergal 7075, vengono trattate con anodizzazione dura, per contrastare maggiormente l’usura. Sono disponibili in versione per girobulloni 104mm con numero di 32 e 34 denti, al costo di € 61,00. Nella versione per spider XX1 vengono prodotte con 30, 32 e 34 denti e il prezzo di listino è di € 70,00.

corone FRM syncro ring

Entrambe le corone sono ovviamente compatibili con le guarniture FRM CU3-M11, dotate sia di spider dedicato al girobulloni 104mm che di spider XD compatibile con lo standard XX1. É possibile acquistare la guarnitura CU3-M11 già completa di corona Syncro Ring.

guarniture FRM

Guidacatena KCU Carbon

FRM propone anche un modello di guidacatena in carbonio con una vasta scelta di standard di fissaggio al telaio. Si tratta della sola gabbia superiore, formata da due piastre di carbonio fissate tra loro tramite viteria in titanio, che può servire da ulteriore garanzia contro la caduta della catena, magari nei trail più sconnessi. La parte inferiore non è presente, dato che con le nuove corone Syncro Ring viene ritenuta totalmente superflua.
Il guidacatena può essere acquistato con attacco a collarino da fissare al tubo sella, come quello dei deragliatori, sia a fascetta alta che a fascetta bassa, oppure con standard Direct Mount, sia High che S3.
Il guidacatena KCU Carbon ha un peso che varia, a seconda dei modelli, dai 30 ai 35 grammi. Il prezzo di listino per tutte le versioni e di € 130,00.

FRM guidacatena

A fine gennaio uscirà un’ulteriore versione di questo guidacatena, dedicata agli standard ISCG e ISCG05 specifici per il fissaggio del guidacatena sui telai che ne sono predisposti. Per ora FRM sta testando il prodotto nella fase di prototipo, che potete vedere nella foto e nel rendering che l’azienda artigiana ci ha inviato in anteprima assoluta. Il peso del prototipo, interamente in carbonio e titanio, è di 53 grammi. Il prezzo al pubblico deve ancora essere definito ma si attesterà intorno a € 150,00.

FRM guidacatena iscg

Tutti i componenti FRM sono orgogliosamente prodotti in Italia con lo slogan “I feel Light!”.

www.frmbike.biz

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
L
Lou77

Bravi FRM. Ottimo lavoro e al passo coi tempi, se non avanti.
Bravi.

B
Bro17

Ma perché mozzi con PP15? Anche la nuova Pike ha solamente il PP15…

wally73
wally73

FRM fa tutti ottimi componenti race oriented però già che c’era poteva fare le corone anche da 30 e 28 denti…

T
Tupi 60

Bellissimo che sia tutto prodotto in Italia, peccato pero’ per i prezzi un “tantinello” troppo alti.

( OT: E poi si lamentano se compriamo all’estero…)

E
engelmax

Oggettini molto molto belli…piccoli capolavori..

immagino il prezzo però…molto italiano anche quello…ma la qualità come sappiamo tutti si paga..

N
nebbia94

Tutti i componenti FRM sono orgogliosamente prodotti in Italia con lo slogan “I feel Light!”

Perché slogan in lingua straniera? Sarei più orgoglioso le lo slogan fosse anche quello in italiano!

In ogni caso bei prodotti.. Non mi piace molto il fatto delle viti torx per l’attacco manubrio, le classiche brugole si trovano ovunque..

M
Marco Toniolo

forse perché all’estero “Mi sento leggero!” non lo capirebbe nessuno? 😉

N
nebbia94

Io metterei la scritta nella mia lingua, se vogliono capire capiscono
Si può mettere una piccola traduzione volendo, ma solo in italiano secondo me renderebbe di più.. Poi magari mi sbaglio

Non c’entra con il post, ma se ricevo delle risposte ai commenti è normale non avere nessuna notifica?

M
Marco Toniolo

guarda sotto i commenti, puoi decidere se ricevere le notifiche

T
Tupi 60

ma lo slogan è riferito al portafogli dopo che hai pagato ?
scusa… non ho resistito ma visti i prezzi mi è uscito spontaneo!!

😉

M
Marx77

Madonna che prezzo le ruote.

Comunque solo per 27,5 e 29, bene, avanti così, dunque J. Clementz non le può avere 🙂
Mah…

T
Thomas Miller

Clementz ho letto che sta già girando con un prototipo di bici 650b…

R
reorla

Bei prodotti…. sarei curioso di poter provare i cerchi in carbonio…. anche se un pò la cosa NON mi farebbe stare tranquillo… su trail liguri….
Per quanto riguarda il guidacatena io già l’ anno scorso ho provato il Csixx il carbonio …. fantastico !!!
http://www.tribedistribution.com/wp-content/uploads/2011/09/cSixx-110gl-Chainguide-LR1.jpg

RenaBiker.

L
lion91

leggendo sul loro sito, nella descrizione di molti componenti compare “peso massimo del ciclista 90 Kg”…

insomma se babbo natale mi porta quel bello stem da enduro devo stare attento col panettone!!

L
lokis

bei componenti,
le ruote in carbonchio sono sicuramente più resistenti e rigide di quelle in alluminio, ma a quel prezzo gliele lascio volentieri e penso che anche FRM abbia capito che prodotti così hanno poco mercato e non fanno stock pronta vendita . . .

L
lokis

PS riguardo al nuovo magazine:

ormai ci ho provato in tutti i modi, ma a me le notifiche nel pannello utente non arrivano . . . .

R
ruffodavide

Frm fa delle gran belle cose…ma i prezzi sono un po troppo esagerati secondo me

S
simo89

Bellissimi articoli, ma fuori dalla portata di molti biker….compreso me.

M
Michele Carlini

Mmm, corone con i denti più lunghi, mi sa che al primo fango o catena appena consumata ci saranno dei bei risucchi…

F
fra78s

Mah sinceramente non mi sembrano così care le ruote confrontate con la concorrenza, o forse preferite un paio in enve?!?!