Arriva il reggisella telescopico elettronico

L’idea era nell’aria da tempo: un reggisella telescopico con motore elettrico che si può abbassare ed alzare con un comando remoto montato sul manubrio. Senza quindi usare il proprio peso per farlo scendere, cosa che in certe situazioni, soprattutto agonistiche, fa perdere del tempo prezioso. TranzX sembra ci stia lavorando seriamente e ha presentato il rendering del suo progetto. Il reggisella è attivato wireless dal manubrio.

Le escursioni del reggi parlano chiaro: è pensato per chi fa gare, strizzando l’occhio ai crosscountristi: 80/350mm e 100/400mm, con limiti di peso da 70 o 90 kg. Dettagli seguiranno.

TranzX-Dropper-Post-main

 

tranzx.com

Fonte: Singletrack Mag

 

Storia precedente

Gamma FRM 2014 per l’Enduro con anteprima mondiale

Storia successiva

L’enduro ha ucciso le trail bike?

Gli ultimi articoli in News

La pioda

Brendan Fairclough aveva visto una placca di roccia spettacolare durante il suo trasferimento da Lenzerheide all’aeroporto…