FSA con le nuove pedivelle modulari ed attacchi manubrio

FSA con le nuove pedivelle modulari ed attacchi manubrio

29/04/2016
Whatsapp
29/04/2016

[ad3]

Al Bike Festival di Riva del Garda, FSA ci ha invitato a vedere alcuni prodotti per la gamma MTB. Noi ci siamo fatti raccontare cosa c’è di nuovo ed abbiamo scattato alcune foto.

Attacchi manubrio

Cominciamo con gli attacchi. I nuovi attacchi presentati hanno un angolo di circa 12° e sono i primi di FSA pensati esclusivamente per la MTB. Finora infatti si usavano gli stessi attacchi per MTB e bici da corsa.

Non era disponibile oggi il modello top di gamma K-Force con costruzione completamente CSI (un composito di alluminio e carbonio), però abbiamo fotografato i modelli SL-K (con corpo in alluminio e piastra CSI) e l’Afterburner, tutto in lega di alluminio.

DSC07173

DSC07175

Per questi tre modelli, le lunghezze disponibili vanno da 60 a 130mm ad intervalli di 10mm.

DSC07172

DSC07171

 

C’era anche un modello nonseries con angolo di -20° e con lunghezze dai 50 ai 120mm.

DSC07167

 

Pesi e prezzi:

K-Lite: 134g (100mm), 180€

SL-K: 133g (100mm), 106€

Afterburner: 128g (100mm), 60€

Nonseries 190g (80mm), 99€

DSC07169

 

Guarniture

C’è anche tutta una nuova linea di guarniture modulari, dove con modulari intendiamo dire che sono compatibili con un sacco di standard, boost o non boost, singola e doppia, perni diversi.

Le corone ed eventualmente lo spider si fissano con un apposito anello, che a sua volta va installato con un attrezzino venduto separatamente:

DSC07192

L’anello di cui parliamo è quello nella foto qui sopra. Quello con su scritto Lockring, come potrete immaginare. Dietro ne vediamo un’altro, verde. Questo è uno spacer, che può essere spostato all’interno o all’esterno della corona a seconda che la guarnitura sia montata su un telaio boost o meno. In questo modo si può aggiustare la linea catena.

DSC07202

Nel caso della guarnitura Afterburner doppia nella foto qui sopra, il distanziale è posizionato tra la pedivella e la corona: è la posizione per i telai non boost, su cui si tiene la catena più vicina al telaio.

DSC07195

Qui sopra invece una Afterburner singola con lo spacer all’interno.

Sono compatibili con perni MegaEVO, PF92, BB30, PF30.

DSC07189

 

I pesi e prezzi delle pedivelle sono:

SL-K: 495g (carbonio), 480€ per la versione direct mount e 490€ con spider

Afterburner: 736 g (alluminio, forgiate e cave), 179€ per la versione direct mount e 199€ con spider

V-Drive: 775 g (alluminio, forgiate)

Comet: 850 g (alluminio, forgiate e con corona in acciaio), 149€ per la versione direct mount e 159€ con spider

DSC07205

 

Reggisella telescopico

Esiste sia in versione FSA standard che Gravity, quest’ultimo con testa più robusta.

DSC07181 DSC07182

Diametri 31.6 e 30.9mm.

DSC07183 DSC07184

Il passaggio cavo è interno, di tipo “stealth”.

 

DSC07187

 

Il comando remoto al manubrio può essere montato indistintamente sui due lati del manubrio.

DSC07179

Tutti i nuovi prodotti stanno arrivando e saranno in commercio per l’estate.

www.fullspeedahead.com

[ad12]