Il rivestimento Kashima serve a qualcosa?

46

Il rivestimento Kashima delle sospensioni Fox serve a qualcosa, oltre all’estetica? Andiamo a vedere nel dettaglio come è fatto e perché Fox dice che scorra meglio di uno stelo classico.



.

In collaborazione con Bike Lab.

Commenti

  1. Per me è indispensabile.
    Si abbina alla grande con le scritte oro del mio telaio...e ho potuto montare anche i tappi del manubrio, color Oro, e gli adesivi dei cerchi...che altrimenti non mi sarebbero serviti a un cazz!
  2. Ernesto85:

    Gli steli neri in alluminio anodizzato Fox sono sicuramente più delicati si graffiano solo a guardarli. Kashima c'è da dire che è presente soltanto sulle forcelle top di gamma che di conseguenza montano anche un'idraulica migliore.
    non necessariamente. Le Performance Elite montano la stessa cartuccia delle Factory (Grip2)
Storia precedente

Pompetta o cartuccia di CO2?

Storia successiva

[Test] Starling MegaMurmur: acciaio che emoziona

Gli ultimi articoli in Tech Corner