La FMBA si dota di giudici e metodi impeccabili

La FMBA si dota di giudici e metodi impeccabili

21/03/2011
Whatsapp
21/03/2011

[Comunicato stampa]
Monaco, 12 Marzo 2011 – 15 esperti da tutto il mondo hanno appena completato la prima judging clinic per l’associazione per la mountain bike Freeride (Freeride Mountain Bike Association, FMBA) a Monaco per diventare giudici ufficiali della FMBA. Questo evento è un passo in avanti verso la costruzione di standards di giudizio affidabili ed uniformi.

15 dei maggiori esperti di freeride si sono riuniti da 7 nazioni per stabilire linee guida internazionali per le giurie, assieme all’istruttore Paul Rak (CAN).

E’ fondamentale per il successo del circuito internazionale avere dei parametri di validità generale. Solo un sistema universale per la valutazione degli atleti permetterà classifiche oneste e la possibilità di confrontare le diverse prestazioni. I criteri base sono la precisione generale, il percorso scelto e la sua pericolosità, la sequenza di tricks, e come il rider sfrutta il percorso.

FMBA è orgogliosa di poter dire che la judging clinic è stata un gran successo. Tutti i giudici sono stati molto partecipi nel lavoro pe r determinare le linee guida. Tra di essi ci sono nomi molto importanti della mountain bike, come Dave Smutok (USA), Tibor Simai (GER) Trond Hansen, Axel Jurgens (ARG), Tobias Wicke (GER). A loro si aggiungeranno altri giudici che lavoreranno alle clinics per il nordamerica in Aprile.

Per info: http://fmbworldtour.com/2010/

 

POTRESTI ESSERTI PERSO