La nuova Specialized Demo di Loic Bruni

La nuova Specialized Demo di Loic Bruni


La tappa di Maribor di questo weekend apre le danze della UCI DH World Cup 2019, con l’anteprima di tutte le novità ancora da svelare in merito a nuove bici e prototipi da DH. Tra queste, Specialized ha svelato il nuovo Demo, in colorazione iridata, che guiderà Loic Bruni. Di seguito le immagini dal profilo Instagram del campione del mondo.

  1. Bella bella!
    Il telaio sembra fatto di un materiale che vedremo sempre più in futuro…… ah no è alluminio!
    Commencal (vabbè non fa testo), specialized, magari tra un po’ tanti ritorneranno ad usare l’alluminio.
    D’altronde il cartonio in Dh è come l’ormai strafamosa corazzata di Fantozzi.

    Sent from my iPhone using MTB-MAG.com

    2+
    1. Ti ricordo però che la nuova demo non è ancora stata lanciata ufficialmente e che quella di Loic Bruni è come allestimento e magari anche materiale diversa dalle bici che saranno in commercio prossimamente.
      Inoltre penso che Specialized non spechi una nuova occasione di vendere l’ultra costoso e raffinato carbonio s-works lanciando una linea solo in alluminio.
      Si vedrà con il tempo, anche perché anche Peter Sagan quest’anno girerà su strada con un telaio in allumino.

      0
  2. Andrea#11

    Bella bella!
    Il telaio sembra fatto di un materiale che vedremo sempre più in futuro…… ah no è alluminio!
    Commencal (vabbè non fa testo), specialized, magari tra un po’ tanti ritorneranno ad usare l’alluminio.
    D’altronde il cartonio in Dh è come l’ormai strafamosa corazzata di Fantozzi.

    Sent from my iPhone using MTB-MAG.com

    E perché mai Commencal non farebbe testo?

    0
  3. Su vitalmtb c’è un intervista tra Pierron e Bruni dove Bruni dice che preferisce l’alluminio perché trasmette piú feedback.
    Secondo me tanti riders preferirebbero l’alluminio, ma i brands devono vendere il carbonio quindi quello è…

    Sent from my iPhone using MTB-MAG.com

    0
  4. Andrea#11

    Su vitalmtb c’è un intervista tra Pierron e Bruni dove Bruni dice che preferisce l’alluminio perché trasmette piú feedback.
    Secondo me tanti riders preferirebbero l’alluminio, ma i brands devono vendere il carbonio quindi quello è…

    Più feedback? Cioé le maggiori vibrazioni dell'alluminio per lui sono una cosa positiva? Mah.. vediamo cosa dice quando gli daranno il telaio definitivo in carbonio

    3+
  5. Andrea#11

    Pierron ci ha vinto una World Cup con l’alluminio, quindi hanno ragione loro.
    Oppure vediamo cosa dice quando gli “imporranno” il telaio in carbonio…
    Comunque l’intervista è su Vitalmtb.

    Sent from my iPhone using MTB-Forum mobile app

    non sto dicendo che l'alluminio faccia schifo, ma fa ridere che adesso gli piaccia perché "gli dà più feedback", ergo è più scorbutico.

    1+
  6. marco

    non sto dicendo che l'alluminio faccia schifo, ma fa ridere che adesso gli piaccia perché "gli dà più feedback", ergo è più scorbutico.

    Ma sì, quello gli hanno dato, di quello deve parlare bene e l’unico argomento un minimo plausibile è la panzanata del feedback. D’altro canto lui non può certo dire di preferire l’alu perchè ha un miglior rapporto qualità prezzo o perchè ha paura di rovinare il carbonio 🙂

    0
  7. muldox

    Ma sì, quello gli hanno dato, di quello deve parlare bene e l'unico argomento un minimo plausibile è la panzanata del feedback. D'altro canto lui non può certo dire di preferire l'alu perchè ha un miglior rapporto qualità prezzo o perchè ha paura di rovinare il carbonio 🙂

    chissà cosa direbbe se avesse il grafene nelle gomme, allora

    0
  8. marco

    chissà cosa direbbe se avesse il grafene nelle gomme, allora

    Che ad est del 15° meridiano le linee del campo magnetico terrestre orientano le molecole di Grafene (che però è carbonio!) in modo da fornire un grip eccezionale. Dai che piove anche oggi…

    Dimenticavo: La posizione di Maribor è 46.5547° N, 15.6459° E

    3+
  9. Froster182

    Pierron non ha vinto perché aveva la bici in alluminio.
    Pierron ha vinto perché ha un gran manico, e un sistema di sospensione estremamente efficiente

    Infatti Pierron ha dimostrato che ci va il manico e un progetto valido.
    Il materiale non conta un cazzo, soprattutto in Dh.
    Gli altri che sono arrivati dietro con bici in carbonio cosa avrebbero dovuto dire???!
    Se producessero Dh bikes esclusivamente in alluminio ne venderebbero anche di più; mentre ora il Dh a livello amatoriale sembra un po’ morto.

    Sent from my iPhone using MTB-Forum mobile app

    2+
  10. a me le 29 da dh non piacciono mi sembrano dei pullman e non credo riuscirei a farle girare, e le specialized in generale non mi sono mai piaciute ma sti accrocchi con ruote miste (di qualsiasi casa) non si possono veramente guerdare dai non sono ne carne ne pesce, ma poi se le 29 fino all’anno scorso era il futuro il top perchè cacchio ora fanno sti casini? E’ già ora di far cambiare le 29 a chi le ha comprate?

    0
  11. Andrea#11

    Su vitalmtb c’è un intervista tra Pierron e Bruni dove Bruni dice che preferisce l’alluminio perché trasmette piú feedback.
    Secondo me tanti riders preferirebbero l’alluminio, ma i brands devono vendere il carbonio quindi quello è…

    Sent from my iPhone using MTB-MAG.com

    Però feedback del materiale del telaio con 200 mm di escursione avanti e indietro non si può proprio sentire

    1+
  12. stefano86

    a me le 29 da dh non piacciono mi sembrano dei pullman e non credo riuscirei a farle girare, e le specialized in generale non mi sono mai piaciute ma sti accrocchi con ruote miste (di qualsiasi casa) non si possono veramente guerdare dai non sono ne carne ne pesce, ma poi se le 29 fino all'anno scorso era il futuro il top perchè cacchio ora fanno sti casini? E' già ora di far cambiare le 29 a chi le ha comprate?

    Se non ho capito male il motivo è che fino all'anno scorso non era permesso avere ruote di diametri differenti tra davanti e dietro, adesso che invece si può probabilmente molte case hanno deciso di sperimentare questa soluzione.

    2+