La nuova trailbike di Last: la Clay

La nuova trailbike di Last: la Clay

07/02/2017
Whatsapp
07/02/2017

[ad3]

La casa tedesca Last presenta la sua nuova full da trail, la Clay.


È una full da 140mm di escursione. Il single pivot assistito cha una curva di compressione inizialmente lineare che diventa però man mano più progressiva verso l’ultima parte dell’escursione.

 

Le geometrie prevedono uno sterzo da 65.3° ed un angolo sella piuttosto verticale con 75.3° (ma l’angolo sella reale varia leggermente tra le 4 taglie). Il carro è di 429mm e gira su cuscinetti Endurobearings.

Last ha scelto un tubo sella dritto, così non ci sono problemi nel montaggio di reggisella telescopici anche lunghi.

Le ruote sono 27.5″ standard. Last sembra fiera di aver disegnato una bici “normale”: No wagon wheels and no Plus tires for the CLAY please.

La bici ha altre caratteristiche interessanti: ad esempio il filetto del perno passante è in un pezzo sostituibile, nel caso si rovini avvitando il perno dopo una sosta obbligata in mezzo al fango. Gli attacchi freni sono PM e lepinze sono avvitate direttamente al forcellino, ma anche in questo caso si è lasciato spazio per inserire dei barrel nuts nel caso l’attacco si danneggiasse.

Quattro gli allestimenti disponibili. Si parte dalla Clay Flow che, al prezzo di 2999€ è montata con forcella Rockshox Pike RC Solo Air, Greni Sram Guide R e gruppo Sram GX 1×11 (peso 13.3kg) per arrivare alla top di gamma Clay SL, con un prezzo di 5679€, montata con forcella RockShox Pike RCT3 Solo Air, freni Sram Guide Ultimate e gruppo Sram X01 Eage 1×12. Il peso di questo modello è di 12.5kg.

www.last-bikes-shop.com

 

 

 

 

 

 

[ad12]

 

POTRESTI ESSERTI PERSO