La prima gara di mtb in una discoteca

Ci era stata annunciata la festa/gara che Joost Wichman ha organizzato in una discoteca per celebrare la vittoria dei campionati mondiali 4x, adesso sappiamo come è andata  37-wichman-bikebattle-014

[Comunicato stampa] Joost Wichman è diventato campione del mondo di 4X con stile e con stile ha festeggiato: con la Thirty7even Bike Battle nel mezzo di un nightcluc, combinata con un sacco di spettacolo e divertimento.
I biker gravity festeggiano le vittorie a modo loro. Wichman ha portato il pumptrack Icycle nella discoteca “De Radstake” ed ha invitato biker di diverse discipline da tutta Europa per competere per il titolo di  “Ultimate Pump King 2013”.

37-wichman-bikebattle-018

Alla fine, il vincitore di una Wildcard Rose e giovane talento della BMX Niels Bensink è stato il più veloce sul cortissimo pumptrack, che causava una forza di qualche G.

I seguenti nomi sono stati eliminati per primi: Michiel van der Heijden (XC), Jelle van Gorkom (BMX), Tomas Slavik (4X), Sam Reynolds (freeride), Desmond Tessemaker (BMX dirtjumpr), Petrik Brückner (enduro), Rick Koekoek (Bike Trial) Johannes Fischbach & Guido Tschugg (downhill). Anche il campione Wichman non è arrivato alla finale.

37-wichman-bikebattle-086

Il pubblico era incontenibile, ha assistito a velocità, cadute e backflip al chiuso, forse il primo in assoluto in un club. Gente, i biker sanno come festeggiare.

To be continued!

37-wichman-bikebattle-045

Foto di Lars Veenstra Media, video di Irmo Keizer

37-wichman-bikebattle-139

Storia precedente

Furto a Selle San Marco

Storia successiva

[Video] 12 mesi 12 storie, ep. 11: Jerome Clementz a Finale Ligure

Gli ultimi articoli in News

La pioda

Brendan Fairclough aveva visto una placca di roccia spettacolare durante il suo trasferimento da Lenzerheide all’aeroporto…