Notte all’addiaccio nella neve per due biker dispersi nel Savonese

Notte all’addiaccio nella neve per due biker dispersi nel Savonese

Staff, 11/01/2021
Staff, 11/01/2021

Sabato scorso due biker risultavano dispersi nella zona di Naso di Gatto (SV), dopo che le famiglie non li hanno visti rientrare da un giro in bici. Sono stati ritrovati il giorno dopo sani ma in ipotermia, visto che hanno dovuto passare la notte all’addiaccio nella neve dopo che si sono persi ed i telefoni si erano scaricati una volta allertati i soccorsi.

Questo quanto riferisce IVG:

I due sono stati individuati dall’elicottero dei vigili del fuoco.

Secondo le prime informazioni, i due biker (L.M. e G.M., rispettivamente di 42 e 51 anni) sarebbero in ipotermia e perciò saranno trasferiti in codice rosso al San Paolo di Savona da due ambulanze della croce bianca savonese.
Secondo quanto accertato, quando si sono resi conto di non riuscire a trovare la strada di casa, i due biker hanno allertato i soccorsi via cellulare, che poi si è scaricato. Perciò i due hanno trascorso tutta la notte all’addiaccio in un bivacco, con temperatura al di sotto dello zero e solo abbigliamento sportivo addosso.

Ad individuarli, come detto, è stato l’elicottero Drago, che ha segnalato poi la posizione al personale a terra. Vista la presenza di molta neve, medico e personale del soccorso alpino li hanno raggiunti utilizzando gli sci.

I due sono stati poi “vericellati” sull’elicottero e trasferiti al pronto soccorso. Le loro condizioni non sono buone ma non sono in pericolo di vita.

 

Commenti

  1. agi62:

    Infatti il bello di Oruxmaps è che con le mappe offline non hai bisogno di rete dati, disattivandola risparmi un sacco la batteria inoltre ha l'opzione di inviare una richiesta di soccorso con le coordinate via sms, noi giriamo in due, io ho Tim e l'altro ha Wind, molto raramente non avevamo copertura entrambi per telefonare, uno dei due ce l'ha sempre.
    In montagna ci sono tantissimi posti dove non prende nessuna rete telefonica.
    Dove ho la baita in Casentino non prende nessun operatore e se voglio chiamare casa devo farmi 10 minuti a piedi per raggiungere la cresta e li ho campo.
  2. gattolince:

    accendino o acciarino solo per accendere un fuoco! ci sarà pur qualcosa da bruciare spero...
    Dicono che il carbonio renda che è na meraviglia...insieme ai copertoni...
    Scherzi a parte...ma se non troppo esperti, che già può capitare anche a chi è più preparato...ma, prima di partire, valutare condizioni meteo? Valutare i rischi? Cambiare tipo di giro o starsene sul divano?
    In zone cosi, a volte far serie valutazioni prima, può salvar la vita...a loro è andata di lusso, se pur malconci...
 

TRAININGS AND ROUTES