Novità dalla WC di Lourdes

Novità dalla WC di Lourdes

Francesco Mazza, 13/04/2015
Whatsapp
Francesco Mazza, 13/04/2015

[ad3]

La primavera è sempre un periodo ricco di novità che riguardano bici e componenti. In attesa delle novità più succulente che Marco Toniolo e Ian Collins andranno a scoprire nei prossimi giorni alla Sea Otter Classic, godiamoci qualche anteprima rubacchiata dal nostro inviato Costantin Fiene alla World Cup di Lourdes.

L’ultima evoluzione della bici da DH di Intense: la nuova M16, montata con sospensioni DVO. Non si può negare che abbia un certo fascino. La costruzione è in alluminio. Scopriremo in futuro se si tratta di un preserie al quale seguirà una versione in carbonio, o se l’alluminio è la scelta definitiva.

BM6I2474 BM6I2476 BM6I2477 BM6I2481 BM6I2483 BM6I2484 BM6I2486 BM6I2492 BM6I2498

Devinci presenta qualche modifica sulla Wilson. Un nuovo carro in carbonio sostituisce il precedente che ha presentato qualche piccolo problema e ha indotto la casa canadese a rimandare la distribuzione delle bici 2015. Il nuovo carro è decisamente più strutturato e dà l’impressione di essere molto rigido. Il lato della trasmissione è rimasto simile, mentre dal lato opposto vediamo un importante supporto che rende la struttura triangolare.

233R0846 233R0825 233R0821 233R0817 233R0816

La Scott di Neko Mulally montava dei nuovi pedali Shimano SPD. Piattaforma in resina più sottile del precedente modello, piastre di metallo di protezione sulla piattaforma con 4 pin per lato e sistema SPD che sembra essere leggermente aggiornato per quanto riguarda la forma degli agganci. Speriamo sia stato ridotto anche il peso oltre allo spessore. Probabilmente scopriremo alla Sea Otter se si tratta di un prototipo oppure di un nuovo prodotto che vedremo a breve nei negozi.

BM6I2525 BM6I2523 233R0447 233R0466

[ad12]

 

POTRESTI ESSERTI PERSO