Nuova Commencal Supreme DH 27/29

Nuova Commencal Supreme DH 27/29

Francesco Mazza, 02/07/2020
Whatsapp
Francesco Mazza, 02/07/2020

La Supreme DH di Commencal ha una lunga storia di successi in DH World Cup, coronati dalle numerose vittorie nelle ultime stagioni di Amaury Pierron. Dai modelli con ruote da 26″, Commencal ha proseguito lo sviluppo con numerosi prototipi che hanno sempre cercato di migliorare le prestazioni sui campi di gara, distinguendosi come uno tra i primi brand ad aver adottato il formato 27.5″ e successivamente il formato 29″.

La scorsa stagione, mentre Pierron e il team ufficiale Commencal Vallnord ha utilizzato la versione da 29 della Supreme DH, altri atleti del secondo dei tre team ufficiali di coppa, il Commencal Muc Off, hanno corso alcune gare con il prototipo mullet, con 27.5 dietro e 29 davanti, convincendo i progettisti di Commencal che fosse una soluzione molto valida per ottenere la stabilità delle 29 unita alla maneggevolezza e reattività delle 27.5.

Per questo motivo il brand del Principato di Andorra ha deciso di optare per la soluzione mullet come principale opzione anche per gli altri atleti, che infatti avrebbero corso la stagione 2020, posticipata a questo autunno a causa del Covid-19, con la nuova Supreme DH 27/29 che è il mezzo che Commencal ha scelto di commercializzare.

Oltre al formato ruota misto, Commencal ha lavorato sul cinematismo riposizionando il punto di infulcro principale per un nuovo comportamento della sospensione più adatto alla nuova configurazione delle ruote e aggiornando il sistema di rinvio della catena per una maggiore efficienza della trasmissione.

Geometrie

Allestimenti

Commencal

 

Commenti

  1. Che sogno sarebbe averla…la userei oramai poco ma che bella è?
    Inoltre prezzi "umani", costruzione fatta bene e sembra proprio efficiente!
  2. Per le mullet ( stabilità della 29 con agilità delle 27,5) mi sembra la vecchia propaganda di quando erano uscite le 27,5 dove si diceva più stabile e scorrevole delle 26 e più agile delle 29, poi dopo pochi anni sappiamo com'è finita. Mi sembra l'ennesima trovata miracolosa per convincere chi ha la 27,5 o magari le nuove 29 a cambiare nuovamente bici, sinceramente le trovo orrende con le ruote diverse
  3. stefano86:

    Per le mullet ( stabilità della 29 con agilità delle 27,5) mi sembra la vecchia propaganda di quando erano uscite le 27,5 dove si diceva più stabile e scorrevole delle 26 e più agile delle 29, poi dopo pochi anni sappiamo com'è finita. Mi sembra l'ennesima trovata miracolosa per convincere chi ha la 27,5 o magari le nuove 29 a cambiare nuovamente bici, sinceramente le trovo orrende con le ruote diverse
    Non è una trovata pubblicitaria... è da dicembre 2017 che giro su un mullet enduro, ed effettivamente i due mondi si combinano. Lo scritto più volte prima di questa uscita promozionale... sul dritto spiani come le 29”, ma nel momento dell’inversione da una curva all’altra e nella gestione dei carichi, il comportamento è molto ma molto migliore rispetto alla totale 29”. Quasi da 27,5”!!
    In ultimo, visto che la ruota posteriore è la più stressata, è più facile ottenere con una 27” al posteriore un miglior compromesso di robustezza e leggerezza. Poi percarità ... sui gusti estetici non discutiamo e neanche sul fatto che una buona bici DH totalmente 27” possa essere veloce e far divertire molto