MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | OneUp DHblock, la soluzione economica per il pacco pignoni a 6 o 7v

OneUp DHblock, la soluzione economica per il pacco pignoni a 6 o 7v

OneUp DHblock, la soluzione economica per il pacco pignoni a 6 o 7v

16/02/2015
Whatsapp
16/02/2015

Oneup ha avuto una nuova pensata per chi vuole un gruppo simile all’ultima novità di SRAM ma spendendo meno. In questo caso non si parla di aumentare il ventaglio di rapporti disponibili ma di ridurlo.

OneUp-Components-DH-Block-Green-Back-Iso--1030B-On-Bike_1024x1024
Non è passata inosservata, mesi fa ormai, la presentazione da parte di SRAM del gruppo X01 per downhill, con una cassetta a 7 rapporti.
Con il DH Block di OneUp si possono convertire cassette 9 o 10v a cassette da 6, mentre le cassette 11v diventano 7v. Il DH Block è di fatto uno spacer che va messo tra la cassetta e la flangia del mozzo, quindi al posto dei pignoni più grandi. Svolge anche la funzione di protezione: in caso di caduta della catena verso l’interno non si scavano i raggi. La cassetta risultante dovrebbe avere differenze di 2 denti tra un pignone e l’altro sulla maggior parte del pacco pignoni.

 

A giudicare da quanto dice OneUp sul sito, non dovrebbe essere un grande problema l’uso della cassetta convertita con i cambi a 9, 10, 11 rapporti.

 

OneUp-Components-DH-Block-Black-Front-With-SLX-Cassette_1024x1024

Il risparmio di peso sarà tra i 14g ed i 32 g, a seconda della cassetta che si converte, mentre il peso del DH Block è di 40g.

I colori, come per gli altri componenti OneUp, sono nero o verde.

 

Dettagli sul sito OneUp.

 

OneUp-Components-DH-Block-Green-Back-Iso_1024x1024

 

 

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
Mitzkal
Mitzkal

Inutileeee&modaioloooooinItaliavenderàunbottoooo!!!
Sono sempre dell’avviso che una 10V da strada 11/23 sia la soluzione definitiva per la DH.
11-12-13-14-15-16-17-19-21-23, ossia tanta scelta dove effettivamente serve.
Una cassetta Ultegra 10V si trova con un po’ di Hulo a meno di 60€ e pesa poco più di 200g.
Una cassetta da mtb top gamma ridotta con sto frubi peserebbe comunque di più, avrebbe un range simile allo X01 DH 7 (ipotizzando di cannibalizzare una 11/32: 11-12-14-16-18-21-24), ma comunque poca scelta dove serve.
La Mini Block fa’ 10/24 (10-12-14-16-18-21-24) ha dalla sua il peso veramente contenuto di 140g circa.
Volendo con sto frubi si può fare un 7 partendo da una 11/23, con la scalatura 11-12-13-14-15-16-17 che verrebbe a pesare circa 180g, se proprio vogliamo fare i grammomaniaci e salvare qualche soldo nel portafogli 🙂
In Francia se ne vedevano parecchie di soluzioni artigianali simili, ricordo quando incontrai la sorella della Jonnier, quest’ultima aveva una cassetta con 5 rapporti montata in mezzo al corpetto ed era evidentemente da strada.

dabbede
dabbede

Okkkkkkkk

menollix
menollix

Io non faccio DH e quindi magari ignoro qualche passaggio fondamentale… ma a che pro ridurre i rapporti?
Non basterebbe eventualmente come suggerito da Mizkal montare una cassetta da bdc, magari un 11-28 o un 11-25?
Boo!

Francesco Mazza
Francesco Mazza

Quella di eliminare i pignoni da una cassetta standard è una soluzione che chi fa DH da qualche anno conosce benissimo. L’utilizzo della cassetta da strada era un classico e un’esigenza comune fino a parecchi anni fa, dato che le cassette specifiche da DH di Shimano e di SRAM sono state commercializzate solo in tempi relativamente recenti. Circa 7/8 anni fa si cominciava finalmente a realizzare l’importanza di utilizzare bici leggere in discesa. In mancanza di molti pezzi specifici e di materiali adeguati, che ormai diamo per scontati, si cercava di risparmiare peso ovunque fosse possibile, senza compromettere ovviamente la sicurezza dei mezzi. Inoltre in quegli anni era uscito il 10v per le BDC, quindi i pignoni BDC 9v diventavano difficili da reperire e installare anche cambio e comando 10v da strada non era una soluzione che piaceva a tutti, considerando poi che SRAM era da poco uscita con i cambi 1:1 che in DH andavano benone, soprattutto in versione super short cage. Una soluzione molto in voga divenne quella di utilizzare cassette XTR 9v che avevano lo spider degli ultimi due pignoni separato dal resto della cassetta, poichè erano in titanio. Le altre cassette MTB 9v di alta e media gamma (XT, X9 e X0) non andavano bene perchè erano fissate su un unico spider. Restava quindi una cassetta a 7 rapporti 11-24 o 11-26, in base alla cassetta di origine se era 11-32 o 11-34. Con una cassetta così realizzata, compresi gli spessori, che occupavano il posto dei… Read more »

miki99
miki99

Wauu! n’a rondella!

TonyBlack
TonyBlack

prima di bollare come inutile fighetteria bisognerebbe leggere l’articolo originale in inglese dove vengono spiegate le motivazioni alla base.
Premetto che da 2 anni uso con molta soddisfazione cassette originariamente 11/34 o 36 ridotte a 7v. Non è una questione di peso ma di praticità d’uso.
Una cassetta strada o dh ha i rapporti molto ravvicinati e può succedere che per trovare il rapporto giusto bisogna spostarsi di 3 o 4 corone e quindi con una cambiata più lunga o con 2 movimenti del manettino.
Con una cassetta più spaziata passi in un lampo dall’11 ad un rapporto che ti permette una breve risalita o per salire una rampa ed altrettanto velocemente riesci a riprendere un rapporto lungo per far velocità.
Stiamo parlando di dh dove si pedala occasionalmente e si usano il 99% del tempo al massimo 3 rapporti, non strada o xc dove devi trovare il rapporto giusto per la tua gamba.
Questo DH Block è semplicemente un capolavoro, hanno fatto “bello” ciò che già da quasi 2 anni vende Ti-spring. Peccato gli oltre 50€ di costo…

Mitzkal
Mitzkal

In quale gara ci sono rampe tali da dover salire oltre il 19? Che io ricordi c’era solo Agnona che aveva una rampa in mezzo tale da costringere a scorrere tutta la cassetta, ma alla fine cronometro alla mano conveniva quasi scendere, correre e risalire in sella!
Personalmente ho usato la cassetta da strada fino a prima della Zerode ed ho sempre apprezzato, nell’80% (forse 90%) delle piste in cui il cambio non si usa praticamente MAI, il poter scegliere il rapporto più adatto alla mia gamba e pista.
Se poi vogliamo parlare di DH non agonistica (ossia freeride & bike park), sulla bici da FR da allenamento invernale ho 36t davanti ed 11/25 dietro ed ho fatto trasferimenti e rampe (vigne dell’Alta Langa) senza sputar sangue più del dovuto.
Mica stiamo facendo una gara di Enduro 🙂

demach
demach

Ho fatto anni di gare con l’11 28 9v e non ho mai avuto fastidi sta roba qui le na cagada mostruosa.
se volete ho ancora un xt del 98 a 7 rapporti e va ancora meglio perché ci potete montare una catena da 7 velocità che è nettamente più robusta di una da 10!!!

ilgavro
ilgavro

Io è da qualche mese che ho sventrato il pacco pignoni da strada che avevo montato sulla mia bici da dh e ho modificato la trasmissione riducendo il numero di rapporti a 4. Non mi ricordo la progressione precisa dei denti, ma adesso ho un 11-23 4 rapporti, e mi ci trovo da dio. Monto un manettino x7 che mi butta su 3 rapporti con un colpo di pollice, quindi posso passare velocemente dal rapporto più lungo a quello più corto. A me personalmente la cosa piace moltissimo, perché ho “meno cose da pensare” quando scendo e posso concentrarmi di più sulla guida. Per mia fortuna ho la possibilità di fare lavorazioni a macchine utensili, quindi ricavare spessori e flangia di contenimento è stata una cosa abbastanza facile.Sembrerà una stupidata ma per me non lo è affatto.

David23
David23

Da anni corro con cassette modificate a 4/5 rapporti con flange anticaduta su entrambi i lati. Bello vedere confermate soluzioni per le quali sei stato guardato con compassione fino a ieri… Da oggi sarò ancora compatito, ma perchè userò soluzioni hand-made e non spenderò 50 euro per un disco di ergal verde…

matpaglia78
matpaglia78

Perchè non brevettare un mozzo con corpetto specifico per le 7v e magari guadagnare sulla distanza dei raggi? Magari utilizzando il mozzo da 142, si ottiene una campanatura simile al 150. Si conterrebbe il peso, si aumenterebbe rigidita e il carro sarebbe più snello…

fitzcarraldo358
fitzcarraldo358

si potrebbero usare i mozzi per singlespeed. Io ne sto usando uno Hope da anni con 7 pignoni 10v per fare AM… il corpo mozzo è come quelli da 150mm e dà campanatura simmetrica, per le 29″ è una manna.

teoDH

Senza dubbi può avere la sua utilità in ambito race, mentre lo vedo come fighetteria se montato in ambito amatoriale… io giro ancora con le cassette mtb classiche, così se ho un pezzo da dover pedalare, anche fosse solo un trasferimento (vedi la strada Morzine-Chatel) butto su il 36 e non mi faccio troppo il culo…
Una volta imho avevano più senso perchè i cambi sbattevano come shaker, adesso, con i cambi moderni che sono moltyo meno ballerini, è gestibile anche la soluzione classica…
Comunque, prima di spendere un migliaio di euro per X01DH, meglio mille volte questo sistema…

Curiosità: come si regola il manettino, sul com in inglese ho letto che lo regoli per far andare a vuoto i primi 2/3 rapporti, c’è qualcuno che mi spiega meglio come funziona?

fitzcarraldo358
fitzcarraldo358

sul manettino: regoli il cavo in modo che l’ultimo scatto (a tirare) posizioni il cambio sull’ultimo pignone che hai (sesto o settimo che sia), in questo modo scalando, una volta arrivato sul primo pignone il cambio resta lì ma il manettino ha ancora due tre scatti che non fanno altro che dare imbando al cavo.
A me questa soluzione non piace, per evitarla ho lavorato sui fondocorsa, con dremel viti più lunghe dadi…

teoDH

Quindi un’intervento non propriamente semplice se si vuole farlo bene mi par di capire, il cavo molle non piace nemmeno a me come idea…

fitzcarraldo358
fitzcarraldo358

c’è da lavorarci un attimo… l’alternativa valida che ho letto ora qui nei commenti e trovo furba è mettere un morsetto elettrico sul cavo a fare da finecorsa…

GIUIO10
GIUIO10

Il morsetto È la soluzione. Punto.

Pietro.68
Pietro.68

scusate, ma per applicare questa soluzione, bisogna avere un pacco pignoni in cui i vari rapporti sono tutti separati. Se si parte da un pacco pignoni con gli spider, come si fa a applicare questa soluzione? segando gli spider?

Anto62
Anto62

Il ritorno alle 7/6 V è solo l’inizio. Tra poco gomme piene, freni a bacchetta e manopole in osso. E’ inutile dire che si tratto solo del preludio al ritorno delle….

[img]http://www.bicymple.com/images/wall2.jpg [/img]

(Avrà anche dure ruote sterzanti?)

e alla fine
delle…. delle…
suspance….
suspance..



..
..
.
26′

Ps. e’ una battuta, non se la piglino quelli che hanno ormia solo 29 e 27,5 come me.

Anto62
Anto62

7 pignoni troppi:
http://www.bicymple.com/
Azz… sì due ruote sterzanti. niente catena, niente pignoni, ma davanti sterzi con le braccia e dietro col…

fitzcarraldo358
fitzcarraldo358

ahah… top! a parte il pedalare con l’asse delle pedivelle ditro la sella (o quasi) chissà come sarà il comportamento dinamico della bici… la proverei volentieri!

GIUIO10
GIUIO10

Non capisco dove sia lo scandalo: sono anni che si usano 5-7 rapporti in Dh, come ben dicono @
Francesco Mazza e @TonyBlack.
Come al solito si confondono le mele con le patate, come diceva la mia maestra delle elementari (vi lascio capire quanti anni fa…), diamo un significato ai termini: Dh significa gare di discesa, non cazzeggio in bp, tutto ciò che non serve si toglie.
Sennò finiamo sempre a dire che con la fat vai dappertutto (anche con la graziella), con l’Enduro ci fai la Val di Sole (perchè no?!, anche con la graziella), con la 29″ superi i massi a velocità doppia (‘de che???) e con l’ebike scali l’Everest… 🙂

ilgavro
ilgavro

Sul mio pacco pignoni ho fatto cosi:
Ho disassemblato il pacco molando i “prigionieri” con la mola avendo a disposizione cosi i singoli pignoni.
Ho fatto dei distanziali ad hoc sia verso il carro che verso i raggi (dei semplici tubi in alluminio) ed ho tornito un semplice dischetto con battuta che mi fa da fermo dopo il pignone superiore.
Siccome a me da fastidio il fatto di avere degli scatti a vuoto ho regolato il cambio sul pignone più piccolo e visto che con soli 4 pignoni la vite di fermo non bastava ho smontato un morsetto elettrico tipo mammut e l’ho inserito nel filo del cambio in modo che una volta fissato in posizione mi vada a fermare la corsa del filo. Cosi facendo uso i primi 4 scatti del manettino e i restandi 6 vengono bloccati dal morsetto.
Spero di essere riuscito a spiegare il sistema, che è più facile da fare che da dire!!!

Andrea-88
Andrea-88

Certo che è incredibile che per ogni singola stronzata che esce in commercio ci sia sempre qualcuno che deve lamentarsi. Io non ho parole.

Mitzkal
Mitzkal

Certo che è incredibile che per ogni utente che si lamenta, ci sia sempre qualcuno che deve lamentarsi. Io non ho parole.

Doctorharp80
Doctorharp80

Certo che è incredibile che per ogni utente che si lamenta, ci sia sempre qualcuno che deve lamentarsi dell’utente che si lamenta per l’utente che si lamenta. Io non ho parole.

Giovanni Settembre
Giovanni Settembre

Chi importa e commercializza questo prodotto in italia??… grazie…

 

POTRESTI ESSERTI PERSO