Pole annuncia la bancarotta

54

Il prodotture finlandese di mountain bike Pole è apparso ieri nel registro delle aziende insolventi. Il proprietario Leo Kokkonen lo ha confermato in questo video:



.

Al momento non si conoscono eventuali acquirenti.

Commenti

  1. ammericano:

    Non vorrei apparire cinico ma telai lavorati dal pieno -quindi un processo non proprio economico- con finiture a vista e look particolare hanno poche chance di vendere quantità significative
    Occhio perché gli stampi per l'hydroforming e il carbonio sono mooolto costosi.
    Se vuoi innovare e spingerti ai limiti, probabilmente rischi meno soldi incollando semigusci lavorati al cnc.
    Così, se canni un disegno, riprogrammi la fresa e via, anziché buttare e ricomprare gli stampi.
    A Pole serve:
    - un finanziatore,
    - qualcuno che dia alle bici un aspetto più palatabile.
    (io le trovo bellissime)
    Imho
  2. Fino alla Stamina (ovvimente la bici non la terapia) tutto ok, la li in poi hanno tirato fuori roba inguardabile, sicuramente tecnicamente all'avanguardia, per l'amor di Dio, ma inguardabile.
    Poi se non ricordo male hanno avuto anche qualche problemino di affidabilità dei telai, e in un mercato cosi di nicchia chi è già indeciso, con il dubbio della possibile rottura, lo perdi e acquista altro.
    Pace, capita.............
  3. Il_Tasso:

    A Pole serve:
    - un finanziatore,
    - qualcuno che dia alle bici un aspetto più palatabile.
    (io le trovo bellissime)
    Imho
    Per me invece servirebbe un management un pò più sul pezzo...
    Per me non è vero che le bici non si vendono, semmai non si vendono ALCUNI tipi di bici, tipo trail/am da 16kg ultra specialistiche e ultra costose(esattamente quello che propone pole)
    Io se dovessi aprire una fabbrica di bici domani produrrei questo:
    _gravel
    _front e full di bassa media gamma da xc e dc
    _ebike front e full di bassa media gamma

    Basta vedere le bici dei crucchi 60 enni che vengono giù in italia a farsi le vacanze al lago o in toscana, a quel target bisogna puntare, non al 30/40 enne super manico che si fa 2000m di dsl in salita e discese da enduro a cannone che è lo 0,01% di chi va in bici...
Storia precedente

Anche sull’isola d’Elba ogni tanto fa brutto

Storia successiva

9 salite intorno allo Stelvio chiuse al traffico per 15 giorni

Gli ultimi articoli in News

Il nuovo truck di Mondraker

Benvenuti al nostro tour esclusivo dell’impressionante truck Mondraker Factory Racing! Unisciti a noi per scoprire ogni…

La vita di un trail

Cumberland ospita una delle reti di sentieri più vivaci dell’Isola di Vancouver, ma una rete di…