[Replay] Emil Johansson vince lo Slopestyle a Cairn. Torquato Testa 5°

3

Dopo che una caduta nella manche 1 ha costretto Emil Johansson a ritirarsi dalle competizioni a Cairns l’anno scorso, lo svedese è tornato con la voglia di riscatto nel 2023. Il 23enne ha trovato il riscatto con una manche da 91,50 punti, conquistando la vittoria e il record di Brandon Semenuk di 11 vittorie nel Crankworx Slopestyle.

Con la sua precisione, Johansson ha dimostrato ancora una volta di essere l’uomo da battere nello sport dello slopestyle. È difficile individuare una sola manovra della storica manche, poiché l’atleta Red Bull ha dimostrato la sua versatilità, eseguendo una moltitudine di trick mozzafiato come 360 downside tail-whip (in entrambe le direzioni) e un double-whip topside nel quarter pipe. Johansson ha raggiunto nuove altezze, sfidando apparentemente le leggi della fisica e ridefinendo ancora una volta ciò che è possibile fare su una mountain bike.



.

Johansson ha raccontato com’è stato riprendersi dallo sfortunato risultato dell’anno scorso e affrontare l’occasione.

“È una sensazione fantastica! L’anno scorso non sono riuscito a fare quello che volevo, e da allora la cosa mi perseguita un po’”, ha detto Johansson. “Quindi, essere in grado di fare una corsa, nonostante le difficoltà dovute alle condizioni meteorologiche, al sole e al resto, a tutti questi fattori, e riuscire comunque a fare una corsa… è una sensazione fantastica!”.

Commenti

Storia precedente

Bici della settimana: la Santa Cruz Nomad 4 di Bigs99

Storia successiva

Alla scoperta del Vajont in MTB (quasi) 60 anni dopo la tragedia

Gli ultimi articoli in News

Brett Rheeder: Circles

Dal deserto di Atacama a Queenstown, alla ricerca di pendii intonsi da percorrere, alle sessioni di…