[Fotoreport] Worldcup XC La Bresse – Absalon e Dahle vincono in Francia

[Fotoreport] Worldcup XC La Bresse – Absalon e Dahle vincono in Francia

20/05/2012
Whatsapp
20/05/2012

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=139961][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=139961&s=1024[/img][/url]

Questo fine settimana la coppa del mondo UCI si corre a La Bresse, piccolo paese nella Francia orientale.
Alle 11:20 del mattino comincia la gara XC Elite Women, sotto un cielo sereno ed ad una temperatura di circa 16°.
Il percorso, lungo 4.875km e con 206 m di dislivello è molto impegnativo, sia grazie alle ripide salite che alle discese molto tecniche, bagnate dalla pioggia degli scorsi giorni.

Women Elite XC
Qui trovare il replay della gara delle donne. 

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=139877][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=139877&s=1024[/img][/url]

La gara comincia con uno start loop diverso dall’anello su cui si correrà il resto della gara. Con la sua dura salita su asfalto questo giro ha il ruolo di scremare subito il gruppo.
Gunn-Rita Dahle si porta subito in testa e completa per prima il giro d’inizio, seguita dalla tedesca Elisabetg Brandau e la ceca Katerina Nash. La prima salita è veramente ripida, l’ordine della prime riders non cambia, con la nostra Eva Lechner in sesta posizione. La discesa comincia con una sezione ripida e molto tecnica, che può essere aggirata con una variante più tranquilla la quale però, nel complesso, fa perdere una decina di secondi. Può valerne la pena dal momento che qui non sono poche le atlete che cadono o smontano. Poco dopo questa sezione, Katerina Nash si porta in testa. Dietro di lei Julie Bresset e Catharine Prendel sulla seconda salita. La sezione di saliscendi su terra era bagnata e scivolosa fino a questa mattina, ma si sta asciugando grazie al bel tempo. Anche qui si trovano alcuni ostacoli non banali. La parte finale del tracciato è in discesa. Di nuovo il fondo è insidioso, con alti gradoni su rocce umide. Su questi lenti passaggi le rider devono sfoderare le loro abilità di equilibriste per restare sui pedali.

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=139881][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=139881&s=1024[/img][/url]

Il primo giro si conclude sempre con Nask e Bresset in testa, seguite 20 secondi dopo da Pendrel, Dahle e Wloszczowska, mentre Eva Lechner scivola alla 16^ posizione. Julie Bresset si porta in testa ma vede Nash sempre poco dietro, mentre La canadese Pendrel recupera e si accoda nuovamente alle due riders più veloci. Il giro prosegue con qualche scambio alla conduzione della gara, ma si conclude con Julie Bresset che riesce a mettere 7 seconid tra lei e Katerina Nash, separata a sua volta da Prendel da 15″. Nel terzo giro il gruppetto delle tre riders si compatta nuovamente con Pendrel che riesce a portarsi in testa. Dietro di loro un vuoto di diverse decine di metri le separa da Dahle. Oltre un minuto dopo di lei Maja Wloszczowska, anche lei sola.

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=139886][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=139886&s=1024[/img][/url]

Nathalie Schneitter (SUI) cade, si fa male a spalla e ginocchio, al punto da faticare ad alzarsi. E’ così costretta ad abbandonare la gara. Ancora più doloroso per lei dover abbandonare il sogno olimpico. Diversi altri sono i ritiri dovuti a cadute o problemi tecnici.

Nella parte tecnica della discesa finale Pendrel parde l’equilibrio sull’insidiosa e tecnicissima scarpata. Julie Bresset, che sopraggiunge in quel momento, frena violentemente e finisce addosso alla canadese, ribaltandosi contemporaneamente in avanti. Katerina Nash riesce ad evitare le due ma deve smontare. Il gruppo esce da questo incidente con Katerina Nash in testa, Julie Bresset dietro di lei, con la sella che si è girata o storta nella caduta. Anche Catharine Pendrel, terza, accusa problemi tecnici, questa volta alla catena. Si avvantaggia della situazione Gunn-Rita Dahle, che riesce ad unirsi al gruppo di testa attraversando il traguardo alla fine del terzo giro a fianco alla canadese e addirittura portarsi in seconda posizione durante il successivo giro.

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=139912][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=139912&s=1024[/img][/url]

Anche Nash cade nella seconda metà del circuito durante l’ultimo giro. L’ampio spazio però che ha messo tra lei e Dahle le permette di rimontare in sella e conservare la leadership della gara. Poco dopo un’altra caduta per Caterina Nash: in uscita da un drop si trova sbilanciatissima in avanti, ma nuovamente risce a rornare in fretta in sella, Dahle non è molto dietro di lei. Durante i replay della caduta Gunn Rita Dahle riesce a superare la ceca, che cade un’altra volta cercando di raggiungerla. Gunn Rita Dahle, tenutasi fuori dai guai per i primi giri fino a sembrare fuiri dalla gara, taglia il traguardo per prima. Sul secondo gradino del podio Katerina Nash e sul terzo Julie Bresset. Pendrell, che è stata in testa per buona parte della gara, conclude quarta e dietro di lei Maja Mloszczowska.

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=139907][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=139907&s=1024[/img][/url]

Classifica completa femminile

1 – DAHLE FLESJAA Gunn-Rita
2 – NASH Katerina
3 – BRESSET Julie
4 – PENDREL Catharine
5 – WLOSZCZOWSKA Maja
6 – GOULD Georgia
7 – LEUMANN Katrin
8 – LAST Annie
9 – BATTY Emily
10 – SPITZ Sabine

18 – LECHNER Eva

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=139915][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=139915&s=1024[/img][/url]

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=139918][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=139918&s=1024[/img][/url]

Men Elite XC
Qui trovare il replay della gara degli uomini. 

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=139962&s=1024[/img]

Dopo la gara femminile di mezzogiorno, tocca agli uomini confrontarsi sul duro circuito di La Bresse.
La gara comincia con un’ottima partenza per Marco Aurelio Fontana, che termina il giro introduttivo un secondo dietro Manuel Fumic, che è in testa. Dietro di lui una schiera di biker svizzeri, tra i quali non figura Nino Schurter, che non corre in questa gara per via dei problemi di stomaco che lo hanno accompagnato per tutto il weekend.

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=139983][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=139983&s=1024[/img][/url]

Dopo una grande partenza, Marco raggiunge la fine del primo giro con la gomma posteriore a terra. Continua per un po’ a pedalare con la bici in panne, ma quando il tentativo di gonfiare un po’ la gomma fallisce, devi ritirarsi dalla gara.
E’ un vero peccato perchè oggi l’italiano è proprio in forma.

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=139994][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=139994&s=1024[/img][/url]

A metà del primo giro Julien Absalon si è portato in testa, seguito da Vogel e Milatz. Il gruppo di testa è ancora abbastanza fornito e compatto.
Anche Fumic fora ma riesce a raggiungere l’area di assistenza dove la ruota posteriore gli viene cambiata: il tedesco può così tornare in gara senza perdere troppo tempo.
Julien Absalon si mantiene in testa e supera sciolto le difficoltà tecniche del percorso (percorso che suo fratello ha disegnato). Riesce a staccarsi dal gruppetto di Milatz, Vogel e Giger, che lo seguono poco dietro ma perdendo lentamente terreno. Alla fine del 3° giro anche Milatz si trova a piedi, sempre per una gomma a terra, quella posteriore. Vorrebbe girarsi per tornare indietro, verso l’area di assistenza. Il regolamento glie lo vieta però, pena la squalifica.

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=139993][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=139993&s=1024[/img][/url]

La gara prosegue senza grandi sorprese. Absalon è sempre in testa. Il gruppetto dietro di lui è composto da Kulhavy e dai tre svizzeri Vogel, Naef e Giger. Poco prima del termine del 4° giro Naef scatta per superare Absalon, che poco dopo torna alla prima posizione e di li a poco si trova nuovamente da solo a concludere il penultimo giro. L’ultimo comincia con Absalon sempre in testa, seguito da Naef e Kulhavy. Vogel, quarto, segue un minuto dopo.
Se nella gara femminile le cadute sono state determinanti per il risultato finale, per gli uomini lo sono i problemi meccanici: non è quindi detta l’ultima parola fino alla fine della gara. Kulhavy riesce a superare Naef ed a guadagnare margine su di lui. Poco prima della fine Absalon si ribalta, non molto diversamente da Katerina Nash. Kulhavy è però troppo indietro. Il francese si rialza, affronta con prudenza il tratto tecnico finale e si avvia verso il traguardo dove la moglie ed i compaesani lo aspettano per festeggiare.

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=139977][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=139977&s=1024[/img][/url]

Classifica completa maschile

1 – ABSALON Julien
2 – KULHAVY Jaroslav
3 – NAEF Ralph
4 – VOGEL Florian
5 – GIGER Fabian
6 – SAUSER Christoph
7 – PERAUD Jean-Christoph
8 – MAROTTE Maxime
9 – PLAXTON Max
10 – FLÜCKIGER Lukas

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=139979][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=139979&s=1024[/img][/url]

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=139987][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=139987&s=1024[/img][/url]

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=139988][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=139988&s=1024[/img][/url]

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=139992][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=139992&s=1024[/img][/url]

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=139997][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=139997&s=1024[/img][/url]

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=139998][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=139998&s=1024[/img][/url]

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=140000][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=140000&s=1024[/img][/url]

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=139982][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=139982&s=1024[/img][/url]