[Video] Rocky Mountain presenta la nuova Slayer

[Video] Rocky Mountain presenta la nuova Slayer

Francesco Mazza, 25/08/2016
Whatsapp
Francesco Mazza, 25/08/2016

[ad3]

Rocky Mountain presenta una nuova MTB che va a inserirsi nella sua gamma. Una bici aggressiva , destinata alle gare di Enduro World Series, sempre più impegnative in discesa, alle giornate in bike park e ai giri epici nei sentieri tecnici e ostici in alta quota. Per questo progetto l’iconica casa canadese ha ridato vita a uno dei suoi bestseller storici, la Slayer, a cui ha fornito 165mm di escursione posteriore, forcella da 170mm e ruote da 27.5.

Slayer_790_MSL_Hero

Telaio interamente in carbonio Full Smoothwall, il migliore che Rocky Mountain mette a disposizione dei suoi telai, con passaggio cavi integrato e compatibilità con trasmissioni Shimano Di2. Entrambi i foderi del carro godono di una forma poco ingombrante in modo che non si vengano a creare interferenze con i talloni, nonostante la battuta Boost, che offre per altro la compatibilità con coperture 26+.

02-Tire-sizes-overlay

Il sistema di sospensione Smoothlink è stato affinato per essere efficace sui terreni sconnessi e sui grossi impatti, bilanciando le doti pedalatorie con un alto valore di anti-squat. L’ammortizzatore metrico 230×65 è montato su cuscinetti per offrire il massimo della sensibilità anche sui piccoli urti. L’intero cinematismo è montato su cuscinetti Enduro Max e serrato. I perni principali sono di tipo Pipelock, filettati e con sistema integrato a espansione per il miglior compromesso tra rigidezza e peso.

Slayer_790_MSL_Frame_C1_Profile

La trasmissione prevede esclusivamente sistemi 1x, con corona di dimensione massima di 36 denti e slitta guidacatena superiore integrata nel telaio. Il telaio della Slayer offre spazio per il portaborraccia su tutte le 4 taglie disponibili.

PG_160804_rocky2_193 PG_160803_rocky1_575 PG_160803_rocky1_640 PG_160805_rocky4_130 PG_160805_rocky4_224 PG_160802_rocky1_330

Geometrie

Le geometrie della Slayer sono state ottimizzate per un comportamento performante in discesa, agile e sufficientemente stabile, conservando una posizione di guida efficace in salita. Il sistema Ride 4 modifica l’assetto geometrico su 4 posizioni preimpostate, grazie a un chip quadrato sull’ancoraggio dell’ammortizzatore, che si smonta facilmente tramite 2 brugole e permette al rider di optare per le geometrie più adatte al percorso e al proprio stile di guida.

Slayer_PressKit_English

Ride 4 – Posizione 1

Ride4_Setup 1

Ride 4 – Posizione 2

Ride4_Setup 2

Ride 4 – Posizione 3

Ride4_Setup 3

Ride 4 – Posizione 4

Ride4_Setup 4

Allestimenti e prezzi

Slayer 790 MSL – €8.599

Slayer790_MSL_C1_Profile Slayer790_MSL_C2_ProfileSlayer_790

Slayer 770 MSL – €6.999

Slayer770_MSL_C1_Profile Slayer770_MSL_C2_Profile Slayer_770

Slayer 750 MSL – €5.799

Slayer750_MSL_C1_ProfileSlayer750_MSL_C2_ProfileSlayer_750

Slayer 730 MSL – €4.799

Slayer730_MSL_C1_Profile Slayer730_MSL_C2_Profile Slayer_730

Slayer 790 MSL Telaio – €4.199

Slayer790_MSL_Frame_C1_A3 Slayer790_MSL_Frame_C2_A3 Slayer_790 Telaio

Rocky Mountain

[ad45]