Sam Hill: maestro del superasciutto

17
YouTube video

 

Non ci sono tanti rider che sanno scendere così bene su terreni secchissimi come quelli della zona in cui abita Sam Hill, in Australia.

 

Commenti

  1. spugna73:

    Assuttu e prenu de perda, a che Sam esti tottu prurini!
    esatto... dicono che è secco perché si alza un sacco di polvere (ed è vero, malgrado siano foreste "secche" ora sono secche anche per i loro standard) ma da noi non c'è più manco quella... :smile:
  2. divertente vederlo usare una bici inglese nel polverone.....
    personalmente odio il fango e i terreni secchi son quelli che mi garbano di piu', infatti sta quarantena c'ho patito anche per le condizioni che c'erano sui sentieri...
    adesso sta piovendo,infatti....
    mi consola che non avendo un centesimo dello stile e del talento del buon vecchio Sam non è che abbia perso poi molto....
Storia precedente

Bici della settimana #349: l’Orbea Rallon di Gab_werewolf

Storia successiva

[Test] Dischi e pastiglie Galfer

Gli ultimi articoli in News

Corona in titanio 5DEV

5DEV è una piccola divisione che si occupa di prodotti MTB all’interno dell’azienda 5thAxis di San…