South Tyrol Trail 2016

South Tyrol Trail 2016

29/01/2016
Whatsapp
29/01/2016

[ad3]

logoxtreme2016

Che cos’è il South Tyrol Trail? Si tratta della prima avventura in completa autosufficienza in bicicletta che si svolge in Alto Adige. La formula è molto semplice: ci si iscrive, si riceve una traccia da caricare sul GPS, si monta in sella e si segue la traccia fino alla fine! Ogni partecipante è libero di seguire l’andatura che preferisce e di fermarsi dove e quando vuole per mangiare e dormire. C’è chi preferisce fermarsi pochissimo e pedalare anche tutta la notte e chi sceglie di divertirsi con gli amici godendosi i panorami, pranzando nei locali tipici e dormendo in comode pensioni, chi parte solo con una giacca antivento e dorme qualche ora su una panchina e chi parte con la bici completamente equipaggiata, dormendo in tenda. Non c’è un tempo limite e la sfida non è contro gli altri, ma solamente contro se stessi!
Visto il successo della prima edizione, nel 2016 il South Tyrol Trail verrà incontro alle esigenze della maggior parte possibile di ciclisti e diversificherà i tracciati, che diventeranno ben tre: Extreme, Gravel & Road. Per tutti la partenza collettiva è fissata da Malles il 16 luglio 2016, mentre l’arrivo sarà al camping Olympia di Dobbiaco. I percorsi attraversano tutto l’Alto Adige da ovest ad est, dall’Ortles alle Dolomiti, dalla val Venosta alla val Pusteria. Al di fuori di tale data, ognuno sarà comunque libero di iscriversi per effettuare delle partenze singole nella giornata che preferisce, il South Tyrol Trail è pensato infatti come un percorso permanente. I panorami sono favolosi e spaziano dai ghiacciai dell’Ortles a tutte le Dolomiti, inoltre si passa per tutti i centri storici delle principali città della provincia.

partenza36

Percorso Extreme: sono 480 km e 12000 metri di dislivello. La traccia cerca di unire la maggior parte dei sentieri più divertenti e panoramici presenti in Alto Adige. Dove non è possibile seguire i sentieri, si percorrono strade forestali immerse in fitti boschi o lungo fiumi e laghi, per il resto si pedala lungo piste ciclabili asfaltate o strade secondarie poco trafficate.
Percorso Gravel: sono 420 km e 5500 metri di dislivello. Questo tracciato è molto più scorrevole del primo e segue strade forestali, strade bianche e piste ciclabili sterrate e asfaltate.
Percorso Road: sono 240 km e 1300 metri di dislivello, si sviluppa interamente lungo piste ciclabili asfaltate e qualche piccolo tratto sterrato. Ideale per essere percorso con bici da corsa o da famiglie con city bike o E-bike.

Tutti i tracciati sono studiati per essere perfettamente collegati dalla rete ferroviaria, sia per la partenza da Malles, sia per il ritorno da Dobbiaco a Bolzano e a Malles, e sia per eventuali problemi meccanici o fisici, il trail passa infatti spesso nei pressi delle stazioni ferroviarie, da dove si può, in breve tempo, raggiungere le città più importanti.
Una volta conclusa l’avventura, ogni partecipante dovrà spedire la traccia registrata con il GPS all’organizzazione, che controllerà il percorso effettuato e spedirà ad ogni finisher un attestato di partecipazione. Per chi non avesse un gps a disposizione, sono previsti dei tour guidati.

Forse farete fatica, suderete, andrete in crisi, avrete freddo, dormirete poco, mangerete male. Forse sognerete l’arrivo come una chimera. Ma qualunque difficoltà queste giornate porteranno con se, quando vedrete l’arrivo, capirete che il vero traguardo non è quello che avete davanti, ma tutto quello che avete visto e passato in quei giorni. E allora, forse, girerete la bici e ripartirete dalla parte opposta. Perché quello è il vostro vero traguardo, il senso della vostra vita, pedalare, capire, vivere.
La vita non è una gara, non dovete vincere sempre, non è necessario. E se qualcuno ve lo fa credere, lasciate che competa senza di voi. Voi rilassatevi e godetevi lo splendido paesaggio.
Iscrizioni dal 10 gennaio 2016 al 30 giugno 2016 su www.meranobike.it

Percorso Extreme http://www.tripkly.com/it/trails/846/south-tyrol-trail-percorso-extreme/

Percorso Gravel http://www.tripkly.com/it/trails/869/south-tyrol-trail-percorso-gravel-2016/

alessandra1

 

[ad12]

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
1979gabriele1979
1979gabriele1979

Mai compreso perchè iscriversi a cose simili quando lo puoi fare quando, come e con chi vuoi a prescindere…per la traccia gps? per l’attestato finale? mah…!

Maurizio Deflorian
Maurizio Deflorian

Dici che per lo studio di una traccia di 500 km si perde un pò di tempo, sul posto e non solo sulla carta? Specialmente se questa traccia passa per quasi 50 sentieri diversi cercando di unirli fra loro facendo il minor asfalto possibile? E molti di questi sentieri sono sconosciuti alla maggior parte della gente? E cercando di non passare in zone vietate o pericolose? E passando invece nei posti più belli panoramicamente? E poi si organizza la zona di partenza e di arrivo, la zona notte gratuita per tutti e altre tante cose da organizzare! Sono cose che solo un esperto frequentatore e conoscitore della propria zona riesce a fare, ma se credi di riuscire a fare tutto da solo nello stesso modo sei il benvenuto, nessuno ti obbliga ad iscriverti!

Michele Carlini
Michele Carlini

mie ipotesi:
– Per stimolare chi vorrebbe ma non ha abbastanza convinzione per organizzarsi da solo?
– Per chi non conosce i luoghi su cui passa il trail?
– Per chi vuole condividere un esperienza?
-… e tanto altro ancora

1979gabriele1979
1979gabriele1979

mi avete convinto! 🙂

louvenianangle
louvenianangle

cerchiamo di farcela ad iscriverci io e mara all’ evento. in fat ovviamente.
grande nonnocarb

fermo64

Ciao, ho visto che non c’è un link al percorso Road (anche guardando sul sito meranobike.it). Sto valutando di iscrivermi con la ragazza ed utilizzerà una ebike.
Grazie

Maurizio Deflorian
Maurizio Deflorian

la sto creando, al piu presto la pubblicherò!

fermo64

Grazie 🙂

FabioTS
FabioTS

una bellissima iniziativa, molto simile al Tuscany Trail al Trans Sardinia e altri simili
Complimenti a Maurizio
spero di partecipare magari con la mia nuova beargrease….
🙂

Maurizio Deflorian
Maurizio Deflorian

Infatti l’ho pensato proprio facendo il primo tuscany, ma rispetto a al tuscany trail, che è fatto di grandi sterratoni, il mio l’ho pensato più su sentieri. Le difficoltà aumentano, ma anche la goduria!

Sender 9.0
Sender 9.0

Mi piacerebbe, aspettando un edizione 2017, quest’ anno impo per me sono x tre volte al estero per 7 settimane, nell’ 2017 si con tutta libertà di un pensionato….nb. Maurizio come stiamo con la neve su da voi ??

Maurizio Deflorian
Maurizio Deflorian

ce n’è in quota o esposta a nord. Qui a merano 2000 comunque buona, si puo pedalare allegramente sulla neve

Sender 9.0
Sender 9.0

Grazie per la pronta risposta

crab
crab

In bici ho già fatto un po di tutto, questa esperienza mi manca. Magari un po più avanti. Mi stuzzica l’idea.

Pietro.68
Pietro.68

Maurizio sempre più grande!!!

Rayearth
Rayearth

sono troppo tentato :O

Maurizio Deflorian
Maurizio Deflorian

fatti tentare e non te ne pentirai!

luca.pejrani
luca.pejrani

Belli tutti! Sono indeciso tra i tre, ma lo dico subito: voglio dormire comodo!

Maurizio Deflorian
Maurizio Deflorian

per quello non c’è problema, pensioni lungo la traccia ce ne sono in quantità!

FrancescoMandressi2
FrancescoMandressi2

Bello, complimenti. Mi piace che ognuno può partecipare come e quando vuole. Poi da a tutti la possibilità di scoprire tracce e luoghi meravigliosi

darrenio
darrenio

ciao Maurizio, la scorsa estate ho fatto con un amico la traversata Ancona-Orbetello, attraverso Marche, Umbria Lazio e Toscana: è stata una bellissima esperienza, ma la tua proposta mi sembra molto più impegnativa… Insomma, non sono proprio sicuro di essere in grado di portarla a termine, ma diciamo che un un pensierino ce lo sto facendo (e forse coinvolgo pure un paio di amici…).
Una domanda: ma l’organizzazione all’arrivo aspetta solo i primi o sta lì per qualche giorno? Nel caso di riuscirla a finire magari il piacere di brindisi e una pacca sulla a spalla non guasterebbe…
Saluti e soprattutto complimenti per l’iniziativa!!!
stefano

Maurizio Deflorian
Maurizio Deflorian

l’organizzazione sono io e aspetto tutti all’arrivo (con birra pagata)!

darrenio
darrenio

Grandissimo!!! comincio ad allenarmi sul serio (giusto per la birra, eheh…)
arisalut

paolosubito
paolosubito

ma quanto tempo c’è a disposizione? giorni?

Maurizio Deflorian
Maurizio Deflorian

Leggi bene, c’è scritto, non c’è un tempo limite, il bello è proprio che ognuno ci può mettere il tempo che vuole, andare veloce oppure fermarsi a mangiare e a dormire con calma e andare al proprio passo.

Velocity
Velocity

A fine articolo foto della Lonza (Green arrow project)…

Pietro.68
Pietro.68

@Maurizio
è possibile farlo anche a tappe?
cioè posso farla in 3 sabati ad esempio???

Pietro.68
Pietro.68

o magari in 6 sabati 🙂

Andreapompiglio
Andreapompiglio

Una volta giunti al termine, per rientrare a Malles a ritirare l’auto, come ci si può organizzare?
Grazie

Maurizio Deflorian
Maurizio Deflorian

#nega C’è un treno ogni mezz’ora con trasporto bici