MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | 1 minuto e 59 secondi

1 minuto e 59 secondi

1 minuto e 59 secondi

28/01/2016
Whatsapp
28/01/2016

[ad3]

Questo il tempo che i “soliti” ladri hanno impiegato a svaligiare il negozio Bikers di Chivasso. Un’azione svolta da gente che sa quello che cerca e sa come svignarsela in fretta per evitare l’arrivo delle forze dell’ordine. 5 uomini che se ne vanno su un furgone bianco, alle 21:50 del 26 gennaio. Neanche più a notte fonda, tanto sono sicuri di farla franca, e alle frontiere non ci sono controlli. Sempre che il ricettatore sia oltre frontiera, cosa non scontata.

La dura verità è che se non ci fosse la domanda di bici rubate, questi furti non ci sarebbero. E in Ucraina il ciclismo non è esattamente lo sport più popolare…

Eccoli all'opera!!!!!

Posted by Fabrizio Gaglio on Wednesday, January 27, 2016

Qui trovate una lista delle bici rubate.

[ad45]

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
dott_djalemario
dott_djalemario

Che rabbia!!!

federicodi
federicodi

se i ladri non sono stupidi, e non credo lo siano, credo che abbiano rubato anche il furgone.

dde
dde

nel caso siano stupidi le bici le trovi in vetrina della “Comendunese Arredamenti Via Serio 13 Albino (BG)”…. ;-))))
L’effrazione però è stata abbastanza semplice….considerando i precedenti video inseriti forse meglio così…la vetrina è salva!!!

teoDH

Stiamo sempre peggio, e mi spiace dirlo, ma ormai le cosiddette “forze dell’ordine” non servono più a nulla, se non a mettere multe e raccogliere denunce… non c’è più nessuno che indaga, che interviene, che insegue… in città da me la scorsa settimana hanno sradicato un bancomat dall’ingresso dell’ospedale, due furgoni, gente con il mitra, la polizia è arrivata a fare i rilevamenti dopo che se ne erano andati, e non sono stati li 1 o 2 minuti, ma un bel quarto d’ora…

Collasso
Collasso

li oddio, maledetti! Antifurti da 220 V e che restino lì.

Mario.lop
Mario.lop

…tagliole, fili della corrente scoperti, gas urticanti… se lo stato non ci protegge dovremmo pur far qualcosa. Peccato che il giudice buonista di turno poi metta in galera te e non i delinquenti! Questo fa più rabbia!!!

Simo Muzzio
Simo Muzzio

ma era in pieno giorno? meglio istallare generatori di nebbia cosi in 2 sec nn vedono + cosa rubare….

fitzcarraldo358
fitzcarraldo358

le 21.50 non direi che siano pieno giorno

louvenianangle
louvenianangle

in effetti i generatori di nebbia sono molto efficaci se installati dentro un garage o magazzino piccolo e con solo un’apertura. riempono il locale in meno di 2 secondi e ristagna la nebbia x un buon 1/4 ora. ma a patto che il locale sia piccolo e senza portoni aperti. se non costasse troppo ci stavo pensando x il mio garage. ciao

gas29
gas29

Nel caso della banca per cui lavoro, la presenza del “nebbiogeno” ha praticamente azzerato gli attacchi ai Bancomat, tanto che ora anche Unicredit e Intesa li stanno installando a tappeto. Da 20 tentativi in un anno si è scesi a 3, risoltisi tutti con la fuga dei malviventi senza bottino.

stefanocucco83
stefanocucco83

Dalle mie parti (alto garda) in un noto negozio sono entrati a rubare tre volte nell’arco di 2-3 mesi…

luxardo
luxardo

A:sapevano che aveva la merce….
B:sapevano che aveva scarse protezioni
Chi gli ha rubato…. sapeva x bene come muoversi. …..in sicurezza

Worldbike Formia

Incredibile la calma dei personaggi nella fase di scasso della porta e la disinvoltura nel guidare un furgone immediatamente identificabile in virtù delle insegne pubblicitarie. E’ la dimostrazione che sono ben consci dei rischi che si corrono in Italia nel commettere un crimine…… praticamente ZERO!! La legge vale solo per gli onesti cittadini che pagano le tasse e che hanno il massimo interesse a tenere la propria fedina penale pulita…… ma per chi questi problemi non ce li ha, la legge italiana risulta severa come un buffetto sulla guancia!! Questo è il vero dramma!! Anche se la polizia li acciuffasse con le mani nel sacco, tornerebbero a piede libero in attesa di giudizio nel giro pochissimo tempo….. Non ci vuole la mano pesante delle forze dell’ordine, ci vuole la mano pesante del legislatore! Hai rubato una caramella? 2 anni di lavori forzati! Hai commesso una rapina a mano armata? 15 anni di lavori forzati!! Hai commesso un crimine nel nostro paese e sei straniero senza permesso di soggiorno e senza fissa dimora (comprovata)? Ti carico immediatamente in aereo e ti paracaduto appena fuori dai confini nazionali…. senza paracadute!! Personalmente ritengo assolutamente iniquo e lesivo della mia dignità di onesto cittadino il fatto che la legge garantisca più diritti ai criminali che alle persone per bene: se un italiano non paga una multa per divieto di sosta gli mettono le ganasce fiscali all’auto (che magari gli serve per lavoro) e lo costringono a pagare una somma multipla della sanzione originaria….. se… Read more »

monster74
monster74

come non quotarti?
sfogo legittimo!!!!

nonno
nonno

Sono perfettamente d’accordo, in Italia le leggi tutelano il delinquente e si accaniscono sul cittadino onesto. È per questo che per i manigoldi questo è il paese del bengodi.

Velocity
Velocity

Le cose non funzionano per il semplice motivo che il legislatore, cioè colui che le leggi le crea (il politico) e non chi le applica (il magistrato) è la causa del problema..Non si può demandare la soluzione di una situazione che lui stesso ha creato…Come se si andasse da Berlusconi a chiedere di risolvere il problema del conflitto d’interessi o da Renzi a pretendere una legge retroattiva che preveda solo presidenti del Consiglio eletti dal Popolo..
Un mese fa un amico è stato aggredito per strada da 2 albanesi (in Brianza)che hanno tentato di rubargli la bici, per loro sfortuna il ragazzo è stato campione europeo a cronometro e fa pure Boxe e li ha sistemati a dovere.La sua amarezza, oltre che per la questione del tentato furto
/aggressione in pieno giorno nell’indifferenza totale di automobilisti e passanti, è stata ampliata dal consiglio dei Carabinieri di farsi comunque visitare in P.S (nonostante solo qualche livido) e dichiarare anche li la tentata aggressione per evitare conseguenze a suo carico…Roba da matti, questo paese oramai può solo sprofondare, le speranze sono terminate da un pezzo…

Velocity
Velocity

E notare bene che il post di Sam Cooper ha preso tre meno che significa che i ladri evidentemente ci leggono pure

dlacego

Hai ragione! Magari non sono ladri, ma buonisti….
Ambedue le categorie sono dannose!

Mario.lop
Mario.lop

Balle! di leggi in italia ce ne sono fin troppe! Un magistrato senza pudore può fare il bello e il cattivo tempo semplicemente scegliendo di applicare una legge piuttosto che una altra! Ormai è più tutelato un ladro che ti ruba in casa che l’onesto cittadino che cerca di seguire le regole! Padova degli zingari si sono accampati in una abitazione e quel pirla del magistrato li ha rilasciati per “disagio sociale”!!! se lo fa un italiano che ha perso il lavoro lo sbattono in galera e lo condannano al risarcimento dei danni! http://mattinopadova.gelocal.it/padova/cronaca/2014/11/18/news/trova-la-casa-occupata-da-quattro-rumeni-1.10333193

Velocity
Velocity

E queste leggi che il magistrato applica (sbagliando o meno) chi le ha fatte? Voi veneti avete una tendenza al vittimismo e a colpevolizzare la magistratura ma la realtà è che la gente che avete sempre votato (Dc in primis) ha ridotto l’Italia in questo stato….

Riki174
Riki174

Hai ragionissima nel commento precedente.
I legislatori sono stati per decine d’anni riconfermati n-volte, ed hanno scritto leggi “interpretabili” di volta in volta.
Dunque sta al giudice interpretare leggi mai univoche, e questo dipende solo dalla sua sensibilità, con conseguenza prima l’allungamento infinito dei tempi processuali con conseguenti scarceramenti in attesa di ecc..
La triste verità è che è stato il popolo italiano ad auto-fottersi per 70 anni eleggendo chi prometteva il favorino.
Mancanza di senso civico.
Rendiamoci conto che i politici sono per definizione “i rappresentanti del popolo”.
Ed è la assoluta verità, rappresentano la mediocrità del popolo italiano.
(attenzione, ho detto POPOLO, non singole persone!)

Mario.lop
Mario.lop

Eh certo! adesso è vittimismo reclamare sicurezza e punizioni per i delinquenti!!! …guarda lascia stare… veneti con la tendenza al vittimismo… hanno tanti difetti, ma sicuramente non quello di piangere aspettando che qualcuno gli risolva i problemi.
Per quanto riguarda i magistrati se non dovessero dare un interpretazione o dare più peso a una legge piuttosto di un altra, non servirebbero!

Riki174
Riki174

A me non risulta affatto che i veneti aspettino che qualcuno gli risolva i problemi.
Detto questo, se in Italia c’è 1 legge contro la violenza sulla persona e 1 legge contro la violazione della proprietà, allora sta al giudice decidere quale delle 2 è più FORTE nel caso specifico. Come discrimineresti tu un furto da un omicidio?
E del resto tu cittadino come fai a sapere che tipo di reazione ad un furto è “legalmente valida”? Io non saprei…

In Texas per dire uno stato USA a caso – mi risulta – se spari e ammazzi chiunque entra in casa tua senza autorizzazione “dopo il tramonto” non sei perseguibile.
Il giudice lo sa, e il cittadino sa che se lo fa di giorno è nella merda (essendo giorno si presume che deve essere in grado di riconoscere un ladro o la suocera e non può ammazzare quest’ultima).
Non è un elogio al contenuto di tale legge ma alla sua chiarezza.

teoDH

Esatto @Comaz15, di leggi ce ne sono a iosa, nessuno le fa però rispettare, tanto le acrceri sono piene, i tempi di processo sono imbarazzanti, e alla fine della fiera, i criminali veri restano impuniti, le forze dell’ordine se la prendono con chi sanno di poter trattare come gli pare, girano al largo dai criminali, e fanno i “fiki” con i cittadini, spesso con atteggiamenti che sarebbero da prendere a calci in culo per tutta la loro caserma.
Provate ad andare a fare una denuncia di furto, stai li 3 ore mentre questi giocano a carte e se ti lamenti ti dicono pure, “stia calmo, noi qua stiamo lavorando”…

endurik
endurik

No, non ce ne sono abbastanza, ne manca una…
Legge Stacchio subito!!!

bomberos
bomberos

Non potevi esporre meglio il problema!!! bravo!!
Sono d’accordo su ogni punto

domex
domex

Si ma chi sbaglia paga indipendentemente dalla nazionalità, non e che straniero=delinquente

Sdrumo
Sdrumo

Il fatto che quel commento abbia dei meno mi fa rabbrividire

Worldbike Formia

@domex: ciò che dici è parzialmente vero. Se un italiano viene fermato per (ad esempio) eccesso di velocità, con sanzione accessoria della sospensione di patente, subirà pienamente le conseguenze di quanto accaduto (multa da centinaia di euro e ritiro immediato della licenza di guida per n-giorni/mesi). Se la stessa cosa la fa uno straniero succede una delle seguenti cose: – cittadino straniero, con residenza all’estero e patente straniera: gli fanno il verbale o lo obbligano a pagare immediatamente, ma non ritirano/sospendono la patente perchè il documento è emesso da altra nazione. Gli comunicano che per un po’ di tempo non potrà guidare in Italia, ma gli lasciano il documento. – cittadino straniero, con residenza in Italia e patente straniera: gli fanno il verbale, potrebbero fargliene un secondo perchè residente da tempo in Italia ma non ha ancora convertito la patente con quella italiana, gli mandano copia del verbale a casa per pagamento entro 60gg, non gli possono ritirare la patente, ma la segnalano per inibizione alla guida in Italia per tutto il periodo di sospensione. In questo secondo caso molto spesso gli estremi di residenza in Italia sono sbagliati o non aggiornati, con il risultato che la busta verde non sarà mai recapitata a nessuno e che tutti provvedimenti disciplinari conseguenti non saranno mai applicati. Lo stato iscriverà l’importo della sanzione tra i crediti e finirà perfino nell’attivo patrimoniale del bilancio, ma di fatto quei soldi non arriveranno mai nelle nostre casse. Per di più abbiamo anche dovuto pagare la… Read more »

gianni1879
gianni1879

purtroppo viviamo in un paese dove si danneggia chi vive in maniera onesta

monster74
monster74

chi ha messo i meno invece di tacere può avere il coraggio di venire allo scoperto ed esporre la sua opinione?
Grazie!

sma73
sma73

se non riesci più a vivere in un paese così orribile perchè ci rimani? In Romania i ladri li tengono dentro sul serio, puoi andare lì.

Gio77dux
Gio77dux

>Hai rubato una caramella? 2 anni di lavori forzati!

Se aggiungi ” Hai evaso, eluso, non fatto uno scontrino? 5 anni di lavori forzati!”
Rimaniamo in 10 fuori a spassarcela.

Worldbike Formia

Negli USA per evasione fiscale si va in galera, così come si va in galera per debiti: sarà un paese strano per molte cose, ma quando si tratta di applicare la legge lì non vanno molto per il sottile…

Io le tasse le pago fino all’ultimo centesimo e non sempre riesco a detrarre quelle pochissime spese per cui potrei provare a farlo.
Fosse per me le carceri sarebbero piene, ma sta sicuro che non sarebbero hotel a 5 stelle né luoghi in cui starsene seduti senza far niente!
E una volta scontata la pena te ne guarderesti ampiamente dal correre il rischio di poterci tornare…

Doctorharp80
Doctorharp80

ma l’assicurazione ripaga tutto?

Paulento
Paulento

dipende dal massimale di danno concordato nella polizza.

monster74
monster74

IDEM in Ancona
stesso giorno stessa modalità
http://www.corriereadriatico.it/ancona/ancona_colpo_da_copparo_bike_store_irruzione_di_notte_fuga_le_bici-1509126.html
un mese fa stessa sorte a Zeppa Bike sempre in provincia di Ancona
e questi sono assicurati (e non so fino a quanto le assicurazioni assicureranno i negozi!)
poi ci sono i furti dentro casa (bici, auto, ecc…)
il caso AUDI gialla….
basta chiudo qui no comment 🙁

Mario.lop
Mario.lop

casso! il caso AUDI gialla! l’ho beccata perfino io! se sapevo che erano dei delinquenti li speronavo! 😀 …però la polizia non è riuscita a beccarli nonostante l’autostrada si zeppa di telecamere!

dlacego

“La dura verità è che se non ci fosse la domanda di bici rubate, questi furti non ci sarebbero. E in Ucraina il ciclismo non è esattamente lo sport più popolare…” Vorrei capire meglio il significato di questa frase: intendi che, poi, siamo noi italiani a ricomprare le bici? MI piacerebbe capire questa dinamica, perchè sarebbe interessante capire chi sono gli acquirenti, io non ho risposte a riguardo, ma se tu hai fonti (fonti e dati certi non supposizioni) che ne io ne molti altri abbiamo, mi piacerebbe conoscerle.

federicodi
federicodi

non per fare l’avvocato difensore del ns Marco, ma in merito all’acquisto di merce rubata la penso allo stesso modo.
Senza alcun dato, il mio ragionamento è:
un ladro ruba merce per usarla o per rivenderla,
dato che i ladri di bici rubano più di due bici a testa presumo che le rivendano,
dato che le rivendono c’è qualcuno che le compra,
dato che in Italia c’è un maggior potere d’acquisto dei paesi dell’est, se riescono le rivendono in Italia.

Poi, per quanto ne sappiamo, magari quelle rubate in italia vanno in francia e viceversa.

Gio77dux
Gio77dux

Uno dei tanti esempi:

A Milano nei mercati delle biciclette rubate
Viaggio tra i luoghi del commercio illegale di Milano dove si può acquistare una bici per pochi euro
http://www.linkiesta.it/it/article/2014/12/09/a-milano-nei-mercati-delle-biciclette-rubate/23828/

mariogec
mariogec

Scrivo in quanto l argomento mi tocca in prima persona. Poco tempo fà ho scritto un post sulla sezione bici rubate. Più o meno 4 mesi fa mi sono state rubate tutte le bici dal garage di casa, alle 4 del mattino con fuori un temporale da paura. Il 1 gennaio 2016 ho ritrovato una delle bici proprio sul famoso sito ucraino ( proday2kolesa). Ormai sono 4 mesi che controllo giornalmente quel sito ed ogni singola inserzione, e mi sento di dire che non sono d’accordo su quanto scritto nell articolo. Spiego il perché, gli annunci ogni tot settimane vengono rimessi, quindi le bici non sono vendute così velocemente, tutta questa domanda di bici rubate io non l ho riscontrata. Inoltre mi piacerebbe sapere se qualcuno avrebbe realmente il coraggio di andarsela a comprare da questi personaggi, visto che dubito qualcuno sia così scemo da mandargli i soldi ed aspettare a casa la bici appena comprata. Ultima cosa, come cazzo é possibile che questo sito esista? Ê palese che tutte quelle bici siano rubate, basta guardare le inserzioni, sempre lo stesso sfondo ( portone di un garage, giardino, corridoio di una casa) con 5,10, a volte anche 20 bici diverse. Questi o hanno dei negozi di bici casalinghi oppure C é qualcosa che non va. Mi piacerebbe anche sapere quanti di voi hanno ritrovato le proprie bici su questo sito e se esiste qualcuno in Italia che sia riuscita a riprendersela

RSG
RSG

Le case ciclistiche dovrebbero accordarsi per mettere in piedi un sistema di numerazione univoco dei telai in modo da poter risalire sempre alla provenienza.

Rothgar
Rothgar

Ciao.Per quello dovrebbe bastare il numero di serie sul telaio . Quando ho preso la mia mi sono registrato sul sito della Casa Madre dando le mie generalita’ e il numero del telaio : sapevano gia’ il nome del negozio venditore,e da allora quel numero è legato alla mia persona ( credo serva per la garanzia). Ma se vado da un mecc. per fare un intervento alla bici….dubito che controlli il numero di serie e mi chieda la carta d’identita’ per vedere se la bici è mia; cosi come-fermato dai Carabinieri (uno era un “curioso” appassionato di biciclette…) mai hanno controllato questo numero….
Spero che questi ladri,figli di buona d…..a, debbano spenderne tanti in medicinali !

Pietro.68
Pietro.68

orbea????

Rothgar
Rothgar

Trek. Ma penso lo facciano tutte le case.Almeno spero…!

elkearthur41
elkearthur41

Per contrastare questo crimine, si potrebbero dotare i telai (o i sottosella), soprattutto quelli di alta gamma, di sistema gps integrato. Sarebbero xxx grammi spesi bene!

mariogec
mariogec

Si ma questo potrebbe funzionare se non abiti come me a 15 min dal confine. Se come me subisci un furto in piena notte e te ne accorgi dopo 3 ore, che te ne fai di sapere che le tue bici si trovano già in un altra nazione ?

elkearthur41
elkearthur41

Secondo me potrebbe essere un deterrente.
Una volta scattata la denuncia alla polizia potrebbe essere utile risalire alla posizione esatta della bici.
E’ chiaro che tutte le altre circostanze purtroppo sfavorevoli (carenza legislativa, applicazione di pene ridicole, ecc ecc) inducono chiunque a perdere le speranze ed a perdere fiducia in una stato che dovrebbe garantire, tra le altre cose, la sicurezza dei cittadini.

sanninopasquale69x@gmail.com

GPS fuso nel telaio per tutte le bici

teoDH

Lo disabilitano in un paio di secondi, c’è già un video in rete che spiega come fanno, ma poi, anche se funzionasse, a una mia amica quest’estate han rubato l’iphone in discoteca, lei quando se n’è accorta a preso l’iphone del moroso, ha attivato find my iphone, e ha visto che il suo telefono era a un bar li vicino, si è presentata dai carabinieri fuori dalla discoteca per chiedere di andare a recuperarlo e loro le han risposto, mi dispiace signorina, noi siamo qua a controllare la discoteca (con l’etilometro), non siamo tenuti ad andare a recuperarle il telefono, vada in caserma e sporga denuncia”, alla richiesta del tipo di ripetere la frase mentre li riprendeva con il cellulare l’han minacciato di portarlo in caserma… questa è la situazione di chi dovrebbe proteggere i cittadini!

biridot
biridot

Avrebbe potuto chiedere al buttafuori se avesse voluto fare un po’ di “extra” per recuperare l’Iphone

scylla
scylla

stessa cosa successa ad un conoscente, sapeva dove si trovava il suo telefono ma gli hanno risposto che senza mandato non possono entrare in un’abitazione privata….o forse avevano paura

mountaindoctor
mountaindoctor

La chiave del problema è in questa frase dell’articolo:
“La dura verità è che se non ci fosse la domanda di bici rubate, questi furti non ci sarebbero”
Period.

Deroma
Deroma

è imbarazzante la tranquillità con cui scassinano la vetrina, come se avessero tutto il tempo del mondo.
cmq ma veramente ci sono degli appassionati che comprano merce rubata?
sarò anche ingenuo e idealista ma uno con una passione così forte non ce lo vedo proprio a comperare una bici rubata.
che schifo!

domex
domex

Guarda che le bici le vendono nei paesi dell’Est, ma sopra non sta scritto “bici rubata” ,magari lo puoi sospettare, ma tanti si lasciano tentare,purtroppo…

gabren
gabren

Lancio una provocazione
perchè non ci riuniamo tutti “telematicamente” e proviamo ad inventarci qualcosa che diventi un deterrente valido contro il dilagare di questi furti?
Leggendo da anni il forum so che di menti fini ce ne sono molte, basta vedere i vari post su forcelle telai tecnica ecc. Purtroppo in Italia questi governanti ci hanno lasciato solo lo spirito inventivo che è secondo solo a pochi nel resto del mondo.
magari ce ne viene fuori anche qualcosa che ci farà guadagnare.
io la butto qui senza impegno magari qualcuno mi segue

dde
dde

telematicamente il “randello” funziona poco…bisognerebbe trovare informatori per sapere dove rubano in modo da fargli….sorpresa!!!!

markxxx79
markxxx79

…non è male come idea , nel mio paesello c’è un gruppo di whats up intitolato ” occhio ai sospetti ” in cui la gente del paese che ha aderito , segnala gente , macchine , venditori o presunti tali a domicilio o furgoni sospetti a qualsiasi ora del giorno , ed eventuali furti avvenuti , non è un deterrente ma aiuta a tenere gli occhi aperti !

gabren
gabren

anche dalle mie parti,in trentino, la gente si sta organizzando in maniera analoga per combattere i furti nelle case. purtroppo però abbiamo a che fare con gente furba e senza scrupoli. E arrivati a questo punto visto che l’impunibilità la fa da padrone bisogna farsi più furbi di loro.

valeduke
valeduke

Punto di non ritorno in Italia …..
Quando beccati vanno impiccati in piazza insieme a 1 del parlamento a sorteggio !
Dopo 1 mese non vola 1 mosca puoi girare di notte con una maglietta fatta da biglietti da 500€ ….

dde
dde

Non me ne voglia nessuno…però quando penso a queste cose, oltre alla scarsa efficienza dei dispositivi di allarme e delle nostre “leggi”, penso a tutti i soldi che sento spendere (nella mia zona se hai un’attività commerciale sembra essere un obbligo!!!) in vigilanza privata…mi sembrano rarissimi i casi di furto sventati da tali organizzazioni…anzi!!! “a pensar male a volte ci s’azzecca”

gabren
gabren

purtroppo sono d’accordo con il tuo pensiero

Badorx
Badorx

I ladri entrano, fanno i loro porci comodi, se vengono beccati dalla polizia vengono rilasciati al più presto, se vengono puniti fisicamente dal proprietario dei beni è costui ad essere punito.
Tutto questo per poter dire che noi siamo un paese civile?
Mentre gli altri attorno a noi se ne ridono beatamente?
Voglio l’inciviltà! Voglio la vendetta!!

mapps
mapps

e allora … vi dico cosa è successo a me… anno 2014.. 4 ottobre aprono il mio e altri 5 garage del quartiere, vengono rubate praticamente solo bici.. la mia (scott scale 20 ) pinarello corsa.. ma anche bici da ragazzi.. comunque bici che abbiano rivendibilità.. perchè … la mia da corsa, alluminio.. 10 anni di età.. la lasciano appesa (…) succede tutto dalle 3.. fino alle 5.15 questo si sà perchè un vicino scende da casa.. trova 2 macchine davanti il portone… non capisce cosa sta succedendo fino a che.. non vede tornare 2 individui dal fondo della via.. a questo punto sale in casa.. chiama i carabinieri (ore 5..) e dice cosa vede… non vedendo arrivare nessuno li richiama alle 5.15… si sente dire che stanno arrivando… e considerate che la caserma la abbiamo in paese… vabbè intanto… ladri e refurtiva se ne vanno.. prendono l’autostrada a4 milano… e via.. ore 6.. scendo e trovo quello che non trovo.. faccio denuncia nel pomeriggio e già traspare che qualcosa è stata ritrovata.. nei mesi successivi vengo contattato in quanto una delle 2 bici sottratte è stata ritrovata. è successo perchè i ladri nel proseguire verso milano, fanno gasolio al posto della benzina… e a bergamo la macchina si ferma.. con dentro 3 bici.. naturalmente quelle di meno valore tra il lotto del quartiere.. poi , dopo poco tempo arriva una raccomandata, dove mi comunicano che per il furto da me subito sono stati arrestati in 3.. un ucraino e… Read more »

scylla
scylla

anche io sarei per i lavori forzati, in qualsiasi tempo e condizione atmosferica, strade, siepi, sentieri da sistemare, in catene, e se hai fatto un bel lavoro ti meriti il pasto.

Worldbike Formia

Negli USA capita spesso di trovare lungo la strada un cartello che avvisa della presenza di carcerati al lavoro lungo la strada: passi e li vedi mentre fanno loro pulire i fossi o altri lavori di manovalanza….. e se provano a scappare la polizia ha l’ordine di sparare!

l.j.silver
l.j.silver

la maggior parte son tutti neri e da sempre ,chissa’ perchè è?
forse perchè son neri e cattivi o forse perchè sono i piu’ miserabili?
i ladri di bici stan sul cazzo anche a me ma in questa pagina ho letto cose di un giustizialismo talmente becero da fare accapponare la pelle…….

Worldbike Formia

Caro L.J, a me stan sulle palle i ladri e i criminali in generale, non m’importa se son neri o bianchi, cristiani o musulmani, italiani o stranieri, impiegati dell’Anas o onorevoli parlamentari.
E non m’importa nemmeno se rubano una bicicletta, un’Audi gialla, il tesoro di Fort Knox o gli spiccioli all’uomo più ricco del mondo: ladri sono e come tali vanno castigati, così questi imparano la lezione ed altri ci penseranno due volte prima di provarci.

vito e alloggio
vito e alloggio

Grazie. Mi sentivo come la particella di sodio della lete.

Tc70
Tc70

Settimana scorsa ore 18 fronte casa mia,nello stesso tempo han svuotato una villetta…forze dell’ordine arrivate dopo la denuncia…ore 20…in quelle 2 ore chissà in quante altre han rubato…sono abili,strateghi,studiano le nostre abitudini e alla fine ci inchiappettano sempre…non c’è nulla da fare…se ci si arma si va in galera,se armati ti ammazzano loro e non vanno in galera…quindi al di la della nazionalità di provenienza di certe gente,mi domando quanti anni della mia vita ho buttato comportandomi bene…la legge non è uguale per tutti…da domani non vado più al lavoro,chi me lo fa fare…intanto comincio con piccolo spaccio…poi qualche furtarello,magari conosco gente giusta e tra qualche anno forse siederò in qualche comoda poltroncina…sia mai che abbia ragione???!!! 🙂

rimirkus1975
rimirkus1975

Personalmente da appassionato utilizzatore di mtb non acquisterei mai un mezzo nuovo di elevato valore senza avere una garanzia ufficiale. Mi piacerebbe che per certi mezzi, diciamo del valore dai 1000 euro in su, ci fosse una sorta di “libretto” o card con cip in cui vi siano indicati i dati del mezzo e quelli del proprietario ed impresso sul telaio vi sia un numero di serie , barcode o qualsivoglia cip di modo che si possa riscontrare la proprietà del mezzo ; certo bisognerebbe istituire una sorte di registro (magari potrebbe occuparsene la federazione) , ma in caso di furto potrebbero partire dei controlli selettivi ; basterebbe anche solo una app. che legga il codice sul mezzo per inviare la segnalazione ; ed aggiungerei che in qualsiasi gara o manifestazione ciclistica vengano controllati i mezzi (ci vorrebbero pochi secondi) e chi non è provvisto di mezzo registrato venga escluso, tanto per far passare la voglia di prendere mezzi dalla dubbia provenienza.

Roberto ensabella
Roberto ensabella

Eppure proprio a gennaio nel mio paese hanno arrestato (per quanto tempo mi chiedo) con le mani nella marmellata 2 personaggi (padre e figlio) italiani che s-vendevano bici rubate a gare nel norditalia.
Erano vendute tramite i più noti siti d’annunci free, ma anche sui mercatini, fors’anche bdc-forum.
Erano bici d’alto livello, e molta gente è venuta ad acquistarle, finché qualcuno ha trovato il proprio “cavallo” in vendita e fatta regolare denuncia.
La questione è che questi venditori sono i classici “giostrai” con regolare attività commerciale nel bel mezzo del paese, non nuovi a questo genere di spaccio, cambiano di tanto in tanto la tipologia delle compravendite.
Di sicuro non brillano per arguzia… oppure si, probabilmente sono nullatenenti ed ogni cosa è intestata a prestanome.

francifranci28
francifranci28

Imparano da noi. Siamo i primi a fottercene delle regole. Ho un amico che è nella pula… Ho un conoscente nei vigili… E cagate del genere per non pagare la multa in divieto perché ho parcheggiato l’auto sul posto disabili per andare con la cagna a prendere l’APE nel noto locale…
Iniziamo noi ad essere corretti e poi vedete che anche altri diventano corretti…
Personalmente per questa gente non vale neanche la pena di buttare 0,2 € per una cartuccia da caccia nella testa. Però vederli soffrire mentre gli dai fuoco con il liquido dello Zippo, figa pagherei per assistere e giocare al piccolo piromane…

Gxp
Gxp

Straquoto!!! Si adeguano al senso morale dell’italiano medio e magari votano pure Renzusconi

kunda
kunda

Klasse hai pienamente ragione. Pensa che nel mio box oltre ad avermi portato via le bici e 50 litri di buon vino, mi hanno cagato, pisciato e vomitato. Li avrei impalati

doppadu
doppadu

.. a me ne hanno portate via 4, compresa quella della mia bimba… vado dai Carabinieri con foto, modelli n. di telaio, compilano la denuncia sul foglietto me la danno e addio.
Ritorno dopo un mese per informarmi se c’erano stati sviluppi e, un po seccati, mi dicono che se capita che da qualche parte le ritrovano e non riescono a trovare il proprietario in zona forse mandano le info alle altre caserme dei CC.
Chiedo “ma non avete un database con i codici telai e modelli delle bici rubate?”…. ho visto uno sguardo assente….

monster74
monster74

successo un ora fa
http://www.youreporter.it/video_Furto_in_diretta_Toyota_Torino
siamo nel farwest e non mi sembrano parlino italiano

iaio
iaio

Ma non se ne esce. Per noi è persa, pensiamo ai nostri figli e appena possibile mandiamoli lontano da questa rovina di paese

Pich1780
Pich1780

Cmq, al di là che mi dispiace molto per il negoziante, ma non vi sembra che sia stato così troppo facile? ma un pò più di sicurezza (tipo serrande ecc) no?
Strano…

monster74
monster74

Bravo, mi hai tolto il commento di bocca
Ora a parte i commenti sui furti che cmq sono condannabili a prescindere….
ma tutti questi negozi in generale (di bici in primis) visto che sono bersagliati e non poco, perchè si ostinano e continuano a fare vetrate ampie
ora lo so che un negozio così è più visibile e aumenta le vendite…. ma conviene?
sarò ignorante, ma intanto un bel muro e serranda di ferro e porta blindata sarà un pò meno facile a buttare giù o no?

Gabriele Zaffagnini

Forse potrebbe servire postare la notizia anche sul bcc mag

monster74
monster74

ma anche fosse intervenuto il proprietario come sarebbe finita?
http://italiapatriamia.eu/sparo-al-ladro-albanese-condannato-a-8-anni-e-325-000e-di-risarcimento-alla-famiglia
oltre il danno la beffa 🙁
Io stò con Birolo!!

Barista
Barista

Scatenatevi pure con i – , ma nel 1935 queste cose non accadevano
Punto!

Worldbike Formia

Vaglielo a spiegare…

Paolino79
Paolino79

Cmq una vetrina così ampia, non protetta da alcuna saracinesca, anche quelle ”aperte”, è proprio un invito per i ladri! Voglio dire che quel tipo di porte non sono adatte ad un negozio che vende prodotti di un certo valore, e i ladri non mi sembrano dei fenomeni, sapevano che per entrare non c’erano particolari problemi.
Non voglio ora colpevolizzare il proprietario che è la vittima e quelli dei pezzi di merda, ma credo che montare qualcosa di più sostanzioso sia inevitabile, quantomeno come deterente.
Bastava una mazza per aprire una roba del genere, non certo Diabolik e i suoi congegni!

p07
p07

se ti prendo paghi in denaro se come sempre non lo hai diventi donatore involontario d’organo non vitale in modo che ripaghi la società.
Vedi che dopo una cornea e un polmone perso ci pensa 2 volte

Grufus
Grufus

Bisogna cambiare le leggi, molto semplice:
Da questa domenica nessuno entra in uno stadio di calcio per almeno 12 mesi, scommettiamo che entriamo in guerra??