Specialized Stumpjumper: il prototipo di Curtis Keene

Specialized Stumpjumper: il prototipo di Curtis Keene

Ian Collins, 16/05/2015
Whatsapp
Ian Collins, 16/05/2015

[ad3]

Durante il lancio della nuova Specialized Stumpjumper abbiamo incrociato Curtis Keene che portava a spasso un modello diverso dalle altre, se non altro per la grafica.
_DSC0465

Anche se la bici sembra identica a quella di serie, si tratta di uno dei primi prototipi. Specialized ha avuto l’idea del comparto SWAT nel tubo obliquo circa tre anni fa. Dato che non sarebbe stato possibile creare un enorme buco in un telaio in alluminio per evidenti problemi strutturali, hanno costruito una forma per il carbonio e poi hanno provato ad usare diversi spessori per le pareti del telaio.

_DSC0470

Rimanendo in ambito di prototipi, le ruote Roval che trovate su questa bici sono il primo prototipo delle 27.5″ in carbonio con cerchio da 30mm, su cui Curtis ha gareggiato tutto lo scorso anno, EWS comprese. Questo la dice lunga sulla loro robustezza. È inoltre interessante notare che sulla Stumpjumper è possibile montare un guidacatena e che trova spazio anche un ammortizzatore con piggy back.

[ad45]