[Video] Swiss Epic giorno 1: una questione di cartelli

[Video] Swiss Epic giorno 1: una questione di cartelli

16/09/2014
Whatsapp
16/09/2014

In testa fino all’ultimo stage, il nostro team si è poi miserabilmente perso nei sentieri sopra Leukerbad perché delle mucche avevano fatto cadere la freccia e, nel momento in cui passavamo noi, la coprivano con la loro mole (era sul terreno). Mancava poi la tipica X che ti dice che stai sbagliando, ed ecco che noi e la squadra terza in classifica scendiamo per 300 metri di dislivello sulla strada sbagliata. Torniamo su, perdiamo un’ora, avvisiamo i (pochi) addetti alla sicurezza, distanti circa 1 km dal punto del fattaccio, che rimettono a posto i cartelli, e ce ne andiamo mestamente giù all’arrivo.

Siamo ora in attesa del verdetto della giuria, visto che 3 squadre, noi compresi, hanno inoltrato protesta. Vi teniamo aggiornati.

UPDATE

La giuria ha deciso di abbuonarci il tempo della nostra “pedalata”, quindi dall’incrocio e ritorno (300 metri di dislivello in salita inclusi) grazie al sistema GPS Traktalis, e di considerare “buona” la nostra discesa. Visto che ci siamo fermati a fare il video e a parlare con il personale sul tracciato, non è poi così male. Questa la classifica generale dopo il giorno 1:

Screen Shot 2014-09-16 at 18.30.30

IMG_2719