MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | [Test] Casco Fox Head Flux

[Test] Casco Fox Head Flux

[Test] Casco Fox Head Flux

17/09/2018
Whatsapp
17/09/2018

Il nuovo Fox Head Flux è stato presentato a febbraio 2018, e contemporaneamente ne avevamo ricevuto uno in prova. Da quel momento in poi è stato quasi l’unico casco che ho indossato per le mie uscite in mountain bike, dunque sono in grado di offrirvi un test di durata.

Caratteristiche

  • Struttura EPS con sistema a doppia densità Varizorb, già utilizzata da FOX sui caschi Metah e Proframe, è resa ulteriormente sicura da una gabbia affogata nella stessa calotta in EPS in corrispondenza della zona posteriore.

  • Il sistema MIPS (Multi-directional Impact Protection System), opzionale, garantisce la protezione del cervello limitando le conseguenze delle forze di rotazione dovute a eventuali impatti.

  • 14 grosse porte longitudinali, tra ingresso e uscita.

  • Il sistema di ritenzione, regolabile tramite rotella, avvolge la testa di 300 gradi.
  • La chiusura è affidata al sistema magnetico FidLock, già utilizzato da FOX per Metah e Proframe.

  • La visiera è regolabile e removibile.
  • Certificato EU/EN
  • Peso rilevato in taglia 55-59 (S/M):  416 grammi.
  • Prezzi
    Flux MIPS: €145
    Flux: €95
    Prezzi online.

Sul campo

Quando ho messo per la prima volta il Flux in testa ho notato subito la sua comodità: non ci sono punti che premono fastidiosamente sulla testa, cosa che è stata confermata anche durante giri lunghi più ore. Le imbottiture sono posizionate nei punti giusti ma, soprattutto, la forma di questo casco ben si adatta a quella del mio cranio. Oltre a ciò, il sistema di ritenzione avvolgente distribuisce la pressione uniformemente ed è facilmente regolabile anche in sella grazie alla generosa rotella posteriore, azionabile con ben distinti microclick, anche con i guanti.  

Pur non essendo un peso piuma non ho avuto problemi ad indossarlo a lungo, se non durante le calde giornate estive, perché l’aerazione non è delle migliori. In particolare sulla fronte mi sono trovato a sudare abbondantemente. Visto che so che tanti “strizzano” il casco (come il sottoscritto), vale la pena menzionare che il sudore tende a cadere indistintamente su tutta la fronte, quindi è necessario togliersi gli occhiali per evitare che le lenti si bagnino.

Un nota molto positiva viene dalle imbottiture: dopo 8 mesi di utilizzo assiduo senza averle mai lavate ed innumerevoli sudate, non puzzano. Non asciugano in fretta, ma questo non è nulla di nuovo perché non ho ancora trovato un casco con questa caratteristica.

Geniale la chiusura magnetica Fidlock, velocissima e a prova di bomba. Quanto si usa un casco con la classica chiusura, sembra di tornare indietro nel tempo. La visiera è molto flessibile, ed è facile deformarla per esempio quando si trasporta il Flux in valigia, con la conseguenza che si presenterà storta e sarà difficile raddrizzarla. Anche le due viti che la fissano al casco non sono le più robuste, infatti bisogna stringerle abbastanza spesso (con le dita o una monetina) per farsì che la visiera sia nella posizione voluta, e non in quella più bassa. Non uso mascherine con caschi aperti, ma per gli amanti del genere non ci dovrebbero essere problemi a porle sul casco quando si alza la visiera del tutto.

Non sono riuscito a trovare una posizione per farci stare i classici occhiali, fissando le asticelle nella aperture frontali, perché continuano a cadere, mi sono dunque rassegnato a tenerli su o a metterli nello zaino, quando lo porto con me.

Sull’effettiva protezione non so dirvi molto visto che, fortunatamente, non ho dovuto fare questo tipo di prova di persona. Le certificazioni sono quelle classiche e, al di là di questo, il MIPS aggiunge un po’ di sicurezza (ed è anche diventato meno invasivo rispetto alle prime versioni). La struttura del Flux è massiccia, e la sua copertura delle pareti occipitali è piuttosto generosa, come potete vedere dalla foto qui sopra (cliccare per ingrandirla). Il fatto che la visiera sia così flessibile, se da un lato la rende incline a deformarsi, dall’altro evita che possa diventare tagliente in caso di caduta. Per lo stesso motivo Fox ha rinunciato a mettere un attacco per action cams, visto che si tratterebbe di una parte molto rigida che potrebbe venire compressa fra terreno e scatola cranica (Schumacher docet).

Conclusioni

Ben pensato nei dettagli e molto comodo, il Fox Flux è un casco che mi sento di consigliare per il trail riding, lunghi giri alpini compresi. La struttura massiccia infonde sicurezza, un po’ a discapito dell’aerazione.

FOX Racing

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
impeto72
impeto72

Personalmente, come alcuni non comprano una bici se non ha l’attacco della borraccia, non comprerei più un casco laddove non sia possibile inserire gli occhiali durante le fasi di salita

p84
p84

Io di solito tolgo gli occhiali con il buio, non in salita..

Etien
Etien

Se può essere utile, dopo aver letto la vostra precedente recensione, l’ho acquistato a luglio per mia moglie, ma lo sto usando io. Confrontato con l’Alpina Mythos, confermo la scarsa areazione ed aggiungo che una retina per tenere fuori gli insetti sarebbe stata, secondo me opportuna.
Relativamente alla protezione offerta, che (sgrat sgrat) neanche io ho avuto modo di verificare, confermo che questo Fox è molto spesso, motivo per cui la mia signora non lo ha voluto preferendo il mio Mythos e lasciando così che fossi io a sembrare una tartaruga Ninja. Poco male, visto che tra me e lei sono io che ad ogni uscita azzardo qualcosa di più rischiando puntualmente di “testarlo”.

mcpelo68
mcpelo68

@marco
un consiglio x quelli come me che han ancora il vecchio FLUX… a riguardo di ventilazione..x capirci, è peggiorata o è a livello del vecchio FLUX? no perché io con il vecchio flux mi trovo da dio ma…ahimè ormai accusa gli anni e e battaglie quindi, la pensione ormai si avvicina!!!;-)

mcpelo68
mcpelo68
marco

non l'ho mai provato, mi dispiace

di nulla, attendo che qualcuno affezionandos al modello.. sia passato dal vecchio al nuovo e dica la sua.;-)

Riki174
Riki174

Ottima recensione che tratta per bene il punto x me critico del sudore.
Essendo anche io uno strizzatore E con occhiali da vista…direi che e’ meglio mi tenga stretto il Trail ixs che magicamente fa sgocciolare al di la degli occhiali e mai su essi i sulla fronte

p84
p84

Se costa quanto una capocciata al muro, Fox ha fallito la missione..

lumerennù
lumerennù

io tengo sempre una bandana sotto il casco, sulla quale ho fatto cucire un pezzo di fascetta in corrispondenza della fronte (di spugna per quando fa caldo e di pile per il freddo) che serve per drenare il sudore, ma soprattutto per proteggere la sinusite frontale.

Hazy Davy
Hazy Davy

Confermo che la chiusura Fidlock è di una comodità impressionante. Io ce l’ho sul Leatt DBX 3.0 Enduro e quando mi capita di usare un altro casco (che tengo per le notturne con già il faretto montato), mi sembra veramente di usare qualcosa di vintage.

Ray..B.
Ray..B.

io ho il vecchio Flux e mi ci trovo davvero bene, è proprio il casco che fa per me. calzata ottima, buona protezione offerta anche sulla nuca (per quanto magari non sia il migliore esistente su questo aspetto) e anche bello estetcamente. Il nuovo invece devo dire che esteticamente non mi piace per niente e mi sto già orientando verso caschi che richiamino l’aspetto del vecchio Flux. Non c’è che dire, il vecchio modello fa proprio al caso mio.

ziofujo
ziofujo

Dopo anni di meritato servizio ho cambiato il vecchio Flux con questo Flux Mips.
Un po’ meno areato, ma è molto più confortevole e comodo; lo uso con maschera, che però è difficile da tenere sollevata sul casco.
D’accordo con Marco sul visierino e viti di fissaggio, unica cosa che non mi soddisfa del tutto.
Prezzo: si trova facilmente sotto i 100 euri anche in negozio.

Quando lo indosso divento anche più bello, ma forse è merito dei sentieri dei Lupi del Cornaggia.

mcpelo68
mcpelo68
ziofujo

Dopo anni di meritato servizio ho cambiato il vecchio Flux con questo Flux Mips.
Un po' meno areato, ma è molto più confortevole e comodo; lo uso con maschera, che però è difficile da tenere sollevata sul casco.
D'accordo con Marco sul visierino e viti di fissaggio, unica cosa che non i soddisfa del tutto.
Prezzo: si trova facilmente sotto i 100 euri anche in negozio.

Quando lo indosso divento anche più bello, ma forse è merito dei sentieri dei Lupi del Cornaggia.

quindi ho capito bene? sul discorso ventilazione il vecchio flux era migliore di questo??? no perché sinceramente trovo che non ha prezzo pedalare in salita senza aver l'esigenza di toglier il casco x colpa del caldo e del sudore che cola. e… dal 2011 ovvero quando ho comprato l'ormai mio vecchio flux…questa cosa è andata nel dimenticatoio pur essendo uno (io) che gronda parecchio sudore dalla fronte ma grazie a lui (il mio vecchietto flux) e la "papalina" (ehm…sottocasco della mavic) ho risolto tutto.
quindi quando sarà ora…di pensionarlo, mi consigli comunque il passaggio al nuovo FLUX?

ziofujo
ziofujo
mcpelo68

quindi ho capito bene? sul discorso ventilazione il vecchio flux era migliore di questo??? no perché sinceramente trovo che non ha prezzo pedalare in salita senza aver l'esigenza di toglier il casco x colpa del caldo e del sudore che cola. e… dal 2011 ovvero quando ho comprato l'ormai mio vecchio flux…questa cosa è andata nel dimenticatoio pur essendo uno (io) che gronda parecchio sudore dalla fronte ma grazie a lui (il mio vecchietto flux) e la "papalina" (ehm…sottocasco della mavic) ho risolto tutto.
quindi quando sarà ora…di pensionarlo, mi consigli comunque il passaggio al nuovo FLUX?

Anch'io sono un sudatore e il vecchio è leggermente migliore come ventilazione; ma questo è più avvolgente e confortevole. Difficile consigliare in modo assoluto, dato che si dovrebbero provare diversi caschi, ma per quanto mi riguarda sono soddisfatto del passaggio.

mcpelo68
mcpelo68
ziofujo

Anch'io sono un sudatore e il vecchio è leggermente migliore come ventilazione; ma questo è più avvolgente e confortevole. Difficile consigliare in modo assoluto, dato che si dovrebbero provare diversi caschi, ma per quanto mi riguarda sono soddisfatto del passaggio.

x me è già super confortevole il vecchio flux..quindi direi che x il mio "capoccione" non dovrebbe esserci problemi sù quel lato lì. come taglia rispetta la misura del vecchio o…?

ziofujo
ziofujo
mcpelo68

x me è già super confortevole il vecchio flux..quindi direi che x il mio "capoccione" non dovrebbe esserci problemi sù quel lato lì. come taglia rispetta la misura del vecchio o…?

Io avevo la L/XL del vecchio e ho preso la stessa, perfetto.

mcpelo68
mcpelo68
ziofujo

Io avevo la L/XL del vecchio e ho preso la stessa, perfetto.

:prost::prost::prost: