[Test] Giacca Fox Attack Pro Water

[Test] Giacca Fox Attack Pro Water

28/02/2018
Whatsapp
28/02/2018

Durante il Bike Connection Winter 2018 di Massa Marittima Fox ha messo a disposizione dei media un kit di vestiario. Insieme alla giacca oggetto del test, abbiamo ricevuto una maglia a maniche lunghe, dei pantaloni corti e il nuovo casco Flux. Vista la stagione e le temperature, per il momento siamo riusciti a provare come si deve la giacca, mentre rimandiamo il resto alla primavera, che si spera arrivi presto.

Caratteristiche

Come dice il nome, la Attack Pro Water è una giacca impermeabile e antivento in Truseal, un materiale traspirante che tiene fuori l’acqua e il vento, con inserti in Cordura sui gomiti. L’impermeabilità dichiarata è di 15.000 colonne d’acqua, mentre le cuciture sono sigillate proprio per evitare che l’acqua vi penetri. La ventilazione avviene tramite le due tasche anteriori, quando aperte e il pannello posto sulla schiena, coperto da uno strato di tessuto aperto verso il basso.

La cerniera è di dimensioni generose e può venire aperta da entrambe le estremità, cosa molto comoda questa quando si porta uno zaino. A proposito di zaino, degli inserti in silicone situati attorno alle spalle hanno lo scopo di tenere gli spallacci al loro posto. La scritta Fox sulla schiena è in materiale riflettente per farsi vedere al buio quando viene puntata una luce, come i fari di un’automobile.

Il collo, nella sua parte interna, è ricoperto di un sottile strato di tessuto morbido, mentre i polsini possono venire stretti grazie ad una chiusura in velcro, in vita tramite un elastico.

Prezzo di listino: 230 Euro, di meno online.

Sul campo

Ho avuto diverse occasioni per usare questa giacca in condizioni di bagnato. Più che pioggia battente si è trattato di fango e acqua sollevata dalle gomme, oltre che diversi giri sotto zero in cui l’ho usata come antivento sopra dei vestiti caldi. La prima cosa che salta all’occhio è il taglio molto sportivo: aderente il giusto per me, non è di certo pensata per chi ha una taglia abbondante in vita, cioè la famosa pancetta del benessere. La taglia in prova è una M, io sono alto 179cm e peso 71 kg. La libertà di movimento è comunque ottima, visto che il materiale è piuttosto flessibile. Utili gli inserti in Cordura sui gomiti, per evitare di bucare la giacca alla prima caduta. C’è comunque da dire che il materiale resiste bene anche ad impatti con rovi e spine.

Partiamo dalla ventilazione: il materiale è ben traspirante e ne sono rimasto sorpreso, non trattandosi della “solita” membrana Goretex che conosco. È uno strato unico, non fastidioso neanche se a diretto contatto della pelle. Se usata in salita, cosa che personalmente non faccio quasi mai a meno che non diluvi, le aperture frontali permettono un discreto flusso d’aria, non però ai livelli delle classiche zip ascellari. Il pannello di ventilazione dorsale funziona solo se non si indossa uno zaino, perché il peso di questo comprime lo strato di stoffa che lo ricopre chiudendo l’apertura. Molto ben pensata la zip frontale apribile dal basso, cosa che ne facilita l’apertura con lo zaino. Da qui l’aria entra bene e, se la posizione in sella non è troppo verticale, la si può tenere aperta senza che la pioggia entri. A proposito di cerniera, la sua dimensione generosa la rende facile da aprire e chiudere senza che si impigli nello strato di stoffa sottostante, ed è molto robusta. Anche con i guanti invernali si riesce a trovare e azionare la zip. Sul taglio obliquo non si può dire molto se non a livello estetico.

A livello di impermeabilità posso dire di essere rimasto asciutto malgrado discese completamente bagnate, dove gli schizzi di acqua e fango hanno ricoperto interamente la giacca e me stesso. Il tessuto idrorepellente sembra funzionare bene, si vedono infatti chiaramente le gocce d’acqua scorrerci sopra per poi cadere a terra. La mancanza di un cappuccio pone il problema dell’entrata dell’acqua dall’alto, in caso di un acquazzone estivo. Cappuccio che in questi casi viene comodo da mettere sotto il casco, proprio per evitare che la pioggia entri dal collo.

L’ingombro della Fox Attack Pro è minimale, se riposta nello zaino, volendo si riesci a metterla anche nella tasca posteriore di una maglia da ciclismo.

Conclusioni

La Fox Attack Pro Water Pro è una giacca antipioggia con un taglio piuttosto aderente, robusta e traspirante, che lascia un’ottima libertà di movimento grazie al materiale flessibile. La mancanza di un cappuccio farà storcere il naso a chi ama i lunghi giri alpini, perché ne limita l’impermeabilità visto che l’acqua entrarà dal collo. Tanti dettagli ben studiati.

Fox Head

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
maximilian
maximilian

bella, ma quella X sulla schiena di “spara qui”…

prospero58
prospero58

ammazzabella!

lumerennù
lumerennù

E’ vero è una giacca ben fatta con dettagli ben studiati, tuttavia non capisco la mancanza del cappuccio, come se non capitasse mai di prendere la pioggia! Potevano mettercelo e farla pagare 250 euro. Da giovane ho praticato l’alpinismo, conosco la differenza tra un’eccellente capo tecnico ed uno “commerciale”, a certi livelli si guarda prima alla qualità e poi al prezzo (altrimenti si va dal cinese). Risparmiare su un cappuccio sarebbe come mettere 4 gomme normali su una Ferrari, per spendere poco meno.

bikemastertwo
bikemastertwo

bella però costa troppo , Gore , ne fa una con cappuccio molto bella ma sempre cara

tunerz

Io prenderei al volo sia la linea attack fire,sia questa giacca..ma vi giuro che quel mosaico sulla schiena mi fa desistere ogni volta..un peccato,perché sono prodotti davvero al top

pism
pism

La prima cosa che salta all’occhio è il taglio molto sportivo: aderente il giusto per me, non è di certo pensata per chi ha una taglia abbondante in vita, cioè la famosa pancetta del benessere.

Ecco, ci mancava proprio una giacchetta per poveracci col fisico atletico:-)

tylerdurden71
tylerdurden71

Fox attack jacket, devo dire la miglior giacca che abbia mai avuto… ha un taglio sfiancato che la rende adatta ad essere portata anche quando non si pedala! Fantastica….

officialsm
officialsm

Tra questa e la versione precedente cosa cambia?