MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | [Test] Pettorina FOX Head Proframe LC

[Test] Pettorina FOX Head Proframe LC

[Test] Pettorina FOX Head Proframe LC

20/09/2016
Whatsapp
20/09/2016

Autore: Francesco Mazza

Nel mondo della DH sta prendendo sempre più piede un tipo di pettorina protettiva importata dal MotoCross, ovvero il roostguard, o parasassi in italiano, che è nata per unire la protezione della colonna vertebrale alla necessità di riparare il petto dalle pietre alzate dalle ruote delle moto degli altri concorrenti in gara. I motivi per cui si stanno sempre più diffondendo in ambito DH sono diversi.  Le pettorine parasassi offrono una libertà di movimento eccezionale. Oltre che sulla schiena, godono di una protezione ampia e rigida anche su petto e addome, che è una feature piuttosto rara nelle pettorine tradizionali. Sono ventilate e sono veloci e pratiche da mettere e togliere anche quando si fa una breve sosta tra una discesa e l’altra. Inoltre buona parte delle pettorine di questo tipo offrono assoluta compatibilità con i neck brace, molto utilizzati in DH.

Abbiamo testato la proposta di FOX Head in questo segmento, la nuova Proframe LC. Rispetto alla versione 2015/2016 è stata leggermente modificata e risulta ancora più adatta all’utilizzo in DH grazie a un paraschiena più lungo e a un’imbottitura interna ulteriormente confortevole e sicura. Scopriamola nei dettagli.

_L1A8628

Il guscio anteriore è formato da un’ampia placca in plastica rigida modellata in modo tale da lasciare completa mobilità alle braccia e al petto ma al contempo offre una protezione maggiorata che fascia il torace a protezione delle costole. Numerose prese d’aria in corrispondenza dello sterno e del petto convogliano l’aria affinché ci sia un flusso adeguato a mantenere sotto controllo la temperatura del corpo quando si è in movimento. La parte superiore gode di una generosa scollatura sagomata appositamente per inserire l’appoggio frontale dei neck brace, che per essere funzionale deve posarsi direttamente sul petto.

Il guscio paraschiena è formato da 3 placche in pastica rigida. La parte superiore protegge le scapole ed è anch’essa sagomata in modo tale da ospitare l’appoggio posteriore del neck brace, per la massima compatibilità. La parte principale è costituita da una placca di dimensioni generose, tra le più grandi di questa tipologia di pettorine, ed è realizzata con 8 grandi feritoie per l’aria che permettono al corpo di traspirare. La zona superiore di questa placca è leggermente più stretta per permettere la totale libertà di movimento di braccia e spalle, mentre la parte inferiore copre maggiormente le costole. Una terza placca prolunga la protezione della Proframe sulla zona lombare e costituisce una delle implementazioni rispetto alla precedente versione. Il fatto che le 3 placche siano separate permette al paraschiena di flettere, seguendo il movimento del corpo, soprattutto dopo alcune giornate di utilizzo, quando la parte in biofoam comincia a “rodarsi” e a modellarsi sul corpo del rider.

_L1A8635

La chiusura della Proframe LC è assicurata da due fibbie a sgancio rapido che si inseriscono direttamente nelle due rispettive sedi, integrate nella struttura del guscio anteriore, una per lato. Le fibbie mettono in tensione due fasce elastiche fissate al guscio posteriore e di lunghezza regolabile.

_L1A8640 copia

Per regolare la vestibilità della Proframe LC in base alla propria altezza, si può agire su due cinghie in robusta cordura che agganciano il guscio anteriore e si fissano tramite Velcro agli spallacci, solidali con la parte posteriore della pettorina. La parte terminale di queste cinghie con Velcro è realizzata in gomma semirigida che rende comoda la presa anche con i guanti calzati.

_L1A8647

Scopriamo ora l’interno della Proframe LC. Il guscio esterno posteriore in plastica rigida è fissato tramite dei robusti agganci “a fungo” alla parte interna realizzata in biofoam, ovvero un’imbottitura morbida e anallergica che rende la pettorina confortevole e sicura. Questa imbottitura è in un unico pezzo e la pettorina non è più smontabile per essere utilizzata senza il suo guscio paraschiena come il modello precedente.

Alla maggiore sicurezza della zona dorsale offerta dalla nuova versione, contribuisce il paraschiena aggiuntivo interno. Si tratta di una placca di materiale viscoleastico a lento ritorno (memory foam) ad alta densità, quindi piuttosto rigido, dello spessore di circa 1cm. Questo materiale, oltre a donare ulteriore comfort alla schiena, ha la capacità di assorbire e dissipare eventuali urti di entità più importante, che non vengono inibiti dal guscio rigido esterno, per la totale sicurezza del rider. La placca viscoelastica è dotata di feritoie appositamente realizzate per lasciar circolare il flusso d’aria. È tenuta in sede da una calza elastica e può essere rimossa per facilitarne il lavaggio.

_L1A8658

Anche il guscio esterno anteriore è fissato su un’imbottitura in biofoam, che però rispetto a quella posteriore ha delle ampie aree preposte al passaggio dell’aria, per ottimizzare il flusso incanalato dalle feritorie sul guscio rigido esterno. La parte centrale rappresenta una novità rispetto alla versione precedente, che era imbottita solo sulla zona perimetrale.

_L1A8660

La Proframe LC si può indossare sia sopra che sotto la jersey. Sotto la maglia ha il vantaggio di essere più discreta, ma i maggiori vantaggi di praticità e comfort si beneficiano utilizzandola sopra: la ventilazione è decisamente superiore e quando ci si ferma, anche solo per una piccola pausa, la si può togliere semplicemente sganciando le due fibbie e sfilandola, in pochi secondi, senza doversi spogliare. Inoltre è utilizzandola sopra la jersey che offre la massima e completa compatibilità con il neck brace, che si inserisce al di sotto della pettorina e resta molto stabile anche senza utilizzare le apposite cinghiette. I materiali rigidi la rendono abbondantemente protettiva, nel complesso molto più di altre tipologie di pettorine smanicate che sono preposte a proteggere le stesse parti del corpo. Al contempo però la mobilità è totale e non ci si sente stretti o fasciati, quindi la resa in bici è ottimale e al contempo i materiali morbidi e confortevoli a contatto con il corpo la rendono assolutamente comoda anche dopo ore di utilizzo in park.

_L1A8663

Prezzo: €135
Peso in taglia S/M: 995g

FOX Head

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
hawk91
hawk91

Ciao,che omologazione CE ha?cmq,a me le pettorine cosi convincono solo per quel riguarda sassi sparati e caduto leggere.niente a che vedere con un paraschiena di tipo motociclistico stradale omologato e1 con chest protection incorporato.

federf
federf

Infatti questa ha omologazione CE Europea + omologazione motociclistica FB1.

roberto erreuno
roberto erreuno

Ciao Francesco, non trovo sul sito Fox Head che tipo di omologazione ha e quale livello, la foto dell’ etichetta che è presente nell’ articolo non è leggibile.
Inoltre le parti interne sono staccabili per essere lavate?
Grazie.

Francesco Mazza
Francesco Mazza

Sul sito non sono ancora state aggiornate foto e specifiche, che fanno ancora riferimento al modello precedente. Come ho spiegato nell’articolo, si può separare la parte interna viscoelastica del paraschiena e si può lavare separatamente. L’imbottitura principale è attaccata al guscio in plastica e si può lavare insieme, a mano. Ci ho girato nel fango e l’ho lavata semplicemente nella vasca con una spazzola con setole in nylon, sapone neutro e il getto della doccetta.

Grammy
Grammy

..ciao ma c’è qualche sito che ha questa pettorina in stock ??
..trovo solamente il modello precedente quello con due placche al posteriore…

Santre
Santre

Che taglia hai usato e quali sono le tue dimensioni

grazie