MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | [Trailguide] 2400 metri di dislivello in discesa di fronte ai 4000

[Trailguide] 2400 metri di dislivello in discesa di fronte ai 4000

[Trailguide] 2400 metri di dislivello in discesa di fronte ai 4000

05/07/2017
Whatsapp
05/07/2017

 

Non capita tutti i giorni di beccarsi una giornata limpida e senza una nuvola, in particolare quando si sale a 3.000 metri (meno quindici) di quota e si hanno di fronte i 4.000 delle Alpi Occidentali. Ieri, però, era uno di quei giorni speciali, in cui ti puoi permettere di arrivare a quella altitudine in maglietta, e di metterti una giacca giusto quando inizi la discesa, perché c’è un po’ di arietta.

L’itinerario in questione é il Becs de Bosson, detto anche The Argentinian, raccontato da Yura in questa fotostory qualche tempo fa. Trovate la traccia e la mappa sotto la descrizione del video. Se vi piace, sottoscrivetevi al nostro nuovo canale Trailguide, continueremo a caricare nuovi video di itinerari conosciuti o meno.

Un’altra alternativa si trova qui, mancando però la Bisse finale (il sentiero a fianco del fu-canale-dell’acqua), e incrociando la parte finale del Brazilian. Questa invece è la combinazione fra la salita al Becs de Bosson e una discesa che porta poi al passo per l’intero Brazilian.

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
motobimbo

beh….ad essere precisi qualche nuvoletta sulle foto c'era…. 🙂

caoos
caoos

Uno dei giri alpini più belli , la discesa è infinita. Ci siamo andati subito dopo aver visto il servizio di Yura. davvero appagante.

gargasecca
gargasecca

Però senza le protezioni non approvo…se ti fai male lassù per una stupidaggine…poi so caxxi…

wild

Lassù non devi cadere, non devi farti male, non esiste l’errore.
A volte in gite impegnative in montagna con mialametri di dislivello di portage non porto le protezioni per risparmiare peso e guadagnarne in lucidità 😉

wild

Bellissimi ambienti e sentieri.
Anche le immagini dalla action cam sono ben stabilizzate, che cosa usi?

stilgar

@marco mi sfugge un info. tolto il fatto che da sion devo arrivare a grimentz (o pedalo o postale), da grimentz avete preso l’impianto che si vede all’inizio del video?

dcorradini
dcorradini

@marco che bici usi solitamente per questi giro con molto dislivello negativo?

gargasecca
gargasecca

[QUOTE="wild, post: 8170787, member: 5548"]Lassù non devi cadere, non devi farti male, non esiste l'errore.

A volte in gite impegnative in montagna con mialametri di dislivello di portage non porto le protezioni per risparmiare peso e guadagnarne in lucidità ;-)[/QUOTE]

Fosse sempre possibile…ma mai scherzare con la montagna e sopravvalutare le proprie possibilità…""" tanto sto attento e a me non succede nulla…."""

Sent from my ASUS_Z00AD using MTB-Forum mobile app

pk71
pk71

Mamma mia……
la: montagna, bici, birra, fresco – qui: cantiere, sete e un caldo boia…….
Voglio emigrare!!!!

bikemastertwo
bikemastertwo

invidia …..

bellissimo …..

wow ……

yura

Mamma mia Marco mi fa un gran male vedere questo video in questi giorni di inattività forzata…mi viene un groppo in gola a pensare che questa stagione me la sono giocata. Spero d riuscire a rimettermi in sella questo’ inverno.
Grazie per avermi riportato idealmente lassù !

😉

Y

Happykiller
Happykiller

Hanno vietato alle bici l’accesso al Brazilian l’anno scorso.
Usate il buon senso perché non vietino anche l’Argentinian, per favore.
Baci baci

Happykiller
Happykiller

I local scrivono: “Ce parcours est à éviter en pleine saison d’été, la région étant très prisée des randonneurs, il est ardemment conseillé de le garder pour une fin de saison (fin-Septembre, Octobre)
Il n’en sera que plus agréable à rouler, et en plus, à cette époque, les couleurs sont juste phénoménales….”

barbonis

Bellissimo!!!

Happykiller
Happykiller

[QUOTE="marco, post: 8171905, member: 1"]sarà, ma non abbiamo incontrato 1 biker che fosse 1[/QUOTE]

l'anno scorso in qualche ora verso il rifugio de Bossons ne abbiamo visti più di 20 che salivano dalla seggiovia di Grimenz passando dalla combe de la Tzarva e 6 o 7 che salivano da Lona. Noi eravamo partiti dalla Crête-du-Midi.

Poi ne abbiamo trovati ancora una decina verso Suen.

Già due anni fa la traccia principale e le variantine nel bosco, a metà dell'Argentinian, erano belle solcate. L'anno scorso un po' peggiorate. Non ancora a "canale" come il Brasilian, ma è sulla buona strada.

 

Non è il percorso di una gara: siate rispettosi.

Simone Giordano

Il Brazilian ieri era una goduria..cmq abbastanza solcato in alto ma sempre piacevole. Nella parte centrale del bosco è ormai diventato un dedalo di varianti

Simone Giordano

[QUOTE="Happykiller, post: 8171580, member: 4949"]Hanno vietato alle bici l'accesso al Brazilian l'anno scorso.

Usate il buon senso perché non vietino anche l'Argentinian, per favore.

Baci baci[/QUOTE]

Sul brazilien non c'è alcun cartello ne divieto da vercorin fino al col de cou. E l'affetto della funivia di chaleis ci ha pure incitato visto che il tempo minacciava acqua

Simone Giordano

[QUOTE="gargasecca, post: 8170739, member: 6401"]Però senza le protezioni non approvo…se ti fai male lassù per una stupidaggine…poi so caxxi…[/QUOTE]

Ma no…se ti facessi anche male li, hai più possibilità di farti recuperare/salvare e aiutare che si una qualunque provinciale italiana..

Simone Giordano

[QUOTE="wild, post: 8170787, member: 5548"]Lassù non devi cadere, non devi farti male, non esiste l'errore.

A volte in gite impegnative in montagna con mialametri di dislivello di portage non porto le protezioni per risparmiare peso e guadagnarne in lucidità ;-)[/QUOTE]

Son altri i giri dove non devi cadere o non esiste l'errore!

Simone Giordano

[QUOTE="Happykiller, post: 8171899, member: 4949"]I local scrivono: "Ce parcours est à éviter en pleine saison d'été, la région étant très prisée des randonneurs, il est ardemment conseillé de le garder pour une fin de saison (fin-Septembre, Octobre)

Il n'en sera que plus agréable à rouler, et en plus, à cette époque, les couleurs sont juste phénoménales…."[/QUOTE]

Mica è vietato..consigliano solo di farò fuori stagione causa gente..

Ieri non c'era anima viva (beh il tempo ha aiutato in questo in effetti..)

Happykiller
Happykiller

[QUOTE="marco, post: 8173456, member: 1"]Non ho capito con chi ce l'hai. Sei tu quello che scende con il casco integrale[/QUOTE] Sai che sgumme che tiro col casco! Ho anche sempre una maglia rossa! (non so bene come possa influenzare il danno, ma se il casco integrale lo fa, allora anche la maglietta ha sicuramente un ruolo sul danneggiamento) 🙂 Io ce l'ho con i grandi numeri fuori dai bikepark, dove nessuno fa manutenzione né c'è una priorità per le bici. Io vedo che nei posti più frequentati: – i segni sul terreno sono evidenti, sia con una sola traccia solcata, sia con un proliferare di variantine; – i residenti e certi camminatori sono molto infastiditi dai bikers (anche ormai fuori stagione, anche rallentando con largo anticipo, fermandosi, salutando, sorridendo e lasciandoli passare… ti senti dire "non ce l'ho con te, ma con VOI che bla bla bla rovinate bla bla bla spaventate bla bla bla bestiame bla bla bla persone bla bla bla". Mi spiace… E non sono pochi i cartelli con divieto per le bici qua e là. Io dico solo di avere cura della montagna, dei suoi pendii, dei suoi sentieri e rispetto dei suoi utenti. E' un equilibrio delicato, molto più fragile più aumenta la massa di biker, perché aumenta la casistica di idioti irrispettosi. Un pirla sporadico, resta un pirla sporadico agli occhi di tutti. A parità di percentuali, tanta gente = tanti pirla… tutti i bikers indistintamente sono malvisti nel tal posto. Vorreste andare a… Read more »

Simone Giordano

Fatto ieri la variante illihorn. Davvero godereccia, bel rock garden flow da inizio a fine. Gente, 0. Logisticamente è un po' impegnativo causa pochi bus per chandolin

lukino1782

Ciao Ragazzi, qualcuno ha notizie in merito allo stato del Brazilian?
Sto organizzando un weekend nel vallese e vorrei fare brazilian il sabato e domenica Argentinian
grazie mille

 

POTRESTI ESSERTI PERSO