MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | Trans Tuscany: una gara di Enduro attraverso la Toscana

Trans Tuscany: una gara di Enduro attraverso la Toscana

Trans Tuscany: una gara di Enduro attraverso la Toscana

24/05/2018
Whatsapp
24/05/2018

[Comunicato stampa] Un’avventura epica, nel regno dell’enduro in mountain bike, su sentieri percorsi da vecchi contrabbandieri, attraverso antichi confini e vecchie dogane, tra foreste secolari e borghi medievali per arrivare dalle vette dell’Appennino fino al mare della Versilia.

Scenari mozzafiato che spaziano dal Mar Tirreno all’Adriatico, dalla pianura padana alla città di Firenze, dalle Alpi al cuore dell’Appennino passando su ponticelli con piccole cascate, davanti a fontane e chiesette, fermandosi nei numerosi rifugi per ristorarsi con le famose specialità gastronomiche locali. Funghi, mirtilli, necci, panigacci, pecorini toscani e parmigiano reggiano, tortellini in Emilia e pappa al pomodoro in Toscana, non sarà solo una gara contro il cronometro.

5 tappe per un evento fantastico, un vero e proprio rally in mountain bike che unisce l’aspetto agonistico alla voglia di conoscere la meraviglia dell’Appennino Tosco Emiliano ma anche di affrontare una sfida senza precedenti, sia che il nostro obiettivo sia vincere, sia che in puro spirito decoubertiano sia più semplicemente partecipare. Partecipare per riuscire ad arrivare in fondo ad una battaglia senza uguali che dai brulli crinali dell’Appennino, cornice dei fitti boschi di conifere delle montagne, attraverso la macchia mediterranea delle colline che sovrastano il mar tirreno ci porterà a tuffarsi nell’azzurro mare della Versilia. Incontrando piccoli borghi medievali, animali selvatici, laghi, fiumi e tradizioni secolari ma anche e soprattutto 5 giorni di riding tra singletracks, woops, switchbacks, salti ma anche lunghe carrarecce e strade forestali per tirare il fiato durante i trasferimenti.

Questa prima edizione, o per dirla in termini più moderni, beta version, darà a tutti i partecipanti la possibilità di conoscere il percorso in maniera più rilassata rispetto alla gara vera propria che si terrà nel 2019. Certo si potrà comunque provare a divertirsi seguendo una classifica che sarà stilata attraverso i vari segmenti Strava accuratamente posizionati e segnalati lungo il percorso.

Il percorso con partenza dal Passo dell’Abetone ed arrivo a Lido di Camaiore prevede 5 tappe :

  1. Abetone Cutigliano – 4 prove speciali 1 risalita con cabinovia 2 con funivia distanza 35km dislivello negativo 2.500m dislivello positivo 800m
  2. Cutigliano Sestola Abetone – 3 prove speciali 2 risalite con funivia 2 con seggiovia distanza 50km dislivello negativo 2.500m dislivello positivo 800m
  3. Abetone Abetone – 6 prove speciali 4 risalite con cabinovia distanza 40km dislivello negativo 3.000m dislivello positivo 800m
  4. Abetone Barga – 3 prove speciali 1 risalita con cabinovia distanza 60km dislivello negativo 2.000m dislivello positivo 800m
  5. Barga Lido di Camaiore – 3 prove speciali distanza 60km dislivello negativo 1.400m dislivello positivo 1.100m

A tutti i partecipanti verranno fornite:

• Traccia GPS
• Assistenza tecnica e logistica lungo il percorso con un furgone scopa utilizzabile in caso di necessità
• 2 rider guida che saranno posizionati in testa ed in coda al gruppo in modo da facilitare ulteriormente la rintracciabilità del percorso oltre alla traccia GPS

Costi ed Iscrizioni
Sarà possibile iscriversi con 3 modalità a seconda che si vogliano utilizzare solo i servizi di gara come descritti sopra ( Traccia, assistenza, guide ), aggiungere il servizio navetta per rientrare all’Abetone da Lido di Camaiore e/o viceversa si preferisca anche sfruttare la logistica organizzativa relativamente ai pernottamenti durante la gara.

Pacchetto 1
• Traccia GPS
• Assistenza tecnica e logistica lungo il percorso con un furgone scopa utilizzabile in caso di necessità
• 2 rider guida che saranno posizionati in testa ed in coda al gruppo in modo da facilitare ulteriormente la rintracciabilità del percorso oltre alla traccia GPS
• 1 ristoro a buffet durante ciascuna tappa
• Risalite meccanizzate
• Festa finale con cena a buffet alla finish line al Bagno LA VELA di Lido di Camaiore
€200

Pacchetto 2
Come pacchetto 1 con l’aggiunta di Servizio Navetta per bici e biker da Lido di Camaiore ad Abetone
€250

Pacchetto 3
Come pacchetto 2 con l’aggiunta di 5 pernottamenti in mezza pensione dal 24 al 28 agosto
€650

Nota bene: la partecipazione sarà a numero chiuso, limitata a 40 iscritti. Sarà comunque possibile partecipare ad una o più tappe anche non consecutive nel numero massimo di 20 iscritti per tappa al costo di €60 per tappa.

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
ruggero
ruggero

Sbaglio o non è menzionato il periodo

Francesco Mazza

Dal 25 al 29 agosto. C’è nella locandina ma si sono scordati di menzionarlo nel comunicato.

PaolinoWRC
PaolinoWRC

interessante, ad avere tempo e soldi…
per chi non vuole soggiornare in albergo non c’è un servizio tende tipo altavia o trans provance?

Doubletrouble72
Doubletrouble72

Sbaglio o non c’è un riferimento da contattare, una pagina su cui andare per iscriversi?!

gallocorse
gallocorse
ScRe4mY
ScRe4mY

trans Tuscany e sono 5 tappe nell’arco di 50km.
pianura padana? mare adriatico? Firenze? qui c’è bisogno di un corso di geografia

gallocorse
gallocorse

Ciao, se mi lasci la tua mail ti mando le foto scattate dal monte gomito dove si vedono le Alpi, il duomo di Firenze, il Porto di Livorno e l’isola d,Elba. Il mare Adriatico si vede dal Monte Cimone, ma siccome ci passo meno spesso che dal Gomito non ho le foto. Ho viceversa diverse foto della pianura padana prese appunto dal Cimone. Mandami la tua mail a [email protected] solo per farti vedere che non raccontiamo storie ……

ScRe4mY
ScRe4mY

urca, devi avere uno zoom molto potente 😀

gallocorse
gallocorse

Si vedono a occhio nudo. Niente zoom ……..

_Alessandro_
_Alessandro_

Se si vedono le Alpi e il mare Adriatico potevano chiamarla di diritto “Trans Italia escluso Etna” 😉

lucafrica
lucafrica

Ciao, per fare sta gara occorre avere un GPS o lo fornisce l’organizzazione? Servono le luci? Dove si possono vedere le tracce? Casco integrale come gare enduro, ammesso anche omologato ma con mentoniera staccabile? Nei pacchetti 1 e 2 colazioni e cene sono da intendere che ci si arrangia? Anche io sono curioso se esiste zona tende. Scusate, ho fatto molte domande, ma son curioso di questo tipo di manifestazioni. E me ne manca una😂: certificato medico agonostico o normale? Ultima: necessario esser iscritti ad un team?😂 Abbiate pazienza, ciao!

gallocorse
gallocorse

Le tracce sono caricabili su qualunque smartphone. Le luci non servono, si va solo di giorno e, visto il percorso mi sembra che basti ……….. Casco integrale consigliato ma non obbligatorio. I pacchetti 1 e 2 non comprendono le cene. Esiste una zona tende. Essendo una manifestazione non agonistica basta un certificato normale. Per qualunque altra domanda noi siamo qui ……..

 

POTRESTI ESSERTI PERSO