Un lubrificante per catena che dura 1800km

135

Absolute Black ha presentato un nuovo lubrificante per catene dalla durata e dalle prestazioni sensazionali, secondo quanto dichiarato dall’azienda britannica famosa per le corone di alta qualità. Con una sola applicazioni la trasmissione resta adeguatamente lubrificata fino a 1.800km in condizioni non estreme, riducendo al contempo l’attrito a un valore inferiore ai 5 watt.



.

Questo è possibile grazie alla particolare formulazione del Graphen Lube che, come suggerisce il nome, è addizionato di particelle di grafene per migliorare le prestazioni, ma è la composizione di emulsione d’acqua a base di idrocarburi che consente al lubrificante di aderire efficacemente e a lungo alle parti meccaniche, indipendentemente dalle condizioni di bagnato o asciutto.

Il rovescio della medaglia è purtroppo il prezzo, decisamente elevato, motivo per cui Absolute Black ha deciso di produrlo in tiratura limitata, considerando che il Graphen Lube non si prefigge di essere un prodotto di massa e di largo consumo, destinato a invadere il mercato, quanto piuttosto un elisir per le trasmissioni di atleti professionisti, presumibilmente per la maggior parte stradisti. Il Graphen Lube si può acquistare esclusivamente sul sito Absolute Black: una boccettina da 14ml è venduta al costo di 13 euro mentre per la bottiglietta da 140ml occorre investire 130 euro.

Va anche considerto che, se effettivamente la durata di una singola applicazione è di 1.800km e le prestazioni sono superiori alla media, l’investimento si ripaga col tempo… ma guai a farne cadere una goccia a terra!

Absolute Black

 

Commenti

  1. io paraffino le mie catene, c'è un pò di sbattimento ma un trattamento dura anche oltre 2/300km (in condizioni di asciutto in mtb) e il costo è irrisorio e la trasmissione resta sempre bella pulita (questo secondo me è il principale vantaggio della paraffina).
    Per me può essere plausibile che con prodotti più raffinati e tecnologici si possa arrivare a percorrere il triplo o più dei km anche se a leggere le avvertenze nel sito absoluteblack, il graphenlube (utilizzato su bdc immagino) andrebbe riapplicato dopo ogni 2-3 uscite in caso di bagnato e ogni 600-900km in condizioni di uso stradale con asciutto e, in sostanza, non si discosta di molto dalla paraffina.
  2. Allora, guardando bene sul loro sito:
    - la catena, una volta trattata con il prodotto, sarà di un bel colore nero (può piacere, o non piacere)
    - per la prima applicazione consigliano un "bagno" in almeno 30-40ml di prodotto; alla fine ne verranno "assorbiti" 15ml circa, e gli altri si potranno riporre nel contenitore. Questo quindi escluderebbe l'acquisto della versione 14ml, perlomeno per la prima applicazione
    - è consigliato (badate bene) un re-oliaggio ogni 600-900km per uso "amatoriale", ogni 600km per uso professionale o prima di ogni gara per la massima performance; tutto questo in caso di condizioni dry. In caso di pioggia/sporco, ogni max 2-3 uscite (!!)

    Quindi, il prodotto sarà sicuramente ottimo; bisognerebbe provare, ma sembra appunto che la catena, dopo la prima applicazione, acquisisca una "patina" che la fa scorrere nettamente meglio;

    il costo, però, almeno per noi bikers sarebbe estremamente alto... 2-3 uscite di condizioni "wet/dirt" penso siano molto semplici da accumulare !!
  3. ...e poi ci sono quelli che arrivano belli freschi dopo una settimana a commentare il titolo prima di aver letto l'articolo e i commenti precedenti.
Storia precedente

Ranger: una nuova trail bike da Revel

Storia successiva

8848 metri di dislivello in impennata

Gli ultimi articoli in News