Ranger: una nuova trail bike da Revel

Ranger: una nuova trail bike da Revel

Francesco Mazza, 22/06/2020
Whatsapp
Francesco Mazza, 22/06/2020

Revel Bikes si è fatta conoscere con il suo modello da enduro, la Rascal, e con le sue ruote in carbonio costruite con tecnologia Fusion Fiber per la fibra di carbonio a ridotto utilizzo di resine. Uno dei fondatori del marchio è Jason Schiers, già fondatore di ENVE e del team fanno parte diversi nomi noti del settore. Ora il brand del Colorado presenta un nuovo prodotto che si inserisce in quel segmento attualmente molto popolare, tra il trail e il cosiddetto “downcountry”.

La nuova bici si chiama Revel e offre 115mm di corsa alla ruota posteriore che viene abbinata a forcelle da 120mm di escursione. La sospensione posteriore adotta il sistema CBF, un virtual pivot a bielle corte sviluppato in collaborazione con Chris Canfield.

Le geometrie sono ragionate per un comportamento equilibrato tra le prestazioni in salita e il divertimento in discesa, con un angolo sella di 75.3°, un carro da 436mm e un angolo sterzo di 67.5° abbinato a un offset da 44mm della forcella.

Il telaio dispone di ben tre supporti per il portaborraccia, due sulla parte superiore del tubo obliquo e uno nella parte inferiore, così da poter scegliere di montare sia un portaborraccia che un porta attrezzi e ricambi nella posizione che si ritiene più comoda.

Il passaggio dei cavi è interno ed è interamente guidato ed è disponibile anche un passaggio per la guaina del comando remoto del blocco dell’ammortizzatore, in caso lo si volesse montare. Il carro accetta copertoni fino a 2.6″ di larghezza. Il telaio gode di garanzia a vita.

Tre gli allestimenti disponibili, come mostra la scheda seguente, oltre all’opzione del framset che viene venduto al prezzo di 2.799 dollari. Le bici complete e il telaio si possono acquistare direttamente sul sito Revel Bikes con spedizione gratuita dagli Stati Uniti.

 

Commenti

 

POTRESTI ESSERTI PERSO