Una nuova alternativa all’XX1

Una nuova alternativa all’XX1

Francesco Mazza, 01/12/2013
Whatsapp
Francesco Mazza, 01/12/2013

Ancora una volta lo Sram XX1 si dimostra il prodotto 2013 più innovativo, dato che i nuovi prodotti che si basano su questo gruppo offrendone un’alternativa, sono ormai numerosi.
Ora è la volta di OneUp Components, un marchio nato appositamente per commercializzare un pignone da 42 denti per ruote libere standard Shimano-Sram.

OneUp-Components-42T-Sprocket-green-3d-front_7_1024x1024

Questo pignone, come il suo predecessore da 36 denti che a suo tempo adattava le cassette a 9 velocità al medesimo range di rapporti da 11 a 36 delle nuove cassette a 10 velocità, si prefigge il compito più attuale di portare le cassette a 10 velocità 11-36 al range 11-42, quindi il più simile che si possa ottenere al 10-42 tipico delle cassette a 11 velocità, semplicemente eliminando uno dei pignoni singoli in acciaio al suo interno, facilmente removibili, e aggiungendo questo alla sua estremità.

OneUp-Components-42T-Sprocket-green-Specialized-2013-Stumpjumper-FSR-Comp-EVO_29-_cassette-rear-4_1024x1024

L’azienda produttrice fa notare che questo componente utilizza la parte originale della cassetta che comprende i pignoni 28-32-36 in acciaio, per una minore usura e di conseguenza una maggiore durata della cassetta stessa. Sembra un evidente riferimento alla nota modifica proposta da un produttore italiano, che prevede invece la sostituzione dell’intero gruppo dei 3 pignoni originali più grandi con un monoblocco in alluminio con pignoni da 29-35-42.

Accoppiando questo tipo di prodotto con una delle corone “ispirate” all’XX1, quindi con la classica fresatura alternata dello spessore dei denti, si può ottenere un prodotto concettualmente molto simile al modello di punta di Sram, ma i costi non sono comunque bassi e i risultati non sono necessariamente gli stessi.

Il pignone 42t OneUp Components sarà disponibile solamente online da metà Gennaio 2014 alla cifra di 100 Dollari statunitensi, compresa spedizione in tutto il mondo. Se consideriamo che l’azienda presenta il prodotto come un’alternativa economica all’XX1, il suo prezzo fa riflettere.

 

POTRESTI ESSERTI PERSO