Una nuova alternativa all’XX1

Una nuova alternativa all’XX1

01/12/2013
Whatsapp
01/12/2013

Ancora una volta lo Sram XX1 si dimostra il prodotto 2013 più innovativo, dato che i nuovi prodotti che si basano su questo gruppo offrendone un’alternativa, sono ormai numerosi.
Ora è la volta di OneUp Components, un marchio nato appositamente per commercializzare un pignone da 42 denti per ruote libere standard Shimano-Sram.

OneUp-Components-42T-Sprocket-green-3d-front_7_1024x1024

Questo pignone, come il suo predecessore da 36 denti che a suo tempo adattava le cassette a 9 velocità al medesimo range di rapporti da 11 a 36 delle nuove cassette a 10 velocità, si prefigge il compito più attuale di portare le cassette a 10 velocità 11-36 al range 11-42, quindi il più simile che si possa ottenere al 10-42 tipico delle cassette a 11 velocità, semplicemente eliminando uno dei pignoni singoli in acciaio al suo interno, facilmente removibili, e aggiungendo questo alla sua estremità.

OneUp-Components-42T-Sprocket-green-Specialized-2013-Stumpjumper-FSR-Comp-EVO_29-_cassette-rear-4_1024x1024

L’azienda produttrice fa notare che questo componente utilizza la parte originale della cassetta che comprende i pignoni 28-32-36 in acciaio, per una minore usura e di conseguenza una maggiore durata della cassetta stessa. Sembra un evidente riferimento alla nota modifica proposta da un produttore italiano, che prevede invece la sostituzione dell’intero gruppo dei 3 pignoni originali più grandi con un monoblocco in alluminio con pignoni da 29-35-42.

Accoppiando questo tipo di prodotto con una delle corone “ispirate” all’XX1, quindi con la classica fresatura alternata dello spessore dei denti, si può ottenere un prodotto concettualmente molto simile al modello di punta di Sram, ma i costi non sono comunque bassi e i risultati non sono necessariamente gli stessi.

Il pignone 42t OneUp Components sarà disponibile solamente online da metà Gennaio 2014 alla cifra di 100 Dollari statunitensi, compresa spedizione in tutto il mondo. Se consideriamo che l’azienda presenta il prodotto come un’alternativa economica all’XX1, il suo prezzo fa riflettere.

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
motobimbo
motobimbo

ottimo!
non ci sarà un pelino di salto per salire sulla 42?

Francesco Mazza
Francesco Mazza

Non più di quanto farebbe una cassetta 11 velocità 10-42 nativa (10-12-14-16-18-21-24-28-32-36-42)

Carissimo
Carissimo

solo che quella cassetta 11 velocità ha un cambio sempre 11 velocità studiato ad hoc per quella cassetta lì e magari quel ”salto” per salire non si sente così tanto.. infatti non mi sembra che sul xx1 si faccia sentire.. magari su un 10 velocità si fa sentire un poco di più.. penso io eh ma non saprei

Daniel Naftali
Daniel Naftali

Beh, logico che con un cambio pensato per 36T max non avrai la cambiata di un cambio studiato specificatamente per una cassetta 10-42, ma è una soluzione low cost per chi non vuole o non può affrontare la spesa di un gruppo 11v.
Il problema principale di questi sistemi “adattati” è che il cambio, per non toccare sul 42T deve rimanere molto lontano dagli altri pignoni e questo determina una cambiata meno precisa.

Problema coppia torcente sul pacco pignoni: dai commenti noto che c’è tanta confusione sull’argomento. A parità di rapporto e di forza scaricata sui pignoni, la coppia torcente è sempre la stessa. Il 28-42 ha lo stesso rapporto del 24-36 ed in entrambi i casi la coppia trasmessa al mozzo è SEMPRE la stessa. Insomma, a meno di non scendere sotto il 28T anteriore (che senso avrebbe, poi?), la coppia è la medesima di una trasmissione 10V, se non inferiore se si montano corone più grosse del 28.

Il vero problema? Il pignone singolo senza spider, che può incidere il corpetto ruota libera in ergal perchè scarica la forza (elevata) su una superficie piccola. Se su un pacco pignoni in acciaio non c’è problema (si mangia il pignone, più tenero) su un pacco pignoni in ergal credo si possano consumare entrambi, prendendo gioco e potenzialmente danneggiando il CL.

clax81
clax81

In effetti l’idea non è affatto male, si dovrà valutare la fluidità del movimento del cambio posteriore nel salire fino al 42 però mi piace.

pittbull75
pittbull75

Mi piace!!
Anche il colore è accattivante.
Come già evidenziato l’unico dubbio sta nel salto per arrivare alla 42 ma se la mettono in vendita il problema in pratica non ci dovrebbe essere!

L
life

be io non sono un forte sostenitore del monocorona , l ho provato l xx1 ed è davvero una bella invenzione , ma il prezzo non mi ha mai fatto pensare neanche lontanamente a comprarlo …. una soluzione del genere però mi stuzzica … anche se 100 dollari è un prezzo abbastanza alto …
Purtroppo però , immagino stiano cavalcando il successo dell xx1 , e sono sicurò che ne venderanno , il che spiega anche il prezzo … io lo prenderei sinceramente .

purtroppo però , altra pecca , 100 dollari e avere una spedizione con royal per l italia è un rischio …

monorotula
monorotula

Di cosa è fatto?

L
lyuck87

C’è scritto 7075-T6, quindi Ergal (alluminio) 😉

K
kirk76

Bè non é vero se penso di togliere il 36 e mettere il 42 il salto é per forza di cose più alto che in una cassetta 11 velocità.
Cmq può essere un interessante alternativa ad xx1 posto che manca sempre un rapporto e non é poco…é il10%…

L
life

ma dalle istruzioni non è il 36 che si leva … ma il pignone da 17 … per cui andrebbe da 36/42 …

K
kirk76

Vero, avevo letto male l’articolo.
Meglio di come pensavo allora.

g0ldr4k3
g0ldr4k3

i colori saranno anche meno invadenti??? la domanda da “ignorante” poi e’: ma che cambio ci vuole per una pacco pignoni 11-42? gabbia lunga? sia sram che shimano ce la fanno?

F
Federico2017

di colori credo che ci siano verde così oppure nero,mentre per il cambio va bene dalla gabbia media in su ed è utilizzabile anche con la doppia 🙂

L
life

ciao g0ldr4k3 , se spulci il sito e traduci la pagina spiegano anche questo , comunque in genere il cambio posteriore non dipende dal solo pacco pignoni , ma anche da cosa hai d avanti , si fa proprio un calcolo e alla fine scopri che cambio ci vuole …
Riguardo ai colori ho gia mandato una mail … sinceramente il verde è carino , ma troppo cannondale , il nero è troppo anonimo , un bel rosso a me piacerebbe …

wile59
wile59

Queste soluzioni mi intrigano parecchio, ma i costi complessivi e i dubbi sul reale funzionamento sono un blocco importante.
Sto pensando da tempo a qualcosa di “home made”, anche se un po’ spartano.
Ad esempio avevo trovato questo http://www.ebay.com/itm/38-Tooth-Cog-for-Mountain-Bike-Cassette-38t-Sprocket-/261176417496, ma ci sono troppi lati oscuri.

P
poltrona

può andare bene anche x shimano acera?

konissimo
konissimo

Gia ordinato……………………………………..

A
Alan De Nardin

Domanda da ignorante: esiste un modo per ottenere una soluzione 2×11???

Carissimo
Carissimo

ti giuro che se mi dai una spiegazione degna di chiamarsi tale, te lo invento io il 2×11

M
Marco Toniolo
Carissimo
Carissimo

ahahahha ne invento una nuova per la mtb 😀

F
fun-go

Dal sito del produttore:

“We don’t recommend using anything smalller than a 26T granny. With the extra torque you’re making we wouldn’t want you to damage your freehub.”

Il limite nasce probabilmente dal fatto che questa corona è in presa “da solo” sulla ruota libera.
In sostanza l’oggetto non può essere utilizzato con l’intenzione di ottenere un rapporto più agile del 22/36 ( 22/36=0,611 26/42=0,619 ).

Rispetto al Leonardi (che ha in presa 3 corone solidali sulla ruota libera e quindi non presenta questo limite) ha un qualcosa in meno.
Non solo, io non ho esperienza diretta, però se uno osserva in dettaglio come è fatto un pacco pignoni si renderà conto che le togliendo il 17 la continuità delle sedi che permettono alla catene di deragliare in parte si perde (quel salto potrebbe diventare un po’ “ruvido”).

Di contro il Oneup ha il pregio di potersi montare su pacchi pignoni con “spider”, cioè più leggeri, di quelli a ingranaggi indipendenti, cosa invece richiesta per il Leonardi.

Q
qazed

Ma l usura del corpetto ruota libera con un pignone così grande e singolo sarà elevata ?

M
Marco Toniolo

certo.

L
livio732

se guardate bene il disegno vedrete che ci sono delle lavorazioni sulla corona che fanno si che la forza torcente sia scaricata sullo spider e non tutta sulla dentatura che si unfila sul corpetto, come per il vecchio pignone PMP o FRM da 36, sarebbe impensabile sperare che l’alluminio accoppiato all’acciaio/titanio/alluminio delle ruote libere non si disintegrerebbe dopo poche uscite, considerando anche la coppia torcente a cui sono sottoposti i componenti in fase di massima spinta sui pedali.

K
kikkoz85

Quando mi ero interessato per acquistare la modifica in pignone da 42 denti del “noto produttore italiano” (non capisco perchè non si possa fare il nome) la cosa che mi ha frenato è stato il fatto che si necessita di una trasmissione 10V.
Sapete se, magari con un aggiustamento dello spessore del distanziale, questo potrebbe funzionare con una trasmissione 9V ?!?

K
kilometro72

Che belloooo….solo che quando lo usi!!!!!!!!

D
Davide19

ma per andar a mettere un 42 dietro non conveniva restare con una doppia a 10velocità magari una 26/38 e una cassetta 11/32 il rapporto è identico! 😀

S
stefanofabbri

100 dollari=75 euro….per avere il nulla…70 euro mi ricompro 11-36 sram 1070 che ci ho fatto 7000 km e ancora gira che è una meraviglia….a volte ci dimentichiamo che la Mtbike è altra cosa!!!!!

L
life

Ba … sinceramente non la penso cosi … e l ho gia ordinato …
considerato che non costa 75 euro , ma 60 … , spedito , visto che fanno uno sconto fino a dicembre di 15 dollari , la trovo un ottima soluzione per chi vuole provare il monocorona senza spendere una cifra e correndo il rischio di provare un prodotto nuovo , con un 11-36 se si fa davvero mtb , un monocorona non lo si può avere , almeno io non ho la gamba , e nelle uscite che faccio il 22/36 lo uso e come .
Capisco che alla fine della fiera si hanno gli stessi rapporti di lasciare una doppia , ma qui stiamo parlando di una soluzione alternativa all xx1 è questo affarino è interessante per questo .

gianni1879
gianni1879

ricordati che c’è anche la dogana da pagare.
Anche a me intriga ed in effetti se c’è lo sconto ci si potrebbe provare

L
life

si l ho messo in conto … anche se sinceramente non ho capito la dogana come funziona , alle volte i pacchi passano senza controlli … vedremo … motivo in piu per prenderlo ora con lo sconto … ; )

X
xzy

Ci sarebbe da aprire un’inchiesta seria su come funziona la dogana: totale assenza di logica e d’informazioni. Solo pagare

D
DancingLizard

All’interno della UE e di alcuni paesi convenzionati (tipo la Turchia per alcuni tipi di merce) niente tassa doganale. Dall’estero dipende da dove ti arriva, per esempio per i prodotti dalla Cina la tassa è più alta che dagli USA. Si utilizza spesso il trucco di farti spedire un pacco dagli USA classificato come merce omaggio/regalo per esentarlo dalle tasse doganali, ma è a tutti gli effetti una truffa ai danni della dogana, quindi spera che non controllino il registro fatture del mittente o sei fregato.

G
gamestorming

Interessante, il sito lo dichiara compatibile con la mia cassetta. E in configurazione 1×10 potrei tenere pure il mio deragliatore gabbia media.

100$ di pignone, più una corona per monocoronizzare la guarnitura. Certamente il modo piu’ economico di provare il monocorona. Potrei pure farci un pensierino…

E
edoardopigna

Ma è un pignone solo più grande e costa come un pacco pignoni completo. A sto punto fatelo in più economico alluminio 6061, il valore intrinseco non giustifica il prezzo. Aspettiamo alternative…

G
gamestorming

Direi che ormai e’ solo questione di pazienza. I competitor del generale lee stanno arrivando a frotte, e il prezzo e’ destinato a scendere inesorabilmente.

Quanto costano le corone vagamente ispirate all’xx1 da abbinare al gingillo?

Carissimo
Carissimo

dai 45€ ai 75€… non di più

L
livio732

il Generale-lee sta per arrivare, sempre a 10 velocità completamente in acciaio lavorato cnc come l’XX, anche l’ultimo pignone.
E con 10-40 & 10-42, da montare con il corpetto XD di sram per via del 10
sempre un passo avanti

A
AleCast73VA

100$? non costava 39$? -.-

gianni1879
gianni1879

in alternativa, restando sul nostro suolo, oltre al famoso generale c’è anche una modifica da parte di zetabike ad un prezzo simile ma pignoni in acciaio con spider in ergal in un blocco a tre

ozzap73
ozzap73

Molto piu interessante di questo sicuramente, ma arriva “solo” a 40 per il momento

gianni1879
gianni1879

dovrebbe essere in arrivo anche la versione 42 tra non molto

F
fede_phon

Ho fatto il conto per calcolare se ci vuole gabbia media o lunga, (36-11)+(39-29)=35T cosa devo mettere gabbia media o lunga?????

N
nauro63

..mi pare la scoperta dell’America questa, anzi queste di quest ultimi tempi! Annullare le corone ed aumentare le dimensioni dei pignoni!! Per la serie “se non è zuppa è pan bagnato”!

ozzap73
ozzap73

Ne parlavamo giorni fa aureliaSS1 aveva lanciato il topic…è interessante sicuramente ma se è vero che il pignone rovina la RL allora mi preoccupa un po per chi volesse montarlo consiglio di sostituire il 15 con un 16 per avere una scala migliore…poi in giro ce anche questo…https://www.youtube.com/watch?v=0ec91xV55Mg

gianni1879
gianni1879

in pratica si usa una corona kcnc 42t bcd 104mm con uno spider dedicato.

Il kit parte da 45€ per lo spider a cui abbinare la corona desiderata, ovviamente con altro sovraprezzo.

http://bicialcala.es/oscommerce/product_info.php?cPath=37&products_id=51

S
stons65

Molto interessante…più “soluzioni” alternative si trovano e meglio è, ed il verde cannondale è “cool”!

L
life

Giuro che non mi hanno assunto per pubblicizzare l articolo ehehehe …

Però riguardo alla storia della dogana che si diceva prima mi hanno risposto che da gennaio evidentemente proprio per evitare da parte loro costi eccessivi di spedizione e per i clienti eventuali dazi spediranno gli articoli dall’UK … meglio per tutti …

Riguardo i colori per ora non aggiungeranno altri ….

L
life

ovviamente intendevo per le spedizioni in europa …

G
gamestorming

Fra cambio sfavorevole con la sterlina, il fatto che la merce il viaggio usa/uk lo deve comunque fare e i dazi e le dogane se le becca lo stesso, il fatto che la merce viene spedita due volte prima usa/uk e poi uk/ita, direi che se lo prendo lo prendo subito direttamente dagli states….

L
life

E che centra la sterlina ? Il pagamento si fa sempre sul loro sito in dollari , da quel che ho capito non faranno questo giro gli articoli , non avrebbe senso , da quello che mi hanno detto la merce partirà direttamente da UK per l Italia , tutto qui .

Se sono prodotte in USA quando arrivano in UK (UE) vengono sottoposte a dazio ed IVA/VAT. A quel punto diventano merce intracomunitaria non più soggetta ad alcuna imposizione, ma dazio ed IVA che li paghi un “importatore” in UK e poi li ricarichi sul prezzo finale o che li paghi direttamente l’acquirente finale cambia poco.

D
DancingLizard

Qui ti sbagli, esistono diversi “regimi” di importazione/esportazione, uno dei quali prevede il trasferimento della merce di una azienda all’estero per sottoporla ad una fase del processo produttivo, es l’incisione di un seriale o la stessa confezionatura, e in quanto non generante un “profitto” è escluso da tassazione della dogana. Ed è una cosa perfettamente legale e piuttosto consueta.

D
DancingLizard

Aggiungo che, ovviamente, se la merce resta nel paese dove viene perfezionata e poi venduta sarà soggetta ad IVA e accise a seconda del tipo di merce, ma almeno eviti il dazio.
Un esempio classico sono i tanto celebrati capi di abbigliamento italiani che son quasi tutti fatti in cina e poi reimportati nella fabbrichetta del “Sig. Brambilla Fumagalli” in italia per cucirci sopra l’etichetta “made in Italy”…

gianni1879
gianni1879

a me questa soluzione del singolo pignone aggiuntivo piace parecchio rispetto ad altre soluzioni. Se poi si riesce ad avere ad un costo decisamente inferiore rispetto che farselo spedire dagli USA non il motivo di non provarlo 😀

I
ico-

quanti metri di catena servono se si monta un tripla anteriore tipo una 44

T
TommYeah

Sul sito della OneUp Components c’è scritto che questo pignone non è compatibile con una tripla

C
claudiodr71

mah! io con 119€ ho acquistato il Generale Lee + 30€ una corona da 34 montata sulla guarnitura originale Sram 2200 e ho l’1×10. Mai avuto problemi anzi.

enzo steppa
enzo steppa
J
JustinW

Ma non ci sarà lo stesso problema che si era verificato con l’invenzione del 36 nei gruppi a 9v… cioè che il pignone da 42 essendo costruito su pignone singolo crea un forte compenente di snodo su pochi mm e non su 3-4 pignoni come i naturali blocchi presenti nelle normali cassette… e tutto ciocausava problemi al corpetto… nonzò

S
steriello

Fatemi capire bene, io ho doppia xo con corone frm 36/22 e dietro il classico 11/36 , mettendo dietro sta corona da 42, levo il 17 e davanti che compro? Ci vorrebbe un 32 frm senza spider, tutto giusto? E si leva i deragliatore davanti e manettino cambio….

E
Ezio Ognibene

A me sembrava corta già la coperta con il monocorona 10-42, la 11-42 mi sembra cortissima.

K
kirk76

Una domanda, ma perché dite che mette a rischio il corpetto RL? Perché differentemente da una cassetta “standard” lo sforzo è concentrato tutto in pochi mm di spessori del pignone? È l’unica cosa che mi viene in mente.
Per quanto riguarda l’utilizzo, non negando che queste soluzioni mi intrigano molto, sono convinto come altri che è una coperta ancora più corta di un 1×11, e che forse queste soluzioni vanno bene per sperimentare un monocorona e spendere meno, non poco, meno!
Magari per chi ha una trasmissione al top e non la vuole buttare la trasforma così e prova, per chi come me ha una trasmissione che è medio-bassa, e un po’ consumata, investire anche solo 200€ è poco produttivo.
Almeno questo è il quadro che mi sono fatto.
Restano sempre soluzioni molto ben accette ed è chiaro che il mondo trasmissioni sta andando verso questa direzione, quanto sia azzeccata piuttosto che spinta da altri fattori questo non sta a me dirlo, del resto anche i freni a disco quando sono usciti vennero guardati con sospetto da chi aveva e usava v-brake…

B
Berets

Comprato ieri sera, quando arriverà vi saprò dire come va. E’ da pochi giorni che ho messo la corona singola, per ora utilizzando la guarnitura esistente, una 30t di RaceFace. E’ l’unica 30t, mi risulta, che ha giro bulloni da 104 ed è fatta già con i denti tipo XX1. Avendo già un cambio adatto (X9 type2), con un modesto investimento penso di aver trovato la quadra, già il 36 posteriore l’ho usato poche volte, il 42 è giusto una sicurezza se trovi una rampa tosta tosta!

F
fede_phon

Hai montato anche un tendicatena??? Sala la catena??? Dove hai acquistato la race face 30t?

F
fede_phon

Volevo dire salta! Scusa

B
Berets

Non ho tendicatena e per ora di salti non ne ho avuti. Però sono pochi giorni che ho montato la singola e un paio di uscite non sono significative. La 30t di RaceFace l’ho presa su CRC, quindi online. Cmq le hanno anche diversi si vende…

C
claudiodr71

BriganteMTB..per montare una monocorona dell FRM non serve togliere lo spider perche’ sull XO si monta sul suo spider volendo.poi se vuoi fare una cosa più’ pulita puoi montere le monocorone (non ricordo il produttore) che si montano al posto dello spider cosi risparmi pure quello. Per che e’ patito del peso, a mio avviso non c e’ sistema più’ economico per togliere un bel po di peso: la cassetta leonardi pesa meno dell’originale(1080),via deragliatore,cavo,trigger,corona da 24+36= 300gr almeno. Poi e’ chiaro che va valutato l’uso e la condizione fisica ma questa e’ la migliore alternativa all XX1 che rimane il top (provato diverse volte sia du XC che su AM).

S
steriello

Grazie, questa cosa mi incuriosisce parecchio….

S
stinkeedeelux

Io comunque credo che la soluzione Generale Lee o in futuro Zeta sia migliore in quanto si ottiene una cassetta con spaziature più lineari e simili all’ 11V. Togliendo un pignone in mezzo si vanno a creare buchi che possono essere fastidiosi. Avremmo salto di due 11-13 poi di tre 13-16 e 16-19 (sempre che si trovi facilmente un 16) poi di nuovo due 19-21 e ancora di tre 21-24.
Per fare una cosa fatta bene ci vorrebbero dei pignoni sfusi e rimappare tutta la cassetta ma non credo esistano e risulterebbe un lavoro quasi impossibile.

M
Matteo Dorigoni

La lega Ergal non è troppo tenera per farci un pignone?

Daniel Naftali
Daniel Naftali

Si, è un materiale molto tenero. Leonardi ci fa il Generale Lee, ma la durata è molto limitata. In questo caso il vantaggio è che c’è solo una corona in ergal, tutto il resto in acciaio. Il 42T non usi sempre, ma solo sulle salite particolarmente ripide, l’80% del tempo rimani sui pignoni in acciaio e quindi si può immaginare una durata superiore.

D
diegobiker

Due anni fà feci la modifica apportando al 3x9V il pignone da 36 dietro, per poi trasformare la tripla in doppia…troppe rogne, catena rumorosa, salti di catena…per tornare poi al 3×9..ma mantenendo il 36, questo per permettermi due dentini in più sia con il 42 che con il 32….
Tutto ciò accadeva nella mia 26″ da xc.
Ora che ho una 29″ ho optato per vendere il gruppo originale da 2x10V e nontare X01…speso qualche soldino sopra ma almeno ho una trasmissione che funziona alla grande….
Questo nuovo pignone a parte le varie problematiche sollevate secondo me…e data l’esperienza passata, può essere installata mantenendo la doppia davanti, per avere dei denti in più usando un 34T anteriore…ma credo chè l’incrocio di catena con un cambio posteriore da 10V tradizionale possa creare non pochi problemi….
Ergo sperimentare è bello…sono il primo a dirlo, però spesso le cose non sono proprio ben studiate e si può incappare in un acquisto sbagliato…

F
fantasma asx

Salve a tutti,
Io ho costruito personalmente questa modifica già da diversi mesi usando una corona anteriore da 42 e 44 denti e vi posso assicurare che tutti è due funzionano perfettamente senza nessunissimo problema , ho dovuto solamente sostituire la vite del cambio con una più lunga per far salire la catena e ho tolto il pignone da 13 denti per ottenere 11/42 e 11/44, le uso con 9 rapporti su due bici con 36/44 e 34/42 e posso dire che l’unico al mondo a possedere un 44 denti al posteriore sono io, se qualcuno non ci crede metterò le foto.

F
fantasma asx

Salve a tutti,
Io ho costruito personalmente questa modifica già da diversi mesi usando una corona anteriore da 42 e 44 denti e vi posso assicurare che tutti è due funzionano perfettamente senza nessunissimo problema ,ho dovuto solamente sostituire la vite del cambio con una più lunga per far salire la catena e ho tolto il pignone da 13 denti per ottenere 11/42 e 11/44, le uso con 9 rapporti e doppia d’avanti 22/38 perchè non ho la gamba .Uso due bici con 11/36/44 e 11/34/42 e posso dire che l’unico al mondo a possedere un 44 denti al posteriore sono io, se qualcuno non ci crede metterò le foto.

D
docktormura

X quanto sia ottima l’idea xke con pochi euro trasformi un 10 v in una cassetta più pedalabile…. Penso che una corona in alluminio sia un grosso handicap …. Ho l’impressione che durerebbe molto…. La destinazione di utilizzo ovviamente prevede di togliere la doppia !!!!!!!!!! Xcio probabile che il suo uso sia ben più che limitato a strappi occasionali!!!!!!!!!!
X quanto osteggi xx1 ammetto che la qualità del prodotto è notevole…. I materiali sono al top…. Anti usura pronti x durare a lungo…. E testati …… Qui uno compra la corona e poi ti arrangi !!!!!!!!! A molti può andare bene…. Ma i meno esperti rischiano di incappare in problemi…..
X quanto il sia un dinosauro…. E monto ancora 2×9….. Che mi basta l’idea di passare a un 1×10…. Kn un 42 era il top….. Ma kn un pacco pignoni di qualità ….. E non in alluminio……

C
Claudio Castriota

….con il 42 denti potrei risolvere il mio problema?: guarnitura XX 39/25 e pacco pignoni 11/42 per ottenere gli stessi rapporti ( o comunque simili) di una doppia 38/24.

F
FabioTS

Non è arrivata a nessuno tra quelli che l’hanno acquistata ?

 

POTRESTI ESSERTI PERSO