Unno Dash: da Barcellona alla redazione

Unno Dash: da Barcellona alla redazione

Marco Toniolo, 07/09/2018
Whatsapp
Marco Toniolo, 07/09/2018

Oggi ci è arrivato uno scatolone dalla Spagna, precesamente da Barcellona, sede di Unno Bikes. La maggior parte di voi dovrebbe conoscere il nome di questo marchio in quanto molto esclusivo. Al di là della componentistica, la cosa interessante è che i telai, interamente in carbonio, vengono prodotti nella capitale catalana. Certo, quando si videro i prezzi dei telai tanti rimasero di stucco (5.000 Euro tondi), ma qualche mese fa Unno ha comunicato di vendere anche bici complete. Nel caso della Dash, la trail bike da 29 pollici degli spagnoli, si parte da 6.350 per arrivare agli 8.650 Euro della versione Factory con ruote Enve in carbonio. Per un prodotto fatto in Europa, si tratta di prezzi inferiori a quelli di altri brand con produzione in Oriente.

Spacchettare una bici simile è un rito degno di un breve video:

Eccovi alcuni dettagli, intonsa prima dell’inizio del test. Il montaggio è diverso da quello in vendita. L’escursione posteriore è di 130mm, 140mm davanti. Sistema di sospensione Dual Link. Peso rilevato senza pedali, taglia M: 13.05 kg.