Valentino Rossi lancia la sua linea di abbigliamento MTB

73

[Comunicato stampa] VR Equipment è la linea di abbigliamento tecnico sviluppata negli anni a supporto del programma di allenamento di Valentino Rossi, declinabile per tutti gli sportivi del mondo, delle due ruote e non, che cercano il massimo della prestazione nella loro attività sportiva.

Attraverso prodotti altamente performanti, VR Equipment trasferisce questi valori a tutti gli sportivi che cercano l’esclusività, la qualità dei materiali, e il top nelle prestazioni.

La linea VR Equipment è concepita per soddisfare le esigenze legate a diverse discipline: dall’abbigliamento ed accessori Mountain Bike, passando per il Motocross e naturalmente la Moto da Strada.

VR Equipment è distribuita in Italia da Sprint Commerce

 

Commenti

  1. Normalmente questi sono casi di licensing del brand, non si investe nulla, si fa un accordo di licenza dove il licenziatario paga un tot a prodotto venduto, tipo 10/15% con un minimo annuo.
  2. Ciao vi rispondo essendo uno di coloro che hanno progettato la linea.
    VR Equipment e non VR46, nasce come progetto altamente tecnico, il fatto che Valentino abbia voluto investire nell’mtb e nell’mx, come nell’active, è dovuto al fatto che sono discipline svolte per l’allenamento dei piloti moto Gp.
    La linea non è in licenza, è prodotta dalla VR46, la quale ha oltre 50 persone al suo interno, un ufficio in Usa con all’interno product manager, art director, provenienti dal marchio N.1 del settore Mtb.
    I prodotti visti in fiera sono dei prototipi non definitivi, la collezione arriverà sul mercato a giugno 22 inoltrato e sarà tecnicamente ai massimi livelli, collaborazioni con Mips per i caschi, D3o sulle protezioni, materiali 4stretch e cordura sull’abbigliamento, una ampia gamma di colori e modelli con prezzi allineati al mercato e dei prodotti innovativi.
    Il progetto è di prendere atleti del mondo Mtb, Dh ed All Mountain, già diversi Pro stanno dando feedback importanti per la creazione della prima collezione.
    Grazie.
  3. federf:

    Ciao vi rispondo essendo uno di coloro che hanno progettato la linea.
    VR Equipment e non VR46, nasce come progetto altamente tecnico, il fatto che Valentino abbia voluto investire nell’mtb e nell’mx, come nell’active, è dovuto al fatto che sono discipline svolte per l’allenamento dei piloti moto Gp.
    La linea non è in licenza, è prodotta dalla VR46, la quale ha oltre 50 persone al suo interno, un ufficio in Usa con all’interno product manager, art director, provenienti dal marchio N.1 del settore Mtb.
    I prodotti visti in fiera sono dei prototipi non definitivi, la collezione arriverà sul mercato a giugno 22 inoltrato e sarà tecnicamente ai massimi livelli, collaborazioni con Mips per i caschi, D3o sulle protezioni, materiali 4stretch e cordura sull’abbigliamento, una ampia gamma di colori e modelli con prezzi allineati al mercato e dei prodotti innovativi.
    Il progetto è di prendere atleti del mondo Mtb, Dh ed All Mountain, già diversi Pro stanno dando feedback importanti per la creazione della prima collezione.
    Grazie.
    Produrrete in Europa, o vi arrenderete alla solita Asia?

    Ciao
Storia precedente

Freeride alla Berrecloth

Storia successiva

Come non perdere i pedali

Gli ultimi articoli in News