[Verso la Rampage] Darren Berrecloth

[Verso la Rampage] Darren Berrecloth

22/10/2017
Whatsapp
22/10/2017

Per questa puntata della rubrica Verso la Rampage abbiamo contattato la leggenda del freeride Darren “Claw” Berrecloth. Il rider della British Columbia ha partecipato alla Red Bull Rampage anno dopo anno tirando alcune delle linee più massicce. Quest’anno vuole andare ancora oltre, se il vento collabora. Ecco cosa ha detto a proposito dell’edizione 2017.

Mtb-Mag: Quali sono i cambiamenti più importanti nel set up della tua bici quando vai alla Rampage?

Claw: Accorcerò il carro della mia Canyon Sender e irrigidirò un po’ le sospensioni, niente di particolare.

La macchina da guerra di Claw per la Rampage 2017

Mtb-Mag: Cosa cambi nella scelta delle protezioni quando vai alla Rampage?

Claw: Ho inziato a utilizzare un sottile paraschiena.

Darren sul “Green Goblin” la scorsa edizione, appena fuori dal cancelletto di partenza

Mtb-Mag: Cambierai qualcosa nella tua linea quest’anno? In caso positivo, cosa?

Claw: No, sono rimasto fregato dal vento sulla mia linea l’anno scorso quindi non mi sento di averla tirata veramente a dovere. Sono gasato e pompato per darci dentro e tirarla davvero aggressiva.

Rampage 2015

Mtb-Mag: Qual è la tua più grande paura o preoccupazione?

Claw: Come sempre il vento, che è sempre un problema da quelle parti.

Sì, c’è vento!

Mtb-Mag: Hai qualche obiettivo particolare quest’anno? O qualche trick che vuoi chiudere?

Claw: Non ho particolari obiettivi. Vorrei giusto riuscire a chiudere tutti i trick che ho in mente di tirare.