MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | [Video] Chris Akrigg: così come viene

[Video] Chris Akrigg: così come viene

[Video] Chris Akrigg: così come viene

26/12/2016
Whatsapp
26/12/2016

[ad3]

“Non sono mai stato particolarmente interessato a costruire delle linee da percorrere in bici” dice Chris. “Per cui eccovi questo video invernale, semplicemente girato nella natura.”

[ad12]

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
Oldtrail

Ogni nuovo video di Akrigg è una garanzia di riding di qualità o-o

martejo

Concentrato di tecnica trialistica, dinamicità e forza… che grande!!!!! Forse è lo stile che più mi piacerebbe avere!!!

andrider
andrider

ecco, vado a segare in due la bike…

Luca Pandolfi
Luca Pandolfi

ahah ho pensato la stessa cosa

Claudiop77
Claudiop77

Spettacolo, ma avete notato quanto lavora la forcella anteriore?? forse per il 30/40 % da panico.

freesby
freesby

Avevo notato anch’io il discorso del poco affondamento forcella già nei suo precedente video su una front da am.. sicuramente una bici più sostenuta sia davanti che dietro lo aiuta molto.. già solo il “saltare” da un ostacolo all’altro sulla ruota post con un sag del 30℅sarebbe ben più scomodo.. gran manico! Tra lui e Danny sono i miei due rider preferiti!

martejo

Tiene le sospensioni dure perchè aiuta nei passaggi trialistici, in effetti fa dei passaggi da trial con una bici ‘sbagliata’, quel settaggio serve solo per aver un maggior scatto nei movimenti altrimenti la sospensione si ‘mangerebbe’ parte dell’energia che usa per farli.

Paolo M.
Paolo M.

Quante cavolo di ore si allenerà al giorno? (non ditemi che è solo talento perchè vi sputo attraverso il monitor) 😀

Pietro.68
Pietro.68

sicuramente sta in bici parecchie ore al giorno. Ma ne conosco un paio anche io che in bici ci vanno tutti i giorni ma mica sanno fare ste cose 😀

Mauro Franzi
Mauro Franzi

Lui è il solito spettacolo, il video però ha la fotografia un po’ smunta a mio giudizio.

jomark
jomark

Che manico….Secondo me pero’ o penalizza la produzione…
I video di MacAskill sono fantastici perchè lui e’ un mostro in bici, ma le idee, la musica, le locations e il montaggio sono altrettanto stupendi…CutMedia ultimamente ha realizzato veramente delle perle…inoltre MacAskill è l’emblema del divertimento…Sempre sorridente, apparentemente sempre umile….
Akrigg è altrettanto bravo, anzi, in certi passaggi lo è anche di più, e’ veramente un biker potente e un grandissimo trialista,ma secondo me gli manca l’orginalità del gruppo di MacAskill.
In ogni caso è uno spettacolo vedere entrambi in bike!!!!

Pietro.68
Pietro.68

e poi mi sarebbe piaciuto molto di più senza musica. Sentire i suoni della gomme che atterrano sulle rocce, dei passaggi nell’acqua, dei rilanci sui pedali… vuoi mettere???

ozzap73
ozzap73

Il video non sara’ sicuramente girato tutto dun fiato, pero’ ci sono dei passaggi nel fiume di pura prepotenza che fan venire i brividi…spettacolo

antonio l
antonio l

Hai ragione forse è anche un po’ troppo “studiato” per come vorrebbe dare a intendere il titolo, non so se mi spiego.
Comunque gran manico posti stupendi ma la cosa che mi ha fatto schiantare è alla fine quando arriva allo sterratone, guarda su ed evidentemente conclude “no ma siamo scemi? qui spingo!!!”
Non so se l’ironia è voluta o c’è la trovo solo io…

Mauro Franzi
Mauro Franzi

@iL Freno Secondo me, oltre ovviamente alla bravura, il bello dei video di Akrigg è che c’è sempre dell’ironia.

Pietro.68
Pietro.68

anche quando arriva sull’acqua la prima volta.
La prima entrata la fa quasi frenato, come a dire “cazzo adesso mi tocca bagnarmi” poi una volta che si è bagnato torna indietro come a dire “vabbè, bagnato per bagnato almeno mi diverto e ci entra a tutta. Fateci caso.

Giovanni Brichetti

Senza parole … con la bocca aperta e il fiato sospeso dall’inizio alla fine…!

Bike.man
Bike.man

Sembra che guidi un Montesa 500 altro che bici !
Al di la della tecnica, della potenza e dell’ “arroganza” di certi passaggi mi chiedo come faccia a non risentire un minimo di tutto quel viscidume nel fiume…pare finto !

Pietro.68
Pietro.68

ne risente. infatti se guardi più di qualche volta gli scappa la ruota dietro.
La differenza la fa lui.
Io appena la ruota dietro perde aderenza, sblocco il pedale e metto il piede a terra, lui la riprende subito con una mezza pedalata di potenza e se serve un colpo di reni.
Usa tantissimo la mezza pedalata, anche per non toccare sulle rocce con i pedali.
Gran tecnica!!!!

Bode87
Bode87

Non so se sono più ipnotizzato dallo stile di guida, dalle atmosfere cupe o dalla musica… per me questa è arte allo stato puro

Confr
Confr

Il video, come tutti i suoi (pochi….il che è positivo secondo me, rispetto ad altri suoi colleghi che ormai sono “costretti” a fare più o meno un video alla settimana) è stupendo…….

I video dei suoi colleghi super sponsorizzati con Redbull che sborsa cifre iperboliche per ogni secondo di girato, mi hanno stufato…….
Video super pettinati tipo Imaginate di Danny MacAskill sono fantastici per carità……ma questi sono i video che ti fanno venire voglia di andare in bici e passare una giornata nella natura……
Molto piu spirito da ciclista in questi video……meno show sicuramente, ma molta più “sostanza” secondo me……..

Deroma
Deroma

maremma che manico……. ogni volta che vedo un video del genere mi chiedo che tipo di sport penso di fare io?
non è mtb no no….. gira la bike in un fazzoletto e salta come un gatto bah!

filbike
filbike

Inutile cercare nello spazio……..i marziani sono già sulla terra!!!!!!

solid gas
solid gas

a 5:34 gira bucato dietro

sunsetdream
sunsetdream

Akrigg con una tecnica perfetta e una forza fisica brutale può insegnare molto. Un video di assoluta qualità che se visto con attenzione coniuga divertimento e insegnamento sull’uso della forza, aspetto spesso sottovalutato. Grazie.

Shelbiminox
Shelbiminox

Mi sono avvicinato al gravity grazie ad Akrigg… Cominciò a girare su Youtube “a hill in spain”… Rimasi folgorato.. me lo riguardai ancora e ancora e ancora.. dopo poco comprai la mia prima enduro ..e poi ancora la dh (il boot’r, perchè ce l’aveva lui)… Da allora l’xc è giù in garage a prendere polvere.
I video di Akrigg sono semplici ma ti trasmettono molto bene la voglia di uscire e migliorarti. Niente carbonio.. niente santa cruz… tanto esercizio!!

IVI85
IVI85

senza parole…..ad ogni video mi chiedo cosa possa essersi inventato di nuovo….e riesce a stupirmi tutte le volte.
fa in mtb quello che la maggior parte di noi non riusciamo a fare a piedi.
continua cosi.!!!!!!!!!!!!

 

POTRESTI ESSERTI PERSO