[Video] Discesa dal Mont Chaberton (3.131m) con la Graziella

[Video] Discesa dal Mont Chaberton (3.131m) con la Graziella

11/10/2016
Whatsapp
11/10/2016

[ad3]

Quante volte avete sentito la frase: “Ehhh ma mio cuggino lo farebbe anche con la Graziella…“? Ebbene, ecco una Graziella in cima al Monte Chaberton, e la relativa discesa.

[ad45]

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
Mitzkal
Mitzkal

TOP! Grandissimo!

WhiteBike
WhiteBike

allora non sono l’unico malato io di anni ne ho 58

https://youtu.be/D1nZQ091uRc
https://youtu.be/sGOVR7eBCQQ

Norbi
Norbi

ahahhaha grandissimo!!comoda la sella stile concorde in decollo!

motobimbo
motobimbo

TOP!

Alessandromtb80

Chissà che male agli avambracci con quei “freni”…?

Tondo66

Penso che gli avambracci non siano stati il suo problema peggiore perchè i freni della graziella affondano e non frenano, ma non murano. :))

Tondo66

E qui i tedeschi con le Liteville a fare “vertirider” muti! Non si vede il carretto con le pastiglie dei freni al seguito.

Shelbiminox
Shelbiminox

Nuova categoria bike in arrivooo!!! L’enduroziella!!!

markxxx79
markxxx79

….allora il famoso manico con la Graziella svernicia tutto esiste!!!

dott_djalemario
dott_djalemario

Peccato non ci puoi montare l’Eagle 1×12..

pcortesi
pcortesi

Ovvio, c’è già l’1×1, manco il cambio serve

erich78
erich78

Ahahahaahahaha ragazzi, grazie, non mi aspettavo tanto clamore!!!
Per la salita ho faticato meno che a portarmi su la DH…perché la graziella è più leggera e maneggevole. La discesa invece è stata dura, perché i freni è come non averli, poi col freddo e le rocce…le pedivelle toccavano e raschiavano le rocce…però mi sono divertito come un bambino, ed ero solo, non ho visto anima viva da quando ho lasciato la macchina a Monginevro poco dopo la frontiera, fino al ritorno…pace assoluta, solo io e…Graziella 🙂

crashtor
crashtor

la domanda che sorge spontanea è perchè?

erich78
erich78

Un po’ per scommessa con i miei amici e compagni di avventura (io ho 38 anni, loro sono tutti attorno ai 18-25), quindi forse per dimostrare qualcosa e sentirmi sempre “giovane”anche se non lo sono più anagraficamente, ma anche per me stesso, come sfida personale: io la vivo cosi la bici,ho iniziato tardi e non sono competitivo nelle gare, e poi mi da libertà…io…la bici e la montagna!

roberto.danzo@gmail.com

Io ho 50 anni e giro pure con una compagnia di 25enni, cosa mi tocca fare allora? Stesso giro col triciclo?
A questo punto meglio con la strider bike, almeno con le gambe mi salvo 🙂

teoDH

Ciao @erich78, è un onore leggere un post proprio di chi ha realizzato tale impresa, è nell’immaginario collettivo di ognuno di noi poter fare una discesa simile su una graziella, tu hai avuto il coraggio e la passione per farlo e per questo, chapeau!
Ora però, visto il successo social che stai avendo, mi raccomando, pianifica qualche nuova avventura e non fermarti qua!
Ancora complimenti, sei il mio eroe del giorno!

erich78
erich78

Grazie grazie grazie…parole che mi stimolano ancor di più 🙂

64Frank
64Frank

Ciao, sto organizzando per il Luglio 2017 un evento “Graziella” in Canavese dove dovrei avere il supporto di Bottecchia (attuale produttore di Graziella) , di una squadra ciclistica professionistica su strada e tanti altri e mi piacerebbe averti come ospite… Sai io sono un grande appassionato anche di Chaberton!
Se ti interessa…… Contattami..
Grazie!
Franco

menollix
menollix

Grande, sei un mito!
Se un giorno ti incontro ti chiedo l’autografo 😉

Simone-MTB
Simone-MTB

e ora tutti giù con le top bike e le frejus 😀

pcortesi
pcortesi

Calma calma, quì si parla di Graziella, mica di una bici “bau bau, micio micio”, la graziella mica si rompe a fare ste cose.

crab
crab

Tanto tempo fa in un commento ( criticatissimo ) nominai la Graziella, inerente a ciò che si poteva fare con essa, ecco il risultato. Bel video e bel numero. Complimenti !!

angelobizz
angelobizz

Epico!! E poi la personalizzazione.. che colori..
E quindi esisti! Ma quanti cuggini hai??

erich78
erich78

Ho due cuggini, tra l’altro i fratelli Bonetto che corrono in XC a livelli molto alti, loro potranno dire…”mio cuggino….” ahahahahahaha

yura

Mitico, alla faccia di chi me la mena e mi dice di vergognarmi che uso ancora le ruotine da 26 “…mi sarebbe piaciuto vederti fare un nose press, un bunny e un table !!!

🙂

Francesco Agapito Mariani

l’ultima parte della discesa l’hai fatta alla bersagliera , complimenti 😀

vitamin
vitamin

Un altro passato al monocorona 🙂 mitica Graziella, quand’ero piccolo ne avevo una arancione con cui facevo di tutto, ho fatto saldare per ben due volte lo snodo centrale che si era letteralmente aperto

Francesco Agapito Mariani

ma quelle torri che si vedono sulla destra della cima cosa sono???

teoDH

è la mitica batteria dello Chaberton
https://it.wikipedia.org/wiki/Batteria_dello_Chaberton

Francesco Agapito Mariani

da Abruzzese non ne ero per niente a conoscenza , grazie 😀

rimirkus1975
rimirkus1975

Sarebbe interessante vedere la grazziella a fine discesa, prova a mettere due foto e magari vinci pure il concorso Bici della settimana .
Onore e rispetto ad entrambi (rider e bike) .

erich78
erich78

Ci stavo pensando… 🙂

markino
markino

Ma sei sceso di sera? Quanto ci hai messo a salire e quanto a scendere? Sei un mito! 🙂

erich78
erich78

Sono salito dopo le 16:00 e tornato al crepuscolo, 19:30, 2:40 a salire, 40 minuti abbondanti a scenderedal lato Mongunevro/Claviere

Pela73
Pela73

Ti è andata bene che non l’hai scassata altrimenti te la dovevi fare a piedi.

eheheeh

Grandissimo !!!!!!!!!!!!!

Pela73
Pela73

PS. la prossima volta con la Saltafoss 😉

markino
markino

Caspita tirato coi tempi, hai persino rischiato! 40 minuti di discesa con lei sono davvero tanti!!! Complimenti!!! 🙂

giorgiomartini
giorgiomartini

Mi piacerebbe andarci (anche con una normale full da 26) perchè mio nonno ci ha fatto il militare! Fortunatamente poco prima che i francesi lo distruggessero a cannonate nella II guerra mondiale.
Consigli sul percorso?

erich78
erich78

Il prossimo anno, fino a giugno/luglio c’è neve ed è poco praticabile! Cmq se vuoi pedalare un po’ sali da Fenils…14 km circa alla cima e 2000 m. scarsi; da Monginevro/Claviere sono 8 km e 1500 scarsi di dislivello pedalabile pochissimo e quasi tutto bici a spalle/fianco (quella che ho fatto io)

Tondo66

Oppure sali con una ebike e lo fai tutto, tranne forse un tornante dopo il Pian dei Morti

Danielef
Danielef

prossima impresa con la saltafoss 5 marce!!!!!!!!!!!!!!

struciapanza
struciapanza

complimenti sei stato fortunato che nulla si è rotto mentre andavi,una delle cose che si spezza prima è il cannotto manubrio,almeno per mia esperienza io ci ho fatto street in skatepark è lho distrutta!
poi lho rimessa sù ci giro spesso in città.
in realtà la mia è una “safari” del tutto uguale alla graziella!

marpa
marpa

Grandissimo… ma allora quando si legge non ho abbastanza escursione o i freni non sono abbastanza potenti , la bici era nervosa , gli pneumatici non tenevano sullo smosso …. sono tutte scuse per cambiare la bici …

Folgore
Folgore

Date subito una medaglia a quest’ Uomo!!
Effettivamente si può parlare di un impresa
Tra l’ altro i freni fischiano meno degli avid
un grande

giancazaza
giancazaza

sei un grande
sei un pirla
… si insomma un grande pirla
hai tutta la mia stima
lo voglio fare anche io 🙂

A-P
A-P

Fantastico! Allora avevo ragione tutte le volte che ho detto “noi ce la stiamo a menare tanto, ma c’é qualcuno che lo farebbe con la graziella”.
Grandissimo!

Tondo66

@erich78.
complimenti in primis, avrei una domanda, ma con che gomme sei sceso? Da gagno ci facevo un percorso attorno a casa mia mentre la ristrutturavano, con saltini, derapate etc…e ricordo che un pneumatico mi durò un giorno, uno!, comprato la mattina da mia nonna e nel pomeriggio esploso alla ennesima “staccata del cancello” su pietre di luserna! (stessa Graziella, quella pieghevole)
Penso che dopo il Colle dello Chaberton, a scendere, hai fatto pareccho a piedi perchè lo scorso Agosto la ho trovata bella distrutta rispetto gli scorsi anni, anche con la enduro da 27.5.

erich78
erich78

Ho messo le gomme da BMX e i pedali flat da downhill, con le ruote originali Graziella non è fattibile. Si, sono sceso in parecchi punti perché è molto rovinato il sentiero e poi con i freni della Graziella originali non frena un ca–o!!!

MGAN
MGAN

Attenzione non divulghiamo le potenzialità della graziella!!! Se questo video lo vede “nonnocarb” c’è il serio rischio che ci dobbiamo ribeccare tutte le sue imprese fatte con la graziella !!! 😉

tagnin
tagnin

però gommata fat o minimo 20+

tagnin
tagnin

sono commosso e ti abbraccio, ma hai tagliato la scena dove arriva la neurodeliri? 😉

erich78
erich78

Si, mi aspettavano in fondo con barella e camicia di forza…sono uscito da poco 😉

Tc70
Tc70

Ma che ruote montavi???

erich78
erich78

Ruote Graziella originali e copertoni BMX Kenda tassellati

Tc70
Tc70

Comunque bravo,sei pazzo,ma bravo…;-)

Black Devil
Black Devil

Inizialmente pensavo che avresti scelto di scendere dal versante italiano verso Fenils, il “più facile”.
Con mia grande sorpresa ho visto invece che sei sceso sul versante francese, il più tecnico e scassato.
Non posso che farti una personale standingovation!!!
Grande, grande, grande!

ZORK
ZORK

Potrei provare con la mia Super Graziella Prototipo 🙂

http://www.mtb-forum.it/community/forum/showthread.php?t=344362&page=2

Gunthor
Gunthor

Mi inchino!
Col massimo rispetto!

manego
manego

Grandezze,
le 3 grazie
grazia graziella e grazie al ca……..oòoooo
mitico ad un certo punto ti sei fermato per sgranchire le mani e……
graziella e rutto liberoooooooo

Pikappa07
Pikappa07

grandissimo!!!

FabioTS
FabioTS
Folgore
Folgore
aria
aria

chapeau!

 

POTRESTI ESSERTI PERSO