Vivid by Montanus

24

Vivid è l’ultimo progetto video di Montanus, che vede Francesco e Giorgio impegnati in un giro bikepacking di 2 giorni sull’Appennino abruzzese, in cui ripercorrono quella che è stata la loro prima avventura in bicicletta avvenuta nel 2013.



.

È dal 2015 che Francesco D’Alessio e Giorgio Frattale raccontano la loro passione per l’esplorazione e l’avventura in bici realizzando incredibili filmati, itinerari e report fotografici. Ma la storia di Montanus ha origine ancor prima, quando, nel novembre del 2013, i due decisero di avventurarsi verso le montagne e dormire in un piccolo rifugio a 1.900 s.l.m..

Durante quel viaggio, affrontato con bici enduro da 26” ed enormi zaini, i due scoprirono il legame speciale che ancora oggi li lega alla montagna e al viaggio in bicicletta. Per commemorare l’ottavo anno da quel primo giro, hanno deciso di ripercorrere quel viaggio tra i Monti della Laga e la catena del Sirente-Velino in Abruzzo, filmando quei luoghi ancora pieni di ricordi.

Vivid by Montanus

“A 8 anni di distanza, il ricordo di quell’avventura è così vivido che continua ad alimentare in noi la voglia di esplorare luoghi selvaggi e remoti.” – Montanus

Vivid by Montanus

www.montanuswild.com

 

Commenti

  1. Finalmente l'ho rivisto su un monitor decente e con calma. Il solito spettacolo, davvero tanta roba. E tanta roba su tutto, dalla tecnica fotografica al montaggio, dalla MTB ai luoghi attraversati, sempre splendidi. Non ci si può trovare nessun difetto, tranne che duri poco!
    Bellissimo, complimenti!
  2. tostarello:

    dev'essere stato bellissimo, con amici ci sono stato sempre di passaggio ed avevamo fatto pensiero di organizzare un pernottamento

    qui due foto dell'interno (maggio 2013, quando trovammo ancora qualche lingua di neve, e giugno 2012)

    View attachment

    Che figata! Sì il pernotto è stata un'esperienza indimenticabile, soprattutto quando al risveglio, da quella finestrella posta subito sopra il tavolo, ci accorgemmo che filtrava troppa luce per l'ora che era. Ci affacciamo e trovammo tutto imbiancato. Quel giorno capimmo che per viversi appieno un'avventura dovevamo vivere appieno l'outdoor, con tutto quello che ne comportava... la notte tra il 18 e il 19 novembre del 2013 nacque Montanus, anche se ancora non lo sapevamo. :-)

    View attachment


    View attachment
Storia precedente

[Test] Cera, detergente e sgrassatore Effetto Mariposa

Storia successiva

[Video] Tomas Lemoine rapito dagli alieni

Gli ultimi articoli in Viaggi e uscite in mountain bike

Bikepacking nel Caucaso

Il report di viaggio bikepacking di Henna e Sabine nel Caucaso della Georgia settentrionale, da Stepantsminda…

Il roccioso ligure

Di solito quando vado in Liguria ci vado per fare enduro nelle solite località, ma in…

Bike Park Tajarè

Oggi vi vogliamo presentare il Bike Park Tajarè, situato in bassa Valle Stura (CN), interessa i…