9point8 Fall Line R: il telescopico più leggero sul mercato

9point8 Fall Line R: il telescopico più leggero sul mercato


Il brand canadese 9point8 presenta la versione alleggerita del suo reggisella telescopico Fall Line e lo battezza Fall Line R. Concepito per l’utilizzo in Cross Country ma adatto a tutti coloro che vogliono limare il peso della propria bici, dal XC all’Enduro, il Fall Line R non ha limiti di peso del rider.

La riduzione di peso è stata ottenuta ridisegnando la struttura per togliere materiale dove non necessario, quindi in tutti i punti anche solo leggermente sovradimensionati, senza pregiudicarne la robustezza e l’affidabilità.

Due le versioni in base a lunghezza ed escursione: 400x75mm e 375x125mm, entrambe disponibili sia in diametro 30.9 che 31.6mm.

La versione 375x125mm ferma l’ago della bilancia a 390 grammi in versione 30.9mm. Completo di comando remoto e cavo, il peso è di 440 grammi.

La versione 400x75mm è ulteriormente leggera: 386 grammi il solo telescopico da 30.9mm e 436 grammi completo di comando remoto e cavo. Ma il record di peso non si ferma qui. La versione da 75mm di escursione è infatti accorciabile, segando la parte in eccesso di cannotto (quanto è possibile tagliare non è dichiarato), che porta il peso a soli 335 grammi, 385 grammi completo di cavo e comando.

Il Fall Line R sarà disponibile dal prossimo autunno.

9point8

  1. Non penso sia il più leggero… ci sono telescopici da 200 grammi per uso xc.
    Ma è di gran lunga il migliore, dopo un anno di uso (la versione precedente) funziona come nuovo… molto fluido e senza movimenti laterali. La lunghezza totale è tra le migliori, per chi ha problemi di spazio nel tubo sella.
    Quindi nella nuova versione non si può cambiare il travel con aggiunta o rimozione degli spacers?

    0
      1. Peccato che non si possano postare i link…
        Comunque anche FSA ha un modello da strada sotto i 300gr.
        Comunque mi sono sbagliato – pardon – il regisella è 220 grammi non 200.
        Di produzione polacca, usato da FRM nella Cape Epic.

        Se mettete un puntino tra hub co e za forse funziona.
        bikehub co za/features/_/gear/insight/bikes-of-the-epic-mirko-pirazzolis-frm-anakin-cape-cobra-r6379

        0
  2. 200g é il peso medio di un reggisella fisso , dubito ce ne siano di telescopici così leggeri. Al momento i più light si aggirano a Po o sotto i 400 . Non dimentichiamo poi che il peso in se é un concetto sterile se manca la funzionalità .

    0
    1. Si ma scusate, premesso che ‘sto coso esiste, stiamo qua a discutere di un pezzo da grammomaniaci, di chiara fattura artigianale-esoterica?
      E’ come dire che ci sono telai più leggeri del Canyon Exceed o della Scott Scale (due a caso) perchè in Burundi c’è uno stregone che lega il carbonio con l’olio di palma e fa un telaio da 400gr.
      A me pare che quello presentato qui sia un telescopico classico, da paragonare con suoi simili, o no?

      0
      1. @ChristianR:
        inutile girarci tanto intorno, in molti qui dovrebbero scusarsi con il primo utente che l’ha menzionato, riempito di sfottò e sbarleffi (uno spaccato dell’Italia che va a gonfie vele),
        ma come al solito si preferisce il free climbing sul cristallo di Boemia

        0
  3. Attiliolazio sto giro ha riportato una notizia vera! Quello che mi stavo chiedendo è a cosa serve un telescopico com 60mm di escursione??? A me personalmente andava stretto il 100. Ora col 125 mi trovo bene ma i più diffusi mi pare che siano i 150. Mi sembra che pur di limare sul peso si producano componenti piuttosto inutili, no?

    0