Al toro non piace la gravel

30

Non è la migliore delle idee andare direttamente sotto il naso di un toro, malgrado si stia correndo una gara di gravel con un percorso che porta nei pressi di un animale da cui è meglio stare alla larga.

Le immagini parlano da sole, anche se sarebbe interessante sapere cosa dice l’organizzazione di questo evento (Rock Cobbler) tenutosi in California..

A quanto pare ben quattro ciclisti hanno fatto vicina conoscenza con il toro, come si legge nella descrizione del video:

Tony Inderbitzin, the cyclist in the above video, told Cowboy State Daily that the bull attacked four cyclists altogether. Tony’s spill with the bull, however, was captured in full video and audio glory. As Inderbitzin neared the bull, the bull squared up reminiscent of Bill Laimbeer in the paint. No one crosses without going down.

And the biker went down not only once but twice. As he began to recover from the first collision, the bull went after him — again like Laimbeer — scooping the poor guy up and then flipping him. Onlookers were horrified but at the same time, it sounded like the Professional Bull Riders at CFD. “Hey, hey, whooaaa!” they screamed. “Hey now, wow, whoa. Dammit. Wow!”

As for Mr. Inderbitzin, he’s hurting — just like a bull rider. “I’m sore all over, mostly the neck from the 2nd throw, I got whiplashed,” Inderbitzin told Cowboy State Daily on Sunday. “The list of what’s doesn’t hurt is my left arm & head.” “I was worried I me sorer today, but pretty much the same as yesterday, so that’s a relief,” he said.

The cyclist also said he’d welcome the chance to move to the Cowboy State. “Do you need me to come to Wyoming?? I’d love to get the hell out of Cali!!” he said. Cheyenne Frontier Days, understandably, did not return a call for comment.

Qui sotto un altro malcapitato.

 

Commenti

  1. gatto.palmiro:

    sono bestie che vanno rispettate
    Questo è fondamentale! Non sono solo i tori propriamente detti a poter essere pericolosi, ma qualsiasi animale di una certa stazza. Anche una paciosa vacca, se impaurita può avere reazioni sconsiderate e 500 Kg di ciccia possono fare molto male anche se solo ti sfiorano. Una pecora che ti attraversa la strada può essere altrettanto pericolosa.
    Prudenza, rispetto ed evitare di fare i fenomeni.
  2. Dalla parte (sbagliata) del toro! Cit. Capa

    Mai approcciare un animale in quel modo, sia esso toro, mucca, cane, cavallo ecc.

    Lo aggiri da lontano, tanto più largo quanto più l’animale è potenzialmente pericoloso e\o da segni di nervosismo\paura, altrimenti scendi dalla bici!!!

    Meglio perdere qualche minuto o farsi incornare?

    Anche le mucche possono farlo, ed i cavalli scalciano!

    https://www.reuters.com/article/us-austria-cow-attack-idUSKBN1QS20D
Storia precedente

[Video] Privateer vs factory rider: a chi va meglio?

Storia successiva

Di quanta escursione abbiamo veramente bisogno?

Gli ultimi articoli in News